Avete mai desiderato di comprare dei nuovi manuali di giochi di ruolo interessanti ma spesso il costo o la disponibilità sono stati un’ostacolo? Oppure vi è mai capitato di scocciarvi di giocare al solito D&D o Warhammer? Se la risposta è “sì” allora questo è il posto che fa per voi.

Molti non sanno che in giro per il web sono disponibili una grande varietà di gdr completamente gratis, creati da qualche fan per puro diletto e passione, ma ne esistono così tanti che per cercarli tutti non basterebbe una vita, quindi abbiamo creato questa piccola raccolta per mostrarvi alcuni dei migliori che siamo riusciti a trovare.

1Wushu

Se siete quel tipo di giocatori che ogni volta provocano violenti attacchi di tachicardia al povero Master con dichiarazioni del tipo “voglio decapitare i tre nemici con un sol colpo di spada” oppure “sparo quel brutto ceffo in mezzo agli occhi facendo ribalzare il proiettile sul bancone del bar” allora forse i giochi di ruolo tradizionali non fanno esattamente per voi, ma non disperate perché c’è Wushu.

Wushu è un GDR assolutamente non convenzionale, poiché rigetta un concetto base per la maggior parte dei GDR, ossia la ricerca del realismo delle azioni, e anche qualche legge della fisica, senza pensarci due volte. Infatti per giocarci è essenziale immaginare le scene, soprattutto quelle di combattimento, come se fossero quelle di un film d’azione come Ip Man, Kill Bill, Matrix e chi più ne ha più ne metta.

Per quanto riguarda la meccanica di gioco, questa è tra le più semplici in assoluto, e ci permette di creare azioni estremamente complesse, e a volte decisamente assurde, senza però farci perdere il ritmo. Infatti si basa sul tiro di una riserva di dadi, il cui numero è deciso dalla quantità dei dettagli contenuti nella descrizione dell’azione.

Ad esempio, se un giocatore dice “Evito il colpo spostandomi di lato” ottiene un dado. […] Se invece dice “afferro la lama della sua spada con le mie bacchette da riso / quando il filo della lama è a due centimetri dalla mia faccia, / quindi la faccio girare con un’abile mossa , / e la infilo nell’intestino del bastardo, / sussurrando ‘Non vedi che sto cercando di mangiare’ ” ottiene 5 dadi.

Inoltre i personaggi dei giocatori godono anche di alcuni Tratti, che li favoriscono determinati tiri di dato e possono anche conferire poteri, come ad esempio la telecinesi

“Lo inchiodo con un Colpo Telecinetico™ che gli fa sfondare il muro e poi gli do un calcio in faccia, giusto per gradire”

Ma il creatore di Wushu sa bene che in ogni film d’azione che si rispetti ci sono sempre due tipi di nemici, gli scagnozzi e le Nemesi. I primi sono praticamente carne da macello, come descritto nel manuale.

[…] la loro unica ragione di vita e far sembrare più forti i personaggi giocanti.

Mentre i secondi saranno più difficili da battere, anche perché potranno difendersi, a differenza degli scagnozzi.

Le Nemesi hanno il loro kung-fu, tirano i loro dadi ed hanno addirittura dei tratti!

Quindi questo gioco di ruolo, creato da Daniel Bayn, si presta perfettamente a una serata all’insegna della spensieratezza e del divertimento. Infatti data la sua semplicità e velocità è possibile concludere una violentissima campagna anche in una sola sessione.

È possibile scaricare il manuale al seguente link.

Indietro