Cinque alternative gratuite a Overwatch, Diablo, PUBG, Destiny e Hearthstone

I Free To Play, comparsi da qualche anno sul mercato, hanno rivoluzionato (in bene e in male) il concetto del videogiocare.
Si tratta di un sistema, coadiuvato da microtransazioni opzionali e spesso semplicemente di contorno, che permette di giocare gratis.

Per i più svariati motivi, il giocatore non è disposto a sborsare una determinata cifra per il proprio divertimento.

Grazie a questo genere di giochi, generalmente multigiocatore online, si potrà giocare gratis e divertirsi a lungo.
Questi titoli si pongo sia come competitor dei giochi di tendenza che come loro alternativa.
Con questa guida il mio obiettivo è quello di consigliare 5 titoli presenti su Steam gratis, molto giocati e che saranno in grado di regalarvi ore e ore di intrattenimento.
Ci tengo a precisare che i giochi presi in esame,sono stati scelti in veste di alternative ai titoli a pagamento più giocati di questo periodo.

PALADINS

Free to play

Overwatch è stato il fenomeno dell’anno scorso ed è tuttora un titolo giocatissimo.
Se ne sono dette di tutti i colori tra i parallelismi presenti tra il titolo Hi-Rez Studios e quello di Blizzard.

Sebbene possano sembrare molto simili, per aspetti grafici o per meccaniche di gioco, Paladins non è affatto un titolo fotocopia e riesce bene a differenziarsi.

Il Card System è molto interessante e, insieme all’acquisto di talenti nel corso di una partita, permette ai giocatori di personalizzare notevolmente il proprio playstyle.

Il titolo è poi dotato di una community abbastanza nutrita ed è anche, seppur timidamente, affacciato nel mondo degli e-sports.

Link al download

 

PATH OF EXILE 

Free to Play

Diablo è uno dei franchise più altisonanti del mondo videoludico. Molti videogiocatori sono particolarmente legati a questo brand. Recentemente è uscito il DLC Ascesa del Negromante, che ha riportato il gioco sotto i riflettori.

Ricordo ancora dell’ore passate sul primo Diablo da ragazzino e quegli interminabili piani che un po’ di paura la incutevano.

Path of Exile è una validissima alternativa all’Action RPG targato Blizzard.
Periodicamente aggiornato con corposi DLC sempre gratuiti, questo Free To Play dai ragazzi di Grinding Gears Game è una vera chicca.

Il sistema di level-up, che tanto ricorda la sferografia di Final Fantasy X, offre un notevole livello di personalizzazione del proprio personaggio.

Link al download

 

LAST MAN STANDING

Free To Play

Player Unknown’s Battleground è, almeno per il momento, il titolo rivelazione dell’anno.
Un gioco che ha saputo prendere ciò che di meglio c’è nei titoli battle royale e portarlo ad un nuovo livello.

Ha scalzato con agilità H1Z1: King of The Hill dal ruolo di rappresentante del genere e continua a macinare giocatori.

Sebbene Last Man Standing sia un titolo di Free Reign Entertainment (studio che non gode di particolare fama), questa loro battle royale è un titolo accettabile.
Si tratta di un Free To Play e, se vi va di provare il brivido del genere con un titolo che definirei “entry level” dal punto di vista qualitativo, potreste dare una chance a questo gioco.

E poi è gratis, se non vi piace potete sempre disinstallarlo senza fare un danno al vostro portafogli.

Link al download

WARFRAME

Free to Play

Destiny doveva essere il titolo in grado di rivoluzionare il genere degli FPS e di fonderlo con quello degli MMO.
Considerando quanto raggiunto all’uscita di Destiny: La Collezione, possiamo dire che il gioco ha soddisfatto parzialmente le aspettative.

Ad ogni modo Destiny era un’esclusiva console e, la versione PC, rumoreggiata tanto a lungo, non è mai arrivata.

Giungerà però su PC Destiny 2 e, plausibilmente, attirerà molti giocatori.
Se il prezzo del dayone vi spaventa e nel frattempo cercate una valida alternativa, il titolo che fa per voi è proprio Warframe.

Si tratta di un titolo che richiede molto tempo (data la natura “grindosa” del gioco) ma è probabilmente il migliore Third Person Shooter Free to Play sul mercato.

Link al download

SHADOWVERSE CCG

Free to Play

Sul genere dei Card Game si stanno lanciando diversi studi di sviluppo.
Si tratta di una tipologia di giochi molto in voga al momento ed in cui, titoli come Hearthstone in primis e poi Gwent la fanno da padroni.

Di cloni e di titoli alternativi ne sono nati davvero molti, ma in pochi sono riusciti a superare la prova del tempo.
Molti card game infatti, dopo qualche mese dall’uscita, sono diventati praticamente deserti.

Se l’ambientazione e lo stile fortemente giapponese non sono per voi un deterrente, Shadowverse CCG potrebbe essere il gioco che fa per voi. Finora Cygames ha seguito bene il gioco e le patch di ribilanciamento non si sono fatte attendere troppo, rendendo in tal modo il titolo molto godibile.

Link al download