Quantum Break – Video Anteprima


Anteprima a cura di Giulia Ambrosini e Danilo Neve

Attendevamo con ansia di vedere finalmente in azione Quantum Break, la nuova esplosiva IP del team Remedy in esclusiva Xbox One. Durante l’E3 2014 il gioco era stato presentato con un trailer che mostrava immediatamente i muscoli riguardo il tema trattato e il tipo di sceneggiatura. Remedy è nota per il suo interesse nel creare trame coinvolgenti e spettacolari come quella che accompagnava Alan Wake o i primi due Max Payne, e anche Quantum Break non sembra da meno.

QUANTUM BREAK MOSTRA I MUSCOLI
Il gioco ruota attorno al personaggio di Jack Joyce, poliziotto newyorkese che a seguito di alcuni esperimenti sul tempo finiti male presso il centro di ricerca universitario di Riverport, si ritrova con la straordinaria capacità di sfruttare a suo vantaggio l’instabilità venutasi a creare nello spazio-tempo. In termini di gameplay questo si traduce nella possibilità di congelare il tempo in una zona particolare per sferrare un attacco o per potenziare l’effetto di un oggetto in movimento, oltre ad una immunità verso gli effetti dei continui loop nell’ambiente circostante. L’obiettivo di Jack è quello di indagare per porre rimedio alla catastrofe prima che la linea temporale che stanno vivendo collassi letteralmente su se stessa. 
Durante la Gamescom 2014 di Colonia abbiamo assistito al primo gameplay vero e proprio e l’hype verso il gioco è inevitabilmente aumentato ancora. Nella sequenza presentata, Jack affronta una sparatoria contro alcuni soldati della Monarch Industries, che dovrebbe rappresentare la principale antagonista del gioco. L’interazione con l’ambiente in questa sequenza è massima. Jack può liberamente scegliere di fermare il tempo in prossimità di oggetti esplosivi per potenziarne gli effetti, o sfruttare i pochi secondi di stasi per accerchiare i nemici spostandosi da una copertura all’altra indisturbato. Gli effetti di distorsione del paesaggio, la fisica e gli effetti particellari sono davvero pazzeschi, ai limiti del caos e ben rappresentano il disastro che la città sta affrontando. Abbiamo anche potuto osservare alcuni soldati particolari, dotati di scudi resistenti alle incrinature del tempo che li rendono nemici duri da abbattere. In questo caso Jack non potrà agire direttamente su di loro con il proprio potere, ma potrà comunque sfruttare tutti gli elementi dell’ambiente circostante per creare dei diversivi.

ATTENDERE DIVENTA SEMPRE PIU’ DIFFICILE
Nella seconda parte del video mostrato, viene dedicato maggiore spazio ai fenomeni di distorsione a cui il giocatore assisterà durante la campagna. L’effetto è a dir poco spettacolare e il protagonista potrà tranquillamente attraversare questi scenari surreali facendosi strada fra gli oggetti sospesi. Spesso saranno presenti dei gruppi di civili, congelati in un istante temporale nell’atto di scontrarsi con le forze armate o in fuga da un pericolo. Non è ancora chiaro il livello di interazione possibile in questi momenti, ma da quello che abbiamo potuto osservare Jack potrà intervenire spostando oggetti potenzialmente fatali come la molotov vista nel video. Un’altra caratteristica peculiare di Quantum Break è la transmedialità dei contenuti, che costituisce un po’ il marchio di fabbrica di Remedy Entertainment. In questo caso è stata realizzata una serie televisiva con attori reali per raccontare i passaggi chiave della trama. Non è ancora chiaro come questi due media si allacceranno, ma pare che a seconda di come il giocatore porterà avanti la trama, la serie televisiva seguirà la medesima direzione. Quest’ultima poi avrà come punto di vista quello dell’antagonista Paul Revere offrendo una panoramica certamente più completa e profonda.

CONCLUSIONE
Le aspettative per Quantum Break sono altissime. Grazie al gameplay mostrato siamo ora certi della bontà del comparto tecnico del titolo, che può dirsi veramente Next Gen. Anche per quanto riguarda la sceneggiatura le sensazioni sono molto positive, poiché sappiamo che generalmente la storia è uno dei punti forti dei titoli di Remedy. Resta ancora da accertare invece l’intelligenza artificiale dei nemici, che dovrà bilanciare al meglio le incredibili abilità del protagonista, altrimenti troppo esagerate. Quantum Break è previsto per il 2015 in esclusiva su Xbox One.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

WWE SuperCard disponibile su iOS e Android

Bloodborne – Video Anteprima