Annunciati due nuovi personaggi per Dragon Ball FighterZ

Dragon Ball FighterZ

Sono stati annunciati due nuovi personaggi per il picchiaduro Dragon Ball FighterZ.

Essi sono Piccolo Krillin.

Dragon Ball FighterZ

Il primo, conosciuto in Italia come Junior, viene descritto come un personaggio tecnico con braccia allungabili in grado di eseguire prese. E’ un buon personaggio per spezzare la guardia avversaria e possiede colpi energetici veloci e potenti, è possibile anche caricarli per ottenere attacchi più devastanti. Piccolo può eseguire anche attacchi combo concatenando gli attacchi energetici.

Dragon Ball FighterZ

Il secondo è un personaggio molto tecnico in grado di creare immagini residue di se stesso prima di lanciarsi all’attacco. Non ha molta gittata e manca di forza bruta ma possiede tecniche come la Kamehameha per delle battaglie a distanza. Possiede anche però il Senzu Bean, conosciuto in Italia come Fagiolo di Balzar in grado di rigenerare salute ed energie. E’inoltre a disposizione del Kienzan, attacco energetico caricabile.

Il 26 Luglio inizieranno le iscrizioni per la closed beta, il gioco, sviluppato da Arc System, sarà disponibile su PS4, XBOX ONE e PC nel corso del 2018 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Project CARS 2 – Anteprima

N64 mini: primi rumors sulla terza mini-console di Nintendo