Batman Gotham City Chronicles RPG è il nuovo gdr sul Cavaliere Oscuro

batman gioco di ruolo

Continuano a fioccare annunci da ogni parte del mondo, per quanto riguarda il mercato gdr. Stavolta tocca a Monolith, editore francese specializzato in Kickstarter, ed il suo Batman Gotham City Chronicles RPG.

Come avrete potuto intuire dall’esplicativo titolo si tratta esattamente di ciò che pensate: un gioco di ruolo sul Cavaliere Oscuro. Purtroppo non sappiamo granché sul titolo se non appunto l’editore, la casa francese che già ha fatto discutere in passato per via delle sue politiche aziendali che prevedono una diffusione solamente su Kickstarter.

L’azienda, che ha pubblicato già Conan the Conqueror con esiti burrascosi, si lanciò tempo fa in un boardgame sempre sulla licenza di Batman, con esiti altalenanti tra ritardi e problemi di traduzione vari in lingua inglese.

batman gioco di ruolo

Quando Batman parla francese

L’annuncio dell’uscita del gioco è stato fatto attraverso un anonimo post sulla pagina Facebook dell’editore, al quale sono seguiti giusto una manciata di commenti in risposta alle domande dei follower.

Sappiamo al momento che la campagna Kickstarter partirà nei primi mesi del 2021, e che al momento sono previste solamente un’edizione francese ed una inglese. Non ci sono editori italiani, al momento, che ne hanno annunciato la localizzazione.

Il gioco userà un sistema molto noto e diffuso in Francia a quanto pare: Chroniques Oubliées Contemporain, edito da Black Book, e basato su una versione semplificata della Open Game License 3.5.

Oltre a questo, Batman Gotham City Chronicles RPG sarà compatibile in qualche modo con l’omonimo boardgame dagli incassi stellari (5 milioni di dollari), ma non ne sarà in alcun modo dipendente. Ipotizziamo, forse, che le miniature di quest’ultimo saranno in qualche modo compatibili così come parte del sistema di skirmish?

Il gioco di ruolo supporterà fin da subito Roll20, ed al momento è già disponibile uno scenario gratuito da provare chiamato “Il Re di Gotham” che, ovviamente, è in francese. Nel caso la lingua d’oltralpe sia vostra amica, potete dare un’occhiata al gioco seguendo questo indirizzo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Valentino Cinefra

Valentino Cinefra scrive di videogiochi per varie testate italiane, tra cui SpazioGames, BadTaste e VideoGamer Italia.

Su queste pagine si occupa di giochi di ruolo, tra report delle fiere più importanti, analisi dei prodotti del momento, ed approfondimenti più o meno eclettici che mischiano vari argomenti di cultura pop nella speranza di tirare fuori qualcosa di sensato.

E pensare che, quando da piccolo gli venne chiesto di provare Dungeons & Dragons, lui rifiutò vigorosamente perché inorridito dall'idea di passare pomeriggi interi a tirare dadi e "raccontare buffonate". Non solo il gioco di ruolo è diventata sua croce e delizia, ma farebbe di turno per tornare in quell'epoca fatta di pomeriggi incredibili, tra avventure senza senso, zero rispetto per il regolamento, e tanta improvvisazione e delirio.

Decreto rilancio, videogiochi, industria videoludica italiana, governo Conte

Decreto rilancio: previsto fondo per l’industria videoludica italiana

Mafia, Mafia Definitive Ediiton, 2K Games

Mafia: Definitive Edition: trailer leakato e gallery fotografica