Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente | Guida ai Grandi Sotterranei

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente sono stati acclamati come remake fedelissimi della coppia di titoli usciti su Nintendo DS nel lontano 2006: in effetti è vero, salvo alcune eccezioni come i Grandi Sotterranei, un’evoluzione dei vecchi sotterranei di Sinnoh resi in chiave moderna.
Ecco dunque una pratica guida su tutto ciò che c’è da sapere sui Grandi Sotterranei di Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente.

I Grandi Sotterranei non saranno disponibili sin da subito, ma per accedervi è necessario attivare l’Esplorokit dalla propria Borsa. Questo strumento sarà ottenibile parlando con l’Esperto dei Sotterranei nella città di Evopoli: da quel momento in poi sarà possibile utilizzare l’Esplorokit in qualsiasi luogo della regione (esclusi ambienti interni e caverne).

Mappa completa dei Grandi Sotterranei

Sfavilliti

La prima novità dei Grandi Sotterranei consiste nella raccolta delle sfavilliti: queste pietre preziose possono essere ottenute raccogliendo i vari Diglett e Dugtrio che di tanto in tanto appariranno agli angoli dei cunicoli dei Sotterranei. I Diglett equivalgono a 1 sfavillite mentre i Dugtrio, più rari, equivalgono a 3: una volta raggiunte le 40 sfavilliti e quindi riempita la barra in alto a sinistra sarà possibile ottenere tesori più rari scavando per un breve periodo di tempo. Il numero di sfavilliti raccolte si resetta ogniqualvolta si esce dai Grandi Sotterranei, mentre si conserverà anche entrando in Antri e Caverne.

Tesori

Una delle pratiche principali dei Grandi Sotterranei di Sinnoh è la ricerca dei Tesori, già presente nei titoli originali, ma che nei remake è stata rivisitata con l’aggiunta di nuovi strumenti utili per l’avventura. Per avviare la ricerca dei Tesori bisogna eseguire questi semplici passi:

  • Una volta attivato l’Esplorokit per accedere ai Grandi Sotterranei, individuare sulla mappa in alto a sinistra dei puntini luminosi;
  • Premendo il tasto “R” in prossimità di questi punti, appariranno dei luccichii sulle pareti: quelli sono punti in cui è possibile scavare;
  • Premendo il tasto “A” sui punti luminosi sarà possibile accedere al minigioco della ricerca Tesori.

Questa fase richiederà al giocatore abilità e anche un pizzico di fortuna dato che i tesori non saranno visibili, ma saranno nascosti dalla pietra. Per scavare la roccia è possibile utilizzare sia il piccone, il quale scaverà un solo tassello, sia il martello che invece scaverà un’area 3×3. Le mosse saranno limitate e una volta esaurite la parete crollerà.

Ecco la lista dei tesori che è possibile scavare nei Grandi Sotterranei:

  • Bilie: pietre che variano nel colore (blu, verde, rosso), nella forma (prisma o tersa) e nella dimensione (S o L); questi oggetti saranno molto diffusi e saranno la valuta principale per acquistare strumenti utili dai venditori nei Sotterranei oppure per ampliare la propria Base Segreta;
  • Scrigni: sono la sostanziale novità di questa fase dei Sotterranei. Gli Scrigni si dividono in base alle 18 tipologie esistenti e al loro interno sarà possibile trovare una Statua Pokémon da posizionare nella propria Base Segreta. Raccogliendo 40 sfavilliti sarà possibile ottenere gli Scrigni sontuosi con i quali trovare Statue Pokémon cromatiche che aumentano ancor di più la probabilità di trovare Pokémon dello stesso tipo della statua trovata;
  • Pietre evolutive;
  • Cocci;
  • Revitalizzanti e Revitalizzanti Max;
  • Fossili;
  • Lastre;
  • Roccialiscia, Rocciaumida, Rocciacalda e Rocciafredda;
  • Pietradura;
  • Osso Raro;
  • Creta Luce;
  • Ferropalla;
  • Pezzo Stella;
  • Roccianima;
  • Squama Cuore;
  • Frammenti Insoliti, da scambiare al Parco Rosa Rugosa con le Piastre leggendarie. (solo dopo aver ottenuto il Pokédex Nazionale).

Base Segreta

Come già era possibile fare negli originali Pokémon Diamante e Perla, anche nei Grandi Sotterranei si avrà l’opportunità di costruire una Base Segreta. La prima Base sarà ottenibile parlando con l’Esperto dei Sotterranei a Evopoli, mentre se si vorrà spostarla in un altro punto dei Sotterranei sarà necessario acquistare una Trivella dai negozianti per 16 Bilie verdi.

Le Basi Segrete possono essere adornate con le Statue Pokémon, ottenibili all’interno degli Scrigni. Le Statue non avranno solo un valore estetico, ma influenzeranno anche il gameplay: infatti esse alzeranno la percentuale di apparizione di specifiche tipologie di Pokémon all’interno degli Antri e delle Caverne, in base al numero di statue di quel determinato tipo. Giocando online sarà possibile visitare le Basi Segrete di altri giocatori e utilizzare l’effetto delle loro statue anziché il proprio.

Le Statue non sono tutte della stessa dimensione, ma ne esistono di quattro grandezze differenti: 1×1, 2×2, 3×3 e 4×4. Come è facilmente intuibile, le statue 1×1 occuperanno un solo tassello della Base mentre quelle in base 4 occuperanno un’area 4×4 all’interno della stanza, quindi bisogna ingegnarsi per posizionare più statue possibili e ottenere effetti maggiori.

Antri e Caverne

Gli Antri e le Caverne sono la novità sostanziale di questi Grandi Sotterranei e rappresentano il fulcro di questa zona all’interno dei remake. All’interno di questi luoghi, i quali saranno segnati inizialmente come quadrati con grossi punti interrogativi sulla mappa finché non si visitano, sarà possibile ottenere oggetti preziosi come le MT, ma soprattutto incontrare molti Pokémon selvatici non disponibili in superficie o comunque molto rari: contrariamente a quanto accade in tutte le altre zone della regione, negli Antri e nelle Caverne i modelli delle creature saranno visibili a occhio nudo senza incontri casuali.

Esistono ben 11 Antri e 7 Caverne all’interno dei Grandi Sotterranei, ognuno con il proprio ecosistema e pool di Pokémon selvatici, ma non tutti saranno disponibili sin dalla prima visita dato che la mappa dei Sotterranei è divisa in 6 macro aree accessibili da diversi punti della mappa di Sinnoh:

  • AREA 1: accessibile la prima volta da Evopoli
  • AREA 2: accessibile la prima volta da Memoride
  • AREA 3: accessibile la prima volta da Canalipoli
  • AREA 4: accessibile la prima volta da Nevepoli
  • AREA 5: accessibile la prima volta da Arenipoli
  • AREA 6: accessibile la prima volta dall’Area Lotta

Anche i Pokémon non saranno sempre gli stessi man mano che si avanza nell’avventura: procedendo nella storia principale e ottenendo come di consueto le Medaglie, i Pokémon dei Grandi Sotterranei non solo diventeranno sempre più forti, ma cambieranno anche nei luoghi che già abbiamo visitato: questo, dunque, spingerà il giocatore a entrare anche negli Antri già visitati per scoprire e collezionare nuovi Pokémon.

Questa la lista degli Antri e delle Caverne con la rispettiva fauna:

  • Antro Spazioso: Geodude, Graveler, Machop, Machoke, Magnemite, Zubat, Golbat, Lickitung, Psyduck, Rhyhorn, Houndoom, Swablu, Absol, Budew, Bidoof, Bibarel, Buneary, Pachirisu, Kricketot, Murkrow, Shinx, Luxio, Stunky, Skuntank, Hoothoot, Chingling, Aipom, Wingull, Pelipper, Munchlax, Glameow, Purugly, Mantyke.
  • Antro delle Falde Acquifere: Bidoof, Bibarel, Shellos, Gastrodon, Buizel, Psyduck, Lickitung, Togepi, Ralts, Swablu, Hoothoot, Barboach, Whiscash, Wooper, Quagsire, Wingull, Pelipper, Tentacool, Tentacruel, Gible, Gabite, Octillery, Mantyke.
  • Antro delle Rocce: Geodude, Graveler, Onix, Skorupi, Rhyhorn, Gligar, Teddiursa, Bronzor, Hippopotas.
  • Antro della Prateria: Zubat, Machop, Machoke, Murkrow, Wrumple, Cascoon, Budew, Roselia, Shinx, Luxio, Cherubi, Combee, Bidoof, Bibarel, Kricketot, Buneary, Scyther, Absol, Pinsir, Hoothoot, Stunky, Skuntank, Glameow, Purugly, Munchlax.
  • Antro dell’Acquitrino: Lickitung, Zubat, Golbat, Roselia, Skorupi, Croagunk, Gligar, Swinub, Barboach, Whiscash, Wooper, Quagsire, Tentacool, Tentacruel.
  • Antro della Riva: Psyduck, Budew, Buizel, Wrumple, Silcoon, Cascoon, Bidoof, Bibarel, Machoke, Kricketot, Buneary, Croagunk, Murkrow, Lickitung, Scyther, Pinsir, Stunky, Skuntank, Hoothoot, Barboach, Whiscash, Wingull, Pelipper, Glameow, Purugly, Munchlax, Tentacool, Tentacruel, Gible, Gabite, Octillery, Mantyke.
  • Antro della Lava: Geodude, Graveler, Onix, Skorupi, Houndoom, Magby, Ponyta.
  • Antro della Tormenta: Machop, Machoke, Buneary, Shinx, Luxio, Pachirisu, Magnemite, Swinub, Snorunt, Glalie, Elekid, Swablu, Teddiursa, Meditite, Munchlax, Sneasel, Snover, Mr. Mime.
  • Antro dei Bagliori: Gastly, Misdreavus, Togepi, Houndoom, Elekid, Smoochum, Ralts, Duskull, Absol, Meditite, Chingling, Bronzor, Kadabra, Girafarig, Mr. Mime.
  • Antro delle Stalattiti: Buneary, Magnemite, Swinub, Snorunt, Glalie, Swablu, Smoochum, Sneasel, Snover, Mr. Mime, Bronzor.
  • Antro delle Sabbie Ardenti: Onix, Skorupi, Rhyhorn, Houndoom, Magby, Ponyta, Hippopotas.
  • Caverna della Rupe: Pinsir, Geodude, Graveler, Onix, Skorupi, Scyther, Absol, Pinsir, Bronzor, Hippopotas.
  • Caverna del Lago: Croagunk, Wrumple, Cascoon, Silcoon, Buizel, Budew, Psyduck, Bidoof, Bibarel, Buneary, Kricketot, Murkrow, Lickitung, Scyther, Pinsir, Hoothoot, Barboach, Whiscash, Stunky, Skuntank, Munchlax, Glameow, Purugly, Wingull, Pelipper, Tentacool, Tentacruel, Gible, Gabite, Octillery, Mantyke.
  • Caverna della Palude: Zubat, Golbat, Roselia, Croagunk, Skorupi, Lickitung, Swinub, Gligar, Barboach, Whiscash, Wooper, Quagsire, Tentacool, Tentacruel.
  • Caverna del Sole: Zubat, Machop, Machoke, Murkrow, Wrumple, Cascoon, Budew, Roselia, Shinx, Luxio, Cherubi, Combee, Bidoof, Bibarel, Kricketot, Buneary, Hoothoot, Stunky, Skuntank, Glameow, Purugly, Munchlax, Teddiursa, Gligar, Rhyhorn.
  • Caverna Typhlosion: Geodude, Graveler, Skorupi, Onix, Rhyhorn, Houndoom, Magby, Ponyta.
  • Caverna del Ghiacciaio: Buneary, Magnemite, Elekid, Swinub, Smoochum, Swablu, Snorunt, Glalie, Teddiursa, Bronzor, Mr. Mime, Sneasel, Snover.
  • Caverna delle Stelle: Gastly, Misdreavus, Togepi, Elekid, Smoochum, Houndoom, Ralts, Duskull, Absol, Meditite, Chingling, Bronzor, Girafarig, Kadabra, Mr. Mime.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Solar Ash | Recensione (PS4)

dolmen

Dolmen | Anteprima (PC)