Pubblicato in: Guide

Funzionalità segrete della Playstation 4 | Combinazioni tasti segrete PS4

La PlayStation 4 è uscita da un bel po’ di anni, ma alcune sue funzioni non sono ancora state scoperte da tutti. Sulla console Sony esistono funzionalità nascoste che possono essere attivate attraverso combinazioni segrete di tasti. Molte di queste facilitano l’attivazione di qualcosa di già conosciuto, mentre altre non sono mai state utilizzate dalla maggior parte degli utenti PS4 perché non evidenti e nascoste nei menu.

In questa guida impariamo a conoscere meglio la PS4, proponendo alcuni trucchi per PS4 che consentono di gestire le funzioni nascoste della console.

MENU FUNZIONI SEGRETE PS4

Trucchi e funzioni segrete PS4

Come vedere un trofeo nascosto

Spesso capita che i trofei dei videogiochi PS4 non mostrino le modalità per essere sbloccati, questi sono definiti “trofei nascosti” perché, spesso, inerenti alla trama. Ebbene, esiste un modo, molto semplice per scoprire i trofei segreti.

Andate nella vostra lista trofei, selezionate il gioco, poi cliccate X sul trofeo nascosto che desiderate scoprire, nella finestra che appare, schiacciate tasto quadrato del vostro joypad. Ora questo apparirà come un trofeo normale e potrete capire come sbloccarlo in game.

Fare uno screenshot più velocemente

Abbiamo già scritto una guida su come scattare un’istantanea della schermata di gioco, ma molti non sanno che è possibile guadagnare qualche secondo di tempo grazie a una funzionalità nascosta di PS4. Per aprire il menu di condivisione di uno screenshot, bisogna esercitare una pressione prolungata, ma cambiando le impostazioni sarà possibile fare tutto con un leggero tocco del tasto share.

Eseguite queste operazioni sulla console: Impostazioni – Condivisione e trasmissione – Tipo di controllo del tasto Share – Attivate l’opzione: Istantanee delle schermate semplici.

Aumentare la durata di una clip video

Quando si registra una clip video per poi condividerla, questa può durare al massimo 15 minuti, poi la console smetterà di registrare automaticamente… ma siamo proprio sicuri? Su PS4, in realtà, esiste la funzione nascosta per aumentare la durata delle clip video.

Impostazioni – Condivisione e trasmissione – Durata della clip video. Qui potete selezionare il tempo che desiderate da un menu. Potete registrare per 30 minuti e, udite udite, 60 minuti, cioè un’ora.

Questa funzione è molto gradita a chi non ha una scheda di acquisizione per registrare gameplay.

Personalizzare i tasti del joypad PS4

Spesso i giocatori vorrebbero modificare i tasti del joypad perché in un gioco alcune combinazioni sono scomode. In alcuni giochi è possibile assegnare tasti diversi a azioni diverse, ma sono impostazioni standard da cui non si può uscire. La PlayStation 4 ha implementato anche questo trucco: è possibile assegnare i tasti in modo del tutto personalizzabile. Fate così:

Impostazioni – Accessibilità – Assegnazione tasti – Abilita assegnazione tasti personalizzata. Apparirà una nuova voce: Personalizza assegnazione tasti. Cliccate e sbizzarritevi.

Questa funzione è stata inserita anche per agevolare chi ha problemi motori.

Fare lo zoom dello schermo… anche nei giochi!

Nei videogiochi a volte ci sono dettagli piccolissimi che non si vedono granché. Ebbene, PS4 ha una funzionalità nascosta ai più che permette di fare lo zoom dello schermo, anche nei giochi. Fate così:

Impostazioni – Zoom – Abilita zoom. Eseguite i comandi indicati nell’immagine in alto per ingrandire tutto ciò che volete su schermo.

Caricare un tema da una penna usb

Fino a qualche tempo fa, era consentito mettere temi statici o dinamici su PS4 solo se presenti sullo store o tra quelli standard della console, ma molti non sanno che Sony ha aggiunto la possibilità di caricare temi personalizzati da una penna usb, in modo del tutto gratuito. Scopriamo questa funzionalità segreta di PS4.

Inserite un dispositivo usb nella porta usb frontale della console – Andate su Impostazioni – Temi – Seleziona tema – Personalizzata – Seleziona immagine – Dispositivo di archiviazione USB.

Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale. Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario. Appassionato di tutto ciò che sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa). Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage. La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato con successo quasi 600 titoli.

Disqus Comments Loading...
Share
Tags: ps4

Recent Posts

I giochi più venduti del decennio? Grand Theft Auto V e tanti Call Of Duty

La classifica dei dieci giochi più venduti del decennio mostra ben sette titoli Activision e due titoli Rockstar Games

10 giochi mobile gratis e senza acquisti in App #1

Che bello, un gioco mobile gratis! Poi però ci sono nuovi livelli da acquistare, gemme e monete che solo giocando…

Horizon Zero Dawn arriva su PC (e forse non solo lui)

Horizon Zero Dawn ha rappresentato uno dei giochi-simbolo dell'evoluzione grafica del medium negli ultimi anni, e oggi diverse fonti battono…

[Guida] Dragon Ball Z: Kakarot | Come trovare le Sfere del Drago

In Dragon Ball Z: Kakarot non potevano mancare le sette Sfere del Drago. È possibile trovarle e, una volta fatto,…

Cyberpunk 2077: modalità multplayer dopo il 2021

A margine della notizia del rinvio a settembre del lancio di Cyberpunk 2077, informazioni interessanti sono giunte per quel che…

Fortnite capitolo 2: guida alle sfide palla 8 VS Palla in buca

Problemi a completare le sfide Palla 8 Vs Palla in buca di Fortnite capitolo 2? Niente paura e seguite le…