HOME » guide

Cosa fare in World of Warcraft: Battle for Azeroth arrivati al livello massimo (120) | Guida WoW

WoW Battle for Azeroth - Guida all'end game
Se la vostra domanda è: "Cosa faccio ora che sono arrivato al 120?" non temete perchè in questa guida analizzeremo l'end game di WoW.

[Aggiornato al 05/09 con il developer’s video dei Fronti di Guerra] Con l’ uscita di Battle for Azeroth, settima espansione di World of Warcraft, tantissimi nuovi giocatori si sono ritrovati su Azeroth in cerca di una nuova avventura. C’è chi ha deciso di affrontare il content con calma partendo dal livello 1 e chi invece ha deciso di partire in quarta sfruttando subito il boost al livello 110 offerto dall’ espansione per approdare velocemente sulle coste di Kul Tiras / Zandalar, in ogni caso se la vostra domanda è: “Cosa faccio ora che sono arrivato al 120?” non temete perchè in questa guida andremo ad analizzare tutte le attività disponibili nell’ end game di WoW.

Un nuovo inizio

L’ end game di World of Warcraft è considerato da quasi tutti i giocatori come l’ inizio del gioco vero e proprio, il momento in cui fare sul serio e mettere in pratica ciò che si è imparato livellando e conoscendo la propria classe. Per end game si intende tutto il content affrontabile una volta raggiunto il livello massimo di un’ espansione, in questo caso il 120.

Missioni Mondiali

Questa attività è stata introdotta in Legion e prevede il completamento di missioni giornaliere legate ad una determinata fazione.

Per sbloccarle serve:

  • Essere livello 120;
  • Completare la missione Riunire Kul Tiras / Zandalar che prevede il raggiungimento di almeno la reputazione Amichevole con le rispettive fazioni;
  • Completare le missioni della Campagna di Guerra.

Una volta sbloccate compariranno automaticamente sulla mappa, vi basterà dirigervi nel luogo indicato per cominciarle. Alzare il proprio livello oggetto alzerà anche il livello delle ricompense.

Missioni Mondiali wow bfa
Come si presenta la mappa con le Missioni Mondiali disponibili.

Aumentare la propria Gear

Il termine “Gear” è spesso utilizzato dai giocatori per indicare lo stato generale (statistiche, rarità, danni) del proprio equipaggiamento. In gioco viene indicato dal Livello Oggetto, un valore medio di tutti gli oggetti equipaggiati, che spesso ci garantirà l’ accesso ai diversi contenuti come Spedizioni eroiche e mitiche o Incursioni. In media maggiore è il nostro livello oggetto migliore sarà la nostra gear.

Come migliorare la propria gear:

  • Completare le Missioni Mondiali;
  • Si possono acquistare mantelli di Livello Oggetto 320 da diversi venditori una volta raggiunta la reputazione Onorato con una delle fazioni;
  • Le Spedizioni normali (Per accedere alle Spedizioni eroiche bisogna avere una media di Livello Oggetto di 305) al livello 120 ci forniranno equipaggiamenti di Livello Oggetto 310;
  • Le Spedizione mitiche 0 forniscono pezzi di Livello Oggetto 340 in sù.
jameson wow bfa gear
La gear di Jameson fa abbastanza schifo al momento…

Il potere dell’ Azerite

In Battle for Azeroth veniamo accompagnati da un nuovo potente Artefatto, il Cuore di Azeroth, che oltre a donarci nuovi poteri farà salire di 5 il Livello Oggetto di Testa, Spalle e Torso equipaggiati.

Come raccogliere molta Azerite:

  1. Scorrerie sulle Isole, assicuratevi di raggiungere la quantità massima settimanale di Azerite attraverso questa nuova modalità per potenziare il vostro Artefatto e guadagnare esperienza con la Brigata dell’ Onore / VII Legione;
  2. Completare le Spedizioni eroiche.

Reputazioni

Le reputazioni sono sempre state uno degli elementi chiave dell’ end game di WoW. Aumentare le reputazioni con le diverse fazioni ci permetterà di sbloccare ricompense come pezzi di equipaggiamento e imprese utili a sbloccare missioni, Razze Alleate e la possibilità di utilizzare le cavalcature volanti.

  • Tra le tante fazioni presenti, Campioni di Azeroth è sicuramente la più importante, ogni step di questa reputazione ci darà 15 punti aggiuntivi al Livello Oggetto del nostro Cuore di Azeroth.
    • Consigliamo di comprare il prima possibile l’ oggetto Contratto – Campioni di Azeroth presso la casa d’ aste o di crearlo con runografia per ricevere 10 punti reputazione aggiuntivi per ogni missione mondiale completata.
  • Altra fazione a cui dare la priorità è la Brigata dell’ Onore / VII Legione, indispensabile per sbloccare diversi contenuti:
    • Onorato con 7.500 punti per sbloccare una Spedizione Mitica per l’ Orda o l’ Alleanza;
    • Riverito per finire la Campagna di Guerra;
    • Osannato per sbloccare i Nani Ferroscuro o gli Orchi Mag’har come razza alleata.
  • Le restanti fazioni sono ugualmente importanti con le loro ricompense di Livello Oggetto 335 a Riverito e 355 a Osannato.

Ricognizione di Battle for Azeroth, Parte Uno

L’ impresa di ricognizione è stata inserita per la prima volta in Warlords of Draenor e consiste nel completamento di una serie di imprese per sbloccare, una volta disponibile la parte 2, la possibilità di volare sul nuovo continente.

I requisiti della parte 1:

  • Esplorare tutte le zone di Kul Tiras e Zandalar;
  • Completare la Campagna di Guerra;
  • Completare tutte le missioni di Kul Tiras / Zandalar (a seconda della fazione);
  • Completare 100 missioni mondiali diverse;
  • Essere Riverito con tutte le fazioni di Kul Tiras / Zandalar (a seconda della fazione).

La parte 2 generalmente arriva con la prima major patch di contenuti, aggiorneremo questa sezione appena si avranno informazioni a riguardo.

In arrivo dal 5 settembre

Parte dell’ end game di Battle for Azeroth non è ancora disponibile ma dal 5 settembre potremo cimentarci in tante nuove attività oltre quelle elencate fino ad ora:

  • Incursione Uldir normale ed eroica;
  • Fronti di Guerra
  • Boss mondiali;
  • Stagione PvP;
  • Stagione Spedizioni mitiche+.

Articolo a cura di Diego Del Buono

Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.

Proprio parlando di WoW, spesso lo troverete su Twitch con il suo canale Ilvecchiojameson.

Henry Cavill Geralt Netflix

Henry Cavill sarà Geralt nella serie TV Netflix The Witcher

microtransazioni

Le microtransazioni? una spiacevole consuetudine per 2K Games