Fortnite – guida alle sfide di buon compleanno

Fortnite compleanno

Sono passati ben trecentosessantacinque giorni dalla primissima release di Fortnite: Salva Il Mondo sulle varie console; trecentosessantacinque giorni che sono bastati al brand Epic Games per diventare uno dei più grandi successi videoludici della storia.

Per celebrare la prima candelina del suo pargolo l’azienda americana ha creato un evento ad-hoc dedicato al primo anno di vita del titolo; un evento che sta diventando disponibile per tutti i giocatori del mondo con una curiosa lentezza, già spiegata da Epic Games in un tweet dedicato.

Bando alle ciance, vediamo insieme come è possibile tirare fuori il massimo da questo evento con il proprio personaggio all’interno di Fortnite: Battaglia Reale.

Buon compleanno Fortnite!

A livello di puro gameplay ci sono davvero poche differenze nel mondo di gioco: il bus della battaglia è stato conciato letteralmente per le feste, facendolo diventare una specie di gigantesca candela fluttuante con sopra un bel numero uno a simboleggiare l’anno compiuto. Anche i rifornimenti aerei sono stati modificati per andare ad avvicinarsi allo spirito festivo dell’evento di compleanno.

Fortnite

In giro per il mondo di gioco gli sviluppatori di Epic Games hanno deciso di piazzare delle grandi torte di compleanno segnalate da palloncini attaccati nelle loro immediate vicinanze; esse sono le protagoniste di una delle sfide esclusive legate all’evento del compleanno. Nelle vicinanze delle torte ci saranno degli oggetti consumabili chiamati “fetta di torta” in grado di ripristinare 5 punti salute e 5 punti armatura a chi ne farà uso.

Le sfide legate all’evento del compleanno in Fortnite sono del tutto staccate da tutti i contenuti legati in modo esclusivo al pass battaglia. Gli sviluppatori di Epic Games hanno creato una nuova serie di competizioni che si possono trovare in un apposita tab nel menù dedicato alle sfide.

Le sfide sono tre e tutte assolutamente fattibili.
Completando tutte e tre le sfide si otterrà l’esclusivo dorso decorativo “Torta di compleanno” modellato, indovinate, su di una torta di compleanno.

A ognuna delle tre sfide è legata una ricompensa unica: andiamo a vedere più nello specifico quali sono queste ricompense e come vanno completate le sfide per ottenere il nuovo zaino.

Fortnite

Fortnite – come risolvere le sfide di compleanno per il primo anno del gioco.

Dopo aver scaricato l’aggiornamento 5.1.0 di Fortnite si avrà finalmente accesso alle sfide esclusive che gli sviluppatori hanno creato per celebrare il primo anno di vita del gioco. Le tre sfide dureranno ben due settimana e possono essere completate in qualsiasi ordine e modalità.

Fortnite – Gioca 14 partite.

Questa sfida chiede al giocatore di giocare 14 differenti partite nel corso di due settimane, una partita al giorno. Per giocare una partita bisogna entrare in game e vincere/perdere lo stesso; abbandonare la partita non darà nessun vantaggio al giocatore. La ricompensa per questa sfida è composta da 5000 punti esperienza.

Fornite – infliggi 1000 danni agli avversari.

Questa sfida chiede al giocatore di infliggere 1000 danni con qualsiasi arma agli avversari nel corso di due settimane. Anche questa sfida è particolarmente semplice, specie se consideriamo la grandissima quantità di tempo che viene messa a disposizione del giocatore per completarla. Armatevi delle vostre armi preferite e iniziate a seminare il panico in giro per il mondo di Fortnite per completare questa sfida. La ricompensa per aver completato questa sfida è l’emoticon “Compleanno di Fortnite

Fortnite – Balla di fronte a 10 diverse torte di compleanno.

Questa sfida chiede al giocatore di utilizzare una qualsiasi emote di fronte alle 10 torte celebrative che gli sviluppatori hanno disseminato per il mondo di gioco.

Queste torte all’interno del gioco sono segnalate con dei palloncini colorati nelle vicinanze e nel terreno circostante spesso e volentieri è possibile trovare un nuovo tipo di consumabile chiamato pezzo di torta.

Seguite la nostra mappa per completare in velocità anche questa sfida.

Fortnite compleanno mappa

I dieci luoghi che hanno una grande torta di compleanno sono i seguenti:

  • Una torta si trova nelle vicinanze del parcheggio di fronte a Laboratorio della latrina, ben visibile con palloncini e pezzi di torta nelle immediate vicinanze.
  • Una torta si trova appena fuori da Palmeto Paradisiaco, nelle vicinanze della strada asfaltata che versa verso nord.
  • Una torta si trova al di fuori di un granaio nella parte più nord-occidentale dei Lande Letali.
  • Una torta si trova in quel di Boschetto Bisunto, nella zona nord-est della location in mezzo a un prato.
  • Una torta di compleanno si trova a Corso Commercio, nella parte meridionale della città in concomitanza con la strada asfaltata che si immette nella cittadina.
  • Una torta di compleanno si trova immersa nella solitudine zen di Rifugio Ritirato, nella zona sottostante il grande rifugio verso nord.
  • Una torta di compleanno si trova tra Rapide Rischiose e Bosco Blaterante, nella vallata che le separa.
  • Una torta di compleanno si trova nascosta tra le ricchezze di Lazy Links, nella zona più meridionale del complesso di edifici sportivi.
  • Una torta di compleanno si trova in uno dei prati appena fuori da Parco Pacifico, nella zona più nord-orientale della cittadina di Fortnite.
  • Dulcis in fundo, una delle torte di compleanno, forse la più pericolosa da accaparrarsi durante le primissime fasi di gioco, si trova nella zona settentrionale di Pinnacoli Pendenti, fuori del complesso urbano su di un prato

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Call of Duty

Pro Gamer rompe con la modella Yanet Garcia per allenarsi a Call of Duty

Hammond

Overwatch, ecco a voi Wrecking Ball