Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Pubblicato in: Giochi di ruolo

Arriva in italiano “Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo” per Need Games

Need Games, il prolifico editore italiano di 7th Sea, Vampiri: La Masquerade 5E e La Leggenda dei Cinque Anelli, ha annunciato l’edizione italiana del gioco di ruolo “Il Re in Giallo”, una delle ultime fatiche di Robin D. Laws. Cosa dobbiamo aspettarci?

Che cos’è?

Nei racconti di Robert W. Chambers, una misteriosa opera teatrale spinge alla follia e alla scoperta di innominabili segreti coloro che sono così sciocchi o sfortunati da leggerne il testo o assistere alla sua messa in opera. L’opera porta il nome di “Il Re in Giallo”, che purtroppo è anche una misteriosa e malevola entità, e consente di raggiungere misticamente la maedetta città di Carcosa. I racconti di Chambers sono stati una significativa influenza per H. P. Lovecraft, che li cita in varie occasioni nelle proprie opere, e sono considerati parte integrante del mondo immaginifico dei Miti di Cthulhu.

Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo porterà i giocatori ad affrontare una lunga avventura ispirata ai racconti di Chambers attraverso molteplici coscienze e linee temporali. I personaggi si ritroveranno faccia a faccia con gli orrori del Re in Giallo in quattro epoche differenti: quattro incarnazioni per un unico, grande mistero.

I personaggi saranno studenti nella Parigi del 1895, soldati sul fronte di una terribile guerra avvenuta nel 1947, ex combattenti della resistenza e, infine, abitanti di un mondo contemporaneo perfettamente identico al nostro… o quasi.

Il sistema di gioco

Il GUMSHOE è un sistema di gioco che si focalizza sul risolvere misteri. Pensato per giochi investigativi, è incentrato sul rendere interessante ed efficiente il processo di recupero degli indizi e di ricostruzione dei fatti. E’ il sistema reso noto da giochi come Esoterrrorists (“Esoterroristi”, 2007, sempre di Robin D. Laws) e dall’acclamato Trails of Cthulhu (“Sulle tracce di Cthulhu”, 2008, Kenneth Hite).

Per Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo viene utilizzata una nuova incarnazione del GUMSHOE denominata Quickshock. Vengono citate fra le novità un sistema di combattimento rinnovato, un approccio innovativo alla gestione della salute fisica e mentale degli Investigatori (che in un gioco del genere, chiaramente, deve essere particolarmente interessante e approfondita), e la creazione di personaggi legati tra loro attraverso molteplici ambientazioni.

Come sarà fatto?

Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo è composto da quattro manuali a colori e in copertina rigida, uniti in un unico cofanetto. Il cofanetto si trasforma in schermo del Moderatore di Gioco.

PARIGI – LIBRO PRIMO

Nel primo manuale l’azione si svolge nella Parigi della Belle Époque, nel 1895. I personaggi sono gruppo di studenti d’arte americani che desiderano studiare, perfezionarsi, e immergersi nella bella vita della grande capitale europea e delle sue grandiose feste.

Tuttavia essi verranno a conoscenza in una misteriosa opera teatrale capace di alterare la percezione, plasmare la realtà e provocare straordinari fenomeni soprannaturali. Turbati e affascinati, verranno attirati nei misteri di Carcosa e del Re in Giallo.

LE GUERRE – LIBRO SECONDO

Il secondo manuale è ambientato durante il 1947, durante il quale l’Europa è sconvolta della Guerra Continentale. I personaggi, soldati esperti di una squadra francese, combattono per difendere i confini del proprio paese da un Nemico invasore.

Il caso li condurrà a indagare gli inquietanti retroscena del grande conflitto, e a prendere atto del proprio ruolo di pedine in un inumano gioco molto più grande di loro.

IL GIORNO DOPO – LIBRO TERZO

Il terzo manuale è ambientato nel tempo presente, ma in un’America alternativa. Un regime dittatoriale che ha governato la nazione sin dal 1920 è stato finalmente sconfitto, anche grazie agli sforzi dei personaggi, membri di una banda di rivoluzionari.

Purtroppo i poteri occulti che hanno reso possibile la dittatura si sono sopiti, ma non sono stati distrutti. Il compito di proteggere la democrazia e di impedire che i sacrifici dei rivoluzionari divengano vani ricadrà nuovamente sulle loro spalle.

QUESTO È NORMALE – LIBRO QUARTO

Lo scenario finale si svolge anch’esso nel tempo presente. I personaggi sono persone comuni, alle prese con le sfide (e gli orrori) delle nuove tecnologie e della crisi economica.

Mossi dal dubbio in merito alle vere origini dei drammi della società in cui vivono, gli Investigatori dovranno seguire una traccia occulta alla ricerca della forza corruttrice che sta devastando la loro epoca.

L’autore

Robin D. Laws è un celeberrimo autore di giochi di ruolo canadese. E’ particolarmente noto per essere il co-autore del gioco di ruolo Over the Edge (1992, in collaborazione con un altro gigante del GdR come Jonathan Tweet), GdR surreale a tema cospirativo/spionistico che con le sue meccaniche innovative divenne ben presto una pietra miliare del settore.

Fra i suoi molti lavori di grande successo ricordiamo anche Feng Shui (1996, GdR ispirato ai film d’azione e d’arti marziali), The Dying Earth Roleplaying Game (2001, GdR ambientato nel setting dei romanzi di Jack Vance) e The Esoterrorists (2006, GdR investigativo dove i personaggi combattono terroristi soprannaturali).

I lavori di Robin Laws sono generalmente considerati estremamente seminali nel settore: spesso le idee, le provocazioni o le intuizioni presenti nei suoi giochi vengono ripresi da altri colleghi e case editrici.

Quando esce?

L’uscita de “Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo” è prevista per fine 2020.

Tuttavia in occasione di Lucca Changes, Need Games lancerà il modulo introduttivo di 32 pagine “I Cancelli del Paradiso”, che introdurrà i nuovi giocatori nel mondo de Il Re in Giallo – Il Gioco di Ruolo e catapulterà i personaggi in una terrificante avventura a Parigi, nella cattedrale di Notre-Dame.

Diego Martelli

Appassionato di fantastico e di cultura pop, geek e nerd, sono larper, roleplayer, game master, autore di giochi di ruolo dal vivo (per GRVItalia, Terre Spezzate, Eryados, e molti altri), attore amatoriale, tecnico informatico e copywriter. E' difficile condensare in poche righe una fascinazione per il fantastico che dura da tutta la vita: sono cresciuto con i librigame fra le mani, con Star Trek in televisione, con la scatola rossa di Dungeons & Dragons sul tavolo. L'amore per tutto ciò mi ha formato e accompagnato: la necessità di prendere parte alla dimensione fantastica che tanto mi affascina mi ha portato a scrivere campagne per giochi di ruolo (numerose), racconti, poesie, resoconti di sessioni, eventi larp (numerosissimi!), articoli e recensioni. Mi piace approfondire, comprendere e aiutare a comprendere. Recensire un gioco, spiegare una meccanica, illustrare interazioni fra dadi, carte, numeri, aspettative e creatività dei giocatori è una missione e una predisposizione personale che non smette mai di entusiasmarmi. Per player.it mi occuperò principalmente di gioco di ruolo, larp e Magic: the Gathering.

Disqus Comments Loading...
Share

Recent Posts

Recensione: Zero, un romanzo scritto e composto da Valerio Giovine

La Teogonia di Esiodo intimamente fusa con l'Odissea omerica. Penso di non poter riassumere ulteriormente…

Sekiro Die Twice: la GOTY Edition porterà vari aggiornamenti

La GOTY Edition di Sekiro debutterà il 28 Ottobre e sarà ricca di novità e…

Amnesia: Rebirth – Recensione PS4

La recensione del nuovo capitolo della serie Amnesia, Rebirth, di Frictional Games.

PlayStation Store: disponibile la nuova versione web in italiano

Solo qualche giorno fa avevamo parlato del rilascio della nuova versione web di PlayStation Store…

Blade Runner: Enhanched Edition: il codice sorgente del gioco è andato perso, lancio rinviato

Quando qualche mese fa Nightdive Studios e Alcon Entertainment hanno annunciato Blade Runner: Enhanced Edition, remastered…

Assassin’s Creed Valhalla: in arrivo il manga crossover con Vinland Saga

Siete in attesa di Assassin's Creed Valhalla e al tempo stesso amate i manga? Vinland…