PS4: multiplayer a pagamento, ecco perchè


Molti utenti sono rimasti delusi nello scoprire che il multiplayer su PlayStation 4 richiede il pagamento di un abbonamento. Abbonarsi a PlayStation Plus sarà indispensabile per poter giocare online e Shuhei Yoshida ci spiega perchè.

Il presidente di Sony Worldwide Studios ha ammesso che Sony ha pensato molto a questa soluzione. L’azienda avrebbe potuto continuare ad offrire il servizio gratuitamente su PS3 e PSVita, ma con PS4 la società ha fatto un notevole passo avanti aggiungendo nuove funzionalità e migliorando l’infrastruttura che oltretutto godrà di migliorie e manutenzioni continue.
Per questo non è stato possibile mantenere il servizio gratuito, per non scontentare troppo i giocatori Sony ha deciso di rendere l’abbonamento Plus obbligatorio per giocare online, Yoshida ha comunque spiegato che per compensare il disagio arriveranno giochi sempre più recenti per tutti gli iscritti.
Si parte al lancio con DriveClub Plus Edition, edizione scaricabile gratuitamente di uno dei titoli di lancio della console e ogni mese arriveranno nuovi titoloni. Infine, Yoshida ha confermato che un solo abbonamento Plus potrà essere usato su PS3, PSVita e PS4.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Xbox One, foto e contenuti della confezione

Oddworld Abe’s Oddysee New N Tasty non uscirà su Xbox One e 360