Nintendo DS e Wii verso il pensionamento: staccate le prime spine


Per rilanciare il Nintendo 3DS e la Wii U bisogna convincere i vecchi proprietari di DS e Wii ad abbandonare le loro console e passare a quelle più nuove. Siccome l’impresa si sta rivelando sempre più difficile per Nintendo, si è deciso di passare alle maniere forti.

wii_1

Dopo l’annuncio che non verranno più prodotti giochi per Wii, adesso Nintendo ha deciso di “staccare la spina” a fondamentali servizi online come il Wi-fi Connection su queste due console. Ciò significa che sarà impossibile giocare online, ma sarà ancora possibile accedere allo shop e al canale Nintendo. Per adesso è stata fatta la data del 20 maggio prossimo per rendere effettivo questo provvedimento in Giappone e Australia, ma sicuramente verrà esteso poco dopo anche al resto del mondo. DS e Wii si avviano lentamente verso il viale del tramonto, vedremo se questo sarà sufficiente a far risalire le next-gen della grande N.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

MXGP, il trailer su PSVita

Thief – Guida ai Collezionabili