L’Ombra della Guerra: Monolith dedica un personaggio a uno sviluppatore scomparso

http://www.lith.com/


Michael Forgey era il produttore esecutivo di Monolith, lo studio che si occupa dello sviluppo de La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra (in uscita il 10 ottobre). È scomparso l’anno scorso all’età di 43 anni, a causa di un tumore al cervello, e ora i suoi colleghi hanno deciso di onorarne la memoria creando un personaggio a lui dedicato nel gioco, donandogli una piccola scintilla di “immortalità” nel magico mondo di Mordor.

Mike era soprannominato “Forthog” e suonava in una band composta da altri membri di Monolith chiamata Orc Slayer, il suo personaggio quindi non poteva essere che Forthog l’ammazzaorchi: dotato di una particolare chitarra/ascia, comparirà occasionalmente nel gioco finendo in un sol colpo l’avversario con cui ci stiamo scontrando.

Il DLC di Forthog sarà acquistabile al costo di £3.99 (presumibilmente il prezzo sarà lo stesso in euro da noi) e Warner Bros Games donerà la maggior parte del suo ricavato alla famiglia dello sviluppatore, fino al 31 dicembre 2019.

[Aggiornamento] A seguito di controversie, il DLC ora è disponibile gratuitamente per tutti i possessori del gioco, e Warner Bros. farà di tasca propria una donazione alla famiglia di Forgey. Se volete contribuire lo stesso anche voi con una donazione potete farlo su YouCaring (altri dettagli in merito li trovate qui).

Qui di seguito trovate il trailer d’annuncio del personaggio, che ha per colonna sonora una canzone di Forgey stesso.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Ranieri

Cresciuto tra floppy disk e cartucce, divoratore di titoli single-player di qualsiasi genere e amante delle perfette simbiosi tra narrativa e gameplay.

Angry Birds Match – Trucchi e consigli

Catherine: arriverà un nuovo capitolo?