La giuria del Gioco dell’Anno di Lucca Comics & Games ha annunciato i finalisti per l’edizione 2019 !

Il prestigioso premio, istituito nel 2013 ed erede di simili, prestigiose iniziative come il passato Best of Show, ha visto quest’anno la partecipazione record di 44 giochi iscritti, con una crescente presenza e attenzione delle case editrici.

I cinque giochi si disputeranno la finale, il cui esito verrà comunicato l’8 Ottobre. Eccoli:

(The Legendary) El Dorado

 

Componentistica del boardgame El DoradoEl Dorado (Reiner Knizia, edito e distribuito da Ravensburger): nella giungla sudamericana impavidi avventurieri (il medico, la guida, l’aborigeno e molti altri) competono per la scoperta della leggendaria e perduta città di El Dorado. Solo chi riuscirà a gestire al meglio il mazzo di carte movimento ne porterà a casa i preziosi tesori, superando le insidie della sempre differente mappa della giungla colma di insidie.

Gizmos

 

Copertina e contenuti del boardgame GizmosGizmos (Phil Walker-Harding, edito da CMON, distribuito da Asmodee Italia): in questo gioco altamente scenografico, ricco di palline colorate e di incredibili reazioni a catena da 2 a 4 geniali scienziati sono alle prese con la costruzione e l’alimentazione del più mirabolante dei marchingegni. Lo scopo, vincere la Grande Fiera della Scienza!

Luxor

 

Copertina e componenti del boardgame LuxorLuxor (Rüdiger Dorn, edito da Queen Games, distribuito da Devir): semplice ma profondo gioco di percorso in cui spericolati avventurieri gareggiano per depredare il tempio del faraone da più tesori possibili. L’originale sistema di gestione delle carte e il sistema di punteggio rendono il gioco molto tattico e l’esito incerto sino alla fine.

Honga

Copertina e componenti del boardgame HongaHonga (Günter Burkhardt, edito da HABA, distribuito da Orsomago-Borella): aspiranti capotribù si sfidano per prendere il comando della Tribù della Tigre dai Denti a Sciabola in un gioco dalla ricca componentistica e con un’innovativa meccanica di utilizzo dei dischetti azione. Raccogli risorse, onora gli antichi dei, esplora la foresta… ma attento a non perdere di vista Honga, l’affamata tigre dai denti a sciabola!

Mysterium

Copertina e componentistica del boardgame MysteriumMysterium (Oleksandr Nevskiy e Oleg Sidorenko, edito da Libellud, distribuito da Asmodee Italia): un sorprendente gioco collaborativo asimmetrico ambientato nella notte di Halloween! Alcuni investigatori soprannaturali cercano di interpretare le criptiche visioni mandate dal fantasma del defunto Mr. MacDowel per scoprire responsabile, metodo e luogo della sua morte prima dello scoccare della settima ora!

 

 

La Giuria del Gioco dell’Anno è composta dalla Presidente Paolo Cupola, Beatrice Parisi (vicepresidente), Fabrizio Paoli (coordinatore), Riccardo Busetto, Massimiliano Calimera, Fabio Cambiaghi, Alessio Lana, Caterina Ligabue e Giordana Moroni.

Appuntamento per l’8 di Ottobre con la proclamazione del vincitore!

 

>> Leggi anche: “Lovecraftesque, gioco di ruolo dell’anno 2018” <<

5/5 (3)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!