Avete installato Brawl Stars da qualche giorno ma avete qualche problema a cercare di avanzare nella vostra serie di vittorie consecutive? Vi trovate spesso a chiedervi in Brawl Stars come vincere e decimare gli avversari? Non capite perché i nemici vi colpiscono sempre in posizioni strane o perché non riuscite a coordinarvi correttamente all’interno della vostra squadra?

Niente paura, noi di Player.it con questa guida “Brawl Stars come vincere” (ispirata al lavoro del redditor OkapiLips) andiamo ad illuminarvi su alcune delle meccaniche e delle features da imparare e da apprendere per poter portarsi a casa il maggior numero di vittorie possibili, in barba a tutto l’impegno dei nostri avversari.

Nel corso di questa guida andremo a vedere come si mira e quale è il migliore metodo per mirare, quali sono i ruoli dei vari personaggi e quali sono le strategie da seguire per cercare di vincere quante più partite possibili; buona lettura.

Brawl Stars come vincere – tipologie di mira

come mirare manualmente in brawl stars come vincere in brawl stars

Brawl Stars basa gran parte del suo gameplay su un sistema di shooting abbastanza basilare; il proprio personaggio si muove attraverso l’utilizzo di una levetta analogica virtuale ed ha altri due pulsanti; uno per il fuoco normale ed uno per la sua abilità.

Il pulsante di fuoco, se premuto una singola volta attraverso un semplice tap sparerà all’avversario più vicino.
Quello di cui molti giocatori non tengono conto è che è possibile anche mirare manualmente, basterà tenere premuto il pulsante di fuoco mentre si swipa leggermente per attivare una specie di linea di tiro che rappresenterà la traiettoria dei proiettili del nostro personaggio.

Più aumenta l’abilità media delle partite di Brawl Stars più questa tipologia di mira diventa utile se non indispensabile; è possibile in questo modo colpire prima de bersagli sensibili rispetto a quelli più vicini o concentrarsi sugli stessi bersagli dei propri compagni di squadra. Siamo certi che apprendendo correttamente come mirare in modo manuale vincere le proprie partite sarà decisamente più semplice.

Brawl Stars come vincere – ad ogni personaggio il suo ruolo

Ecco uno screenshot della modalità rapina di Brawl Stars, leggete questa guida per capire come vincere nella modalità rapina

Come facilmente immaginabile Brawl Stars, con tutta la sua moltitudine di Brawler, possiede una certa varietà per quanto riguarda la presenza di personaggi.
Ogni personaggio ha delle statistiche uniche e delle caratteristiche legate al suo sparo e alla sua mossa speciale che lo rendono consono ad un determinato ruolo.

Andiamo ad analizzare, modalità per modalità, quali sono le scelte migliori da compiere per vincere delle partite:

Modalità Arraffagemme: 1 Gem Carrier, 1 Support DPS e 1 Map Controller
Modalità Rapina: 1 Safe Damager, 1/2 Support DPS; il personaggio mancante è a scelta della squadra
Modalità Ricercato: 1 Burst Damager, 1/2 Support DPS; il personaggio mancante è a scelta della squadra.
Footbrawl: 1 Ball Carrier, 1 Support DPS, 1 Map Controller

Capire cosa sono questi ruoli è fondamentale per capire in Brawl Stars come vincere:

  • Gem Carrier (Arraffagemme): Questo ruolo ha il compito di collezionare le gemme che compaiono al centro della mappa e di restare in vita per la maggiore quantità di tempo possibile. Di norma questi personaggi hanno modalità di fuoco a media e lunga distanza perché hanno il compito di rimanere quanto più distanti possibili dalle minacce avversarie. Questa tipologia di personaggio generalmente ha anche un HP pool di tutto rispetto che permette una certa sopravvivenza o un’ abilità speciale in grado di riposizionarlo all’interno della mappa di gioco.
  • Map Controller (Arraffagemme, Footbrawl): Questo ruolo ha il compito di attaccare simultaneamente più nemici attraverso la sua modalità di fuoco. Le abilità di questo ruolo di norma permettono al giocatore di stunnare, bloccare o infliggere danni molto elevati ad un area specifica della mappa, cosa che li rende praticamente indispensabili se si vuole tentare un eventuale rimonta. Tutto quanto all’interno di questo ruolo dice al giocatore di essere aggressivo e di cercare continuamente la kill rendendo sicura l’area intorno al Gem Carrier.
  • Support DPS (Arraffagemme, Footbrawl, Ricercato, Rapina): Questo ruolo ha il compito di abbassare rapidamente i punti vita degli avversari attraverso modalità di fuoco in grado di fare alti danni e di costringere continuamente alla ritirata tutte le eventuali vittime. Il support DPS è uno dei ruoli di maggiore importanza all’interno dell’ecosistema di Brawl Stars perché sono il cardine di una buona strategia difensiva.
  • Burst Damager (Ricercato): Questo ruolo ha il compito di fare la maggior parte delle uccisioni in una partita grazie a abilità o modalità di fuoco in grado di fare un’ enorme quantità di DPS. L’obbiettivo di un Burst Damager è quello di riportarsi a casa lo scalpo dei bersagli sensibili avversari, come un gem carrier o un importante support DPS al fine di permettere alla propria squadra di guadagnare terreno e punti.
  • Safe Damager (Rapina) : Questo ruolo ha il compito di danneggiare la cassaforte della modalità Heist, anche se questo dovesse dire morire ripetute volte. Per questo motivo questo ruolo è di norma intrapreso da personaggi che hanno una buona mobilità, necessaria per raggiungere la cassaforte e da un grande danno sparso a corto raggio, in modo da massimizzare il DPS. Anche l’abilità di distruggere i muri è molto apprezzata dalla funzione di tale ruolo
  • Ball Carrier (Footbrawl): Questo ruolo ha il compito di fare punto nella modalità Footbrawl, di conseguenza può essere intrapreso da personaggi che hanno abilità o ratei di fuoco che permettono di fare gol con relativa semplicità. Un’ altra caratteristica apprezzabile in personaggi che intraprendono questo ruolo è rappresentata dall’HP Pool o dalla velocità di movimento, due fattori che aiutano il giocatore a segnare nella porta avversaria.

Per la modalità Sopravvivenza, vista l’assenza di team composition, non c’è bisogno di parlare di ruoli.

Brawl Stars come vincere- imparare a leggere le mappe

Ecco una mappa per la modalità arraffagemme di Brawl Stars

Per vincere a Brawl Stars è anche importante comprendere con cura come è la propria mappa e cosa è intelligente fare in caso esistano sbocchi naturali o particolari tipi di cespugli. Vediamo insieme quali sono tutte le caratteristiche che accomunano una mappa e come sfruttarle nel modo migliore.

  • I cespugli: nelle mappe di Brawl Stars è importante stare attenti ed utilizzare con attenzione i cespugli sparsi intorno alla mappa; gli eroi a corto raggio possono utilizzare i cespugli per tendere imboscate ai nemici. Alcune mappe hanno dei cespugli posizionati vicino alla zona centrale; questi sono di sicuro i più importanti dell’intera mappa in questione perché in grado di far accedere al giocatore ad una lunga serie di opzioni offensive nei confronti dell’avversario.

  • Il centro della mappa – Il centro della mappa è il nucleo nevralgico di praticamente tutte le partite arraffagemme all’interno di Brawl Stars. Grazie all’ampio spazio disponibile al centro della mappa i personaggi con modalità di fuoco ampie potranno sfruttare comodamente tutto lo spazio disponibile per fare danno ad un ampio numero di nemici; in caso questo non sia possibile è sempre possibile sfruttare tale spazio per zonare gli avversari e rispedire tutti quanti nelle retrovie.

  • Strozzature – Come in ogni videogioco che si rispetti anche le mappe di Brawl Stars presentano importanti strozzature che sono perfette per tendere imboscate o per utilizzare personaggi con colpi perforanti. I personaggi dotati di abilità AOE (area of effect) o dotati di colpi/abilità penetranti sono senza dubbio i favoriti in queste parti della mappa. State ovviamente attenti a non farvi incastrare all’interno delle stesse se vedete che la composizione avversaria mostra un elevato numero di personaggi con alto DPS.

  • Muri Orizzontali – I muri orizzontali sono una tipologia di ostacolo che non permette ai proiettili e a moltissime tipologie di colpi di passare dall’altra parte; alcuni eroi però possiedono delle abilità speciali che hanno le tipiche traiettorie a parabola e possono schivare tale tipologia di ostacolo; e vedete tali tipi di muri ricordatevi del vantaggio tattico a vostra disposizione.

  • Muri Verticali – I muri verticali sono una tipologia di ostacolo che non permettono lo strafing, ovvero il movimento laterale tipico degli sparatutto. Non permettendo lo strafing il giocatore può sostanzialmente andare avanti ed indietro senza possibilità di altre scelte, rendendo gli eroi con lungo raggio di attacco più utili degli altri a causa della loro capicità di colpire per più tempo il fuggiasco.

  • Corsi d’acqua – I corsi d’acqua sono ostacoli presenti all’interno delle mappe di Brawl Stars che rappresentano spesso e volentieri muri invalicabili per il movimento dei propri personaggi ma valicabili dai proiettili. Alcuni brawlers, in ogni caso, attraverso l’utilizzo della loro abilità hanno la possibilità di scavalcare atli ostacoli e di usare a loro vantaggio gli spazi che prima nascondevano.

  • Muri Distruttibili – I muri distruttibili sono ostacoli che possono essere abbattuti a colpi di determinate abilità dei brawler e sono posti, di norma, a protezione di obbiettivi all’interno della mappa di gioco. Abbattendo questi muri sarà possibile ottenere una serie di vantaggi tra protezione e mobilità per entrambe le squadre.

Brawl Stars come vincere – Chi sono i Brawler più forti per le varie categorie?

Ecco alcuni dei brawlers presenti all'interno di Brawl Stars ed eccom le loro divisioni per caratteristiche

All’interno di questa guida andremo a ragionare su come è possibile classificare i vari eroi presenti all’interno del gioco e su quali sono i migliori in determinati campi.
In primis andiamo a definire quali sono le sei categorie con il quale andiamo a classificare gli eroi del gioco:

    1. DPS: Il DPS, o Danno Per Secondo, è un valore numerico che indica la quantità di danni che un personaggio può fare nel corso di un singolo secondo a uno o più personaggi. Il DPS dipende da parametri come il danno per colpo e la velocità di ricarica.
    2. Salute: Il parametro Salute indica quanti colpi il proprio personaggio può assorbire prima di morire per respawnare dove di merito all’interno della mappa di gioco. I personaggi con molta salute si dicono tank e generalmente non hanno grandi possibilità di movimento o di schivata; discorso diverso si può fare per i personaggi che hanno meno punti salute e sono più portati alle abilità di riposizionamento.
    3. Gittata: Il parametro gittata indica quanto a lungo viaggeranno i proiettili sparati dal nostro personaggio prima di perdere completamente d’efficacia. I personaggi con ampia gittata riescono a danneggiare anche personaggi al di fuori del campo visivo datoci dallo schermo del nostro telefono mentre quelli con gittata limitata diventano efficaci unicamente quando utilizzati a distanze simili a quelle che si utilizzerebbero per il corpo a corpo.
    4. Diffusione: il parametro diffusione si utilizza per indicare quanto in larghezza si propaga il colpo del nostro personaggio e quanti eroi contemporaneamente si possono ferire utilizzando un singolo proiettile. I personaggi che hanno un alto grado di diffusione sparano proiettili in grado di colpire avversari contamporaneamente su aree più vaste; grande diffusione potrebbe voler dire minor danno ma significa anche avere un miglior controllo degli spazi intorno a se.
    5. Velocità di movimento: La velocità di movimento indica la capacità di un personaggio di arrivare ad un punto A ad un punto B nel minor tempo possibile in proporzione a quanto questa sia elevata. La velocità di movimento, in ogni caso, ignora completamente le abilità di un personaggio che prevedono un riposizionamento dello stesso all’interno della mappa di gioco.
    6. Tipi di danno: I proiettili sparati dai nostri personaggi possono infliggere differenti tipologie di danno. Esse sono tre e si dividono in danno singolo, danno perforante e proiettili AOE.

Ecco una schematizzazione di chi sono i brawler più forti per ogni categoria:

DANNO PER SECONDO
Categoria Burst
(DPS Alto, velocità di ricarica bassa): Brock, Dynamike, Piper
Categoria Chip (Basso danno ma capacità di colpire costantemente): Jessie, Corvo, Pocho, Pam
Categoria Sostenuto (Pochi proiettili che fanno danno, velocità di ricarica elevata): Colt, Nita, Etc
Categoria Fucilieri (Danno ravvicinato elevato che diminuisce con la distanza): Shelly, Bull, Barryl, Leon

SALUTE
Categoria tank (Salute particolarmente elevata): Bull, El Primo, Barryl, Frank, Pam
Categoria media (Può resistere a qualche colpo senza morire): Shelly, Nita, Bo, Etc
Categoria fragile (Ha bisogno di schivare molto per restare in vita): Colt, Brock, Dynamike,  Bombardino, Stecca, Piper, Spike, Corvo

GITTATA
Categoria Lunga Gittata (Può sparare anche fuori da quello che è visibile a schermo): Piper, Brock, Stecca
Categoria Media Distanza: Nita, Colt, Jessie, Bo, etc
Categoria Distanza Ravvicinata (ha bisogno di stare veramente vicino al suo obbiettivo per fare danni elevati): Shelly, Bull, El Primo, Etc

DIFFUSIONE
Categoria Ampia Diffusione (Facile da mirare): Shelly, Nita, Pocho, Frank, Etc
Categoria Di Precisione: Colt, Jessie, Brock, Etc

VELOCITÀ DI MOVIMENTO
Categoria Alta velocità (possono schivare i proiettili semplicemente muovendosi): Mortis, Corvo, Leon
Categoria Velocità Media (possono inseguire con tranquillità i nemici lenti): Primo, Bull, Bombardino
Categoria Lenti (la velocità standard): Shelly, Nita, Jessie, Etc

TIPOLOGIA DI DANNO
Categoria A bersaglio singolo (I proiettili colpiscono un bersaglio solo): Shelly, Colt, Bull, Etc
Categoria AOE (i proiettili colpiscono ad area, a mò di granata): Brock, Dynamike, Bombardino, Bo, Etc
Categoria Colpi Penetranti (i proiettili attraversano gli avversari): Nita, Jessie, Poco, Penny, Frank, Tara

 

3.83/5 (29)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!