Oddworld: New ‘n’ Tasty ha in mano il futuro della saga


Il mitico mondo di Oddworld potrebbe sparire o rinascere. Tutto è nelle mani di Oddworld: New ‘n’ Tasty, il remake del primo capitolo di successo uscito diversi anni orsono sulla prima PlayStation. Lo ha rivelato Lorne Lanning, l’inventore della saga, che non è per nulla felice del calo degli ultimi anni.


oddworld-new-n-tasty

Secondo le dichiarazioni di Lanning infatti, la volontà di realizzare un sequel di questo gioco che uscirà in questa primavera su PC, PlayStation 3 e 4 e Wii U c’è, e ci sarebbe persino il nome, ovvero Abe’s Exoddus (anche questo sarebbe un remake), ma non ci sono i fondi. Per questo ha detto che se Oddworld: New ‘n’ Tasty dovesse raggiungere le 250 mila copie vendute, potrebbe rimettersi al lavoro sul sequel, altrimenti la saga chiuderebbe del tutto. E non finisce qui. Se il calore dei fans si dovesse far sentire più del previsto, ovvero con la vendita di oltre mezzo milione di copie del prossimo gioco, potrebbe anche essere ripreso un progetto abbandonato nel 2005, ovvero The Brutal Ballad of Fangus Klot. Vedremo cosa ne sarà del simpatico alieno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Final Fantasy X/X2 HD Remaster – Recensione

Dark Souls 2 – Guida ai Mercanti