Shadow of War: Shelob mostrata in un trailer in 4K

shadow of war shelob nuovo trailer 4k


Dopo La Terra di Mezzo: L’ombra di Mordor, il prossimo 10 Ottobre 2017 vedrà la serie arricchirsi di un nuovo capitolo: Shadow of War, ovvero L’Ombra della Guerra. Prepariamoci a vestire nuovamente i panni di Talion, il ramingo spettrale assetato di vendetta. Tutti coloro che hanno giocato al primo episodio, sapranno benissimo quale siano stati gli eventi che hanno portato il soldato di Gondor alla morte. Talion non si fermerà finché non avrà ottenuto la sua vendetta.

In attesa del day one de L’Ombra della Guerra, è stato pubblicato un nuovo trailer. Il filmato in questione mostra uno dei personaggi che appariranno in questo secondo capitolo: Shelob.

L’ultima figlia di Ungoliant in Shadow of War

Qualsiasi fan della saga del Signore degli Anelli non può non sapere di chi stiamo parlando. Shelob, l’ultima figlia di Ungoliant, l’essere ragno che viveva nelle gallerie scavate all’interno di Cirith Ungol, colei che cercò di uccidere Frodo Baggins, il portatore dell’Unico Anello. Come sicuramente ricorderete, Shelob aveva le sembianze di un enorme ragno, che tesseva la sua tela in modo da intrappolare e, poi, nutrirsi di chiunque osasse avventurarsi all’interno di Torech Ungol, la Tana del Ragno, per l’appunto.

Come potete vedere dal trailer in allegato, Shelob farà la sua comparsa in Shadow of War non solo sotto forma di ragno di gigante, ma anche con le sembianze di una “semplice” donna. Né i libri né i film avevano mai chiarito se l’ultimogenita di Ungoliant fosse qualcosa di un più di un semplice ragno. Ebbene, in L’Ombra della Guerra, Shelob potrà assumere la forma di una donna tanto affascinante quanto letale.

Non dubitiamo del fatto che il suo scopo principale sarà quello di manipolare Talion. Il ramingo, nuovamente interpretato dalla voce di Troy Baker, ha infatti forgiato un nuovo Anello del Potere il cui utilizzo, secondo le parole di Celebrimbor, non farebbe diventare il suo possessore un semplice servitore di Sauron, ma bensì un vero e proprio Re. Il protagonista, sposando la causa dell’elfo, si troverà a dover nuovamente affrontare le forze di Sauron. Questa volta, oltre alle legioni di Orchi, Talion dorà vedersela anche con i Nazgul.

Shadow of War: altre informazioni

L'Ombra della Guerra

Dopo un iniziale rimando, La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra arriverà sugli scaffali il prossimo 10 Ottobre. Il gioco sviluppato da Monolith Productions sarà pubblicato sulle piattaforme Playstation 4, Xbox One, mentre è escluso il suo arrivo su Nintendo Switch, almeno per il momento.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Meliador

Meliador, la nuova promessa italiana per Hearthstone

take-two interactive 2018 povero di nuove release

Take-Two Interactive: un 2018 povero di nuove release