Alan Wake 2 si farà al momento giusto


Molti utenti sono rimasti sorpresi nello scoprire che il nuovo Remedy non è Alan Wake 2 bensì Quantum Break, titolo che arriverà in esclusiva su Xbox One, disponibile probabilmente al lancio della nuova console Microsoft. Ma che ne sarà di Alan Wake? Tranquilli, ci sono buone notizie in merito.

Sam Lake (fondatore di Remedy) ha spiegato che Alan Wake non è stato messo da parte, semplicemente un sequel necessita di molto lavoro e di una notevole quantità di denaro e attualmente Remedy non può permettersi di finanziare appieno lo sviluppo del gioco.
In ogni caso Alan Wake tornerà quando sarà il momento giusto, Alan Wake e Alan Wake American Nightmare hanno venduto circa tre milioni di copie, cifra sicuramente interessante che può giustificare la creazione e lo sviluppo di un seguito.

A questo punto possiamo pensare che Alan Wake 2 uscirà in esclusiva su Xbox One magari tra due o tre anni, di certo le avventure dello scrittore pazzo non sono terminate.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Company Of Heroes 2, nuovo trailer del gioco

Giochi di guerra: idee per la tesina della Maturità 2013