Dragon Ball Z: Battle of Z – Guida alle Arene Sbloccabili!


Ecco come sbloccare le arene correlate in Dragon Ball: Battle of Z. Portate a termine i requisiti seguenti per sbloccare l’arena correlata:


dragon-ball-arene
Disponibile anche la guida per sbloccare tutti i personaggi!

guida di Simone ” Guybrush89″ Segatori

ATTENZIONE: Per ottenere le arene citate, alcune missioni elencate vanno superate con un grado di completamente S o superiore. Se una data Missione non compare, dovete superare con un grado S o superiore le Missioni precedenti.

Deserto- Completate la missione 4 della Saga Saiyan.
Pianure ( Sera )- Completate la missione 5 della Saga Saiyan.
Monti ( Sera )- Completate la missione 6 della Saga Saiyan.
Pianure- Completate la missione 7 della Saga Saiyan.
Monti- Completate la missione 9 della Saga Saiyan.
Monti ( Notte )- Completate la missione 10 della Saga Saiyan.
Namecc ( Pianure )- Completate la missione 11 della Saga Freezer.
Namecc ( Deserto )- Completate la missione 12 della Saga Freezer.
Namecc ( Rovine )- Completate la missione 17 della Saga Freezer.
Deserto ( Sera )- Completate la missione 21 della Saga Androidi.
Isola- Completate la missione 25 della Saga Androidi.
Arena Gioco di Cell- Completate la missione 26 della Saga Androidi.
Città ( Distrutta )- Completate la missione 28 della Saga Androidi.
Pianure ( Notte )- Completate la missione 34 della Saga di Majin Bu.
Mondo Kayoshin- Completate la missione 35 della Saga di Majin Bu.
Big Getestar – Completate la missione 48 dell’Era Extra.
Deserto ( Notte )- Completate la missione 49 dell’Era Extra.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Dragon Ball Z: Battle of Z – Guida ai Personaggi Sbloccabili

PlayStation Plus: BioShock Infinite e Metro Last Light a febbraio