FIFA 15: tutte le squadre ufficiali


Manca una settimana all’uscita di FIFA 15 e così EA sceglie di giocarsi la carta più forte che ha: le licenze. Ha infatti ufficializzato l’elenco di tutte le squadre che comporranno il database di FIFA 15 presenti in tutte le piattaforme sulle quali il gioco uscirà. Si tratta di 35 campionati, 600 squadre e più di 16 mila calciatori. Gli stadi con licenza saranno invece 41. Ecco l’elenco.


fifa-15-squadre-ufficiali

I campionati con tutte le squadre ufficiali, con nomi e divise originali saranno:

  • Hyundai A-League (campionato australiano)
  • K League Classic (campionato coreano)
  • Abdul Latif Jameel League (campionato arabo)
  • Austria Bundesliga
  • Belgium Pro League
  • Superliga
  • Premier League
  • Football League Championship (serie b inglese)
  • Football League 1 (serie c1 inglese)
  • Footbal League 2 (serie c2 inglese)
  • Ligue 1
  • Ligue 2
  • Bundesliga
  • Bundesliga 2
  • Serie A
  • Serie B (a parte Livorno, Bologna e Catania, tutte le altre avranno i nomi originali ma emblemi e divise generiche, e inoltre il Vicenza sarà chiamato Borgocalcio)
  • Eredivisie
  • Tippeligaen
  • T-Mobile Ekstraklasa (campionato polacco)
  • Primeira Liga
  • SSE Airtricity League (campionato irlandese)
  • Sogaz Russian Football Championship
  • Scottish Premiership
  • Liga
  • Liga Adelante
  • Allsveskan
  • Raiffeisen Super League (campionato svizzero)
  • Super Lig
  • Liga Bancomer MX
  • Major League Soccer
  • Primera Division argentina (divise ed emblemi non originali di Bahia Blanca, Banfield, Rafaela, Varela, La Plata e Sarandi)
  • Campeonato Nacional Scotiabank (campionato cileno)
  • Liga Postobon (campionato colombiano)

A questi campionati vanno poi aggiunte altre squadre racchiuse nel campionato “resto del mondo”, ovvero:

  • adidas All-Star
  • Orlando Pirates
  • Classic XI
  • Panathinaikos
  • FC Shakhtar
  • PAOK
  • Kaizer Chiefs
  • Rangers
  • MLS All Stars
  • World XI
  • Olympiakos CFP

Invece per quanto riguarda le nazionali, ce ne saranno 46 ma saranno senza maglie ed emblemi originali il Belgio, Nuova Zelanda, Bolivia, Bulgaria, Paraguay, Camerun, Peru, Cile, Colombia, Portogallo, Costa d’Avorio, Romania, Russia, Ecuador, Slovenia, Egitto, Sudafrica, Finlandia, Svizzera, Ungheria, Uruguay e Venezuela.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

F1 2014 – Anteprima

Tales of Zestiria: data di uscita europea