Attenzione, questa recensione contiene un linguaggio scurrile e il gioco trattato è indirizzato a un pubblico adulto.

Che casino. Che fottuto casino.

No, non dirmi di non prendermela perché stiamo giocando a un gioco da tavolo. Stiamo giocando a Kick-Ass Il Gioco Da Tavolo, è praticamente come la vita vera. Ti rendi conto che se usciamo fuori con la maschera e ci troviamo in una situazione del genere non ne usciamo vivi? Devi prenderla sul serio questa partita, come un addestramento, guarda anche  il regolamento, c’è il fumetto con Kick-Ass che gioca al gioco di Kick-Ass e legge il regolamento di Kick-Ass il gioco da tavolo prima di uscire a fare le cose che fa Kick-Ass. È super meta, non puoi ignorare una cosa così meta.

la board dopo il setup iniziale, compresa di torri di dadi

HO BISOGNO CHE TI CONCENTRI.

Bene. Bene, bene, benissimo. Questa volta siamo migliorati parecchio, il setup ha preso solo venti minuti. E’ il motivo per cui lo faccio fare a te, io piuttosto mi butto da un palazzo. Vedi che a forza di farlo ci prendi la mano? Ora metti via tutto e rifallo. Poi fallo un’altra volta.

Adesso fermati un attimo. Guarda la scheda. No, no, piantala con le miniature… Sì ok sono fighissime. Li hai visti i dettagli dei costumi e delle armi? Veramente una bomba. E anche gli Sgherri hanno varie pose, per non parlare dei Boss e dei Miniboss. Però mi devi guardare la scheda, davvero. La vedi? Quella davanti a te, grossa, con il disegno figo del tuo personaggio e tutti quegli spazietti che fanno cose carine? DAI.

Sì anche tutte le altre illustrazioni sono belline, certo non sono tutte a livello di quelle originali di John Romita Jr. , però anche le carte grosse degli eventi e dei boss sono proprio ben fatte ED È PER QUELLO CHE TI DICO CHE SE LA SMETTI DI TOCCARE TUTTO COME UN MOCCIOSO DI MERDA MAGARI CAPISCI COSA C’È SCRITTO SOPRA. Guarda, le icone sono chiare. Se guadagni qualcosa c’è il simbolo con il numero della quantità, se lo perdi c’è il simbolo sbarrato. È facile, è chiaro, direi che siamo tutti grandi e vaccinati quindi possiamo evitare di perderci altro tempo, sì? Mischiamo i mazzi per il prossimo round…

PIANO HO DETTO PIANO SI ROVINANO COSÌ. Sono tutte belle e plasticose ma se le mischi male si rovinano. E se mi rovini il gioco io rovino te, chiaro?

Le miniature di kick-ass hit gir e colonnelo stars posizionate sulla plancia di gioco

LO STATO (DRAMMATICO) DELLE COSE.

Non c’è bisogno del manuale, te lo spiego io il gioco. L’ho letto ieri al cesso in un’oretta, sono quasi quaranta pagine, conoscendoti ti addormenteresti prima. Ben scritto eh, si capisce tutto, ma non c’è bisogno di scrivere la divina commedia per spiegare come si svolge il gioco. Però contribuisce al peso specifico della scatola, in assenza di altre armi la puoi usare come mattone.

Facciamo il riassuntino: Se gli Sgherri occupano tutti gli spazi del municipio siamo fottuti. Se non possiamo risolvere tre eventi di quelli che giriamo a inizio round siamo fottuti. Se ci impieghiamo più di nove round siamo fottuti. OTTIMO.

La nostra preoccupazione principale è risolvere tre degli eventi sul tracciato prima che escano dal tabellone, far apparire il boss e spaccargli la testa. Facile. O meglio, sarebbe facile se non fossimo impegnati a correre dietro agli Sgherri che vengono generati tre volte per round e quando riempiono i quartieri ci impediscono di attivarli. Eh sì bello mio, io lo capisco che sei triste e per questo ti devi scolare qualsiasi alcolico ti capiti a tiro, e adesso in combattimento fai schifo perché tiri un dado in meno, ma quando ti dicevo di andare a Central Park ad allenarti per guadagnare Forza o Felicità eri tutto lì a fare “No, no, cazzomene, io vado a picchiarmi con i mafiosi.”, e adesso a forza di farti prendere calci in culo sei diventato una lagna. BRAVISSIMO.

Il tracciato degli eventi con le carte evento

Non so perchè devo essere io a dirti di prenderti cura di te stesso. Se tieni le tue caratteristiche della scheda alte sblocchi un sacco di vantaggi come dadi e soldi in più, e se ti fai seguire a dovere sui social guadagni la carta Azione Famoso che ti fa fare delle cose assurde. Anche perché l’Equipaggiamento scarseggia e costa, e dobbiamo pure pagare l’affitto e non stiamo guadagnando soldi per colpa della carta Evento!

Ma non ci provare nemmeno a lamentarti dei dadi nel combattimento… ok combattere coi dadi fa abbastanza schifo. Sì mi rendo conto, non c’è bisogno che urli, tu tiri una vagonata di dadi in base alle caratteristiche e l’equipaggiamento, e non fai neanche un successo quindi tutta la tua pianificazione è andata a puttane e ti prendi un fracco di botte e ti insultano pure la mamma, lo capisco.

Ciò non toglie che se giochiamo bene le nostre carte e cerchiamo di combattere al momento giusto dovremmo avere qualche possibilità. Attivare i Quartieri con le carte Tempo Libero anzichè Combattere ci può aiutare, se andiamo a chiedere una mano alla Stazione di Polizia possiamo farci ripulire un quartiere e ottenere il relativo bonus, se andiamo al Porto possiamo ottenere dei dadi in più nei combattimenti… Devi capire che non puoi andare a picchiarti senza un piano, quelli non si fanno problemi a ficcarti una pallottola in testa, e fidati che io al tuo funerale non ci vengo.

la plancia di gioco di hit girl durante la partita con le carte difficoltà girate e la carta azione hit girl famosa a disposizione

OVVIAMENTE CI FANNO IL CULO.

Che disastro. Vorrei nascondermi dalla vergogna. Non siamo riusciti nemmeno a finire il primo scenario senza sputare sangue. A fine partita dopo quasi due ore volevo dormire, non perchè mi sia annoiato, ma perchè ero fisicamente stanco capisci?

Dopo qualche turno c’erano Sgherri ovunque, Miniboss, Supersgherri, non ci stavamo più dietro a generarli, e onestamente se non fossi così cazzuto avrei chiamato la mamma. Abbiamo ancora altri quattro scenari da provare e so già che finiremo con a fare incubi per mesi per finire il gioco.

Se collaboriamo però possiamo farcela. Non c’è bisogno di uno al tavolo che dica a tutti cosa fare, basta prendere i personaggi giusti e usare le carte con buonsenso e arriviamo alla fine, te lo dico. Tanto ne abbiamo sette tutti con caratteristiche diverse, penso che una maledetta composizione decente riusciremo anche a trovarla no?

la plancia di kick-ass durante il setupCerto che è un gioco brutale, e se sei abituato a giocare senza pensare ti troverai male. E pure se sei abituato a pensare troppo, perché puoi farti tutti i ragionamenti che vuoi ma se a combattere non vali niente oppure fai dei tiri imbarazzanti che sembra che stai tentando di abbordare una donna in un bar per forza non concludi nulla.

Quindi fammi un favore, se vogliamo continuare a giocare tira fuori le palle e cerca di concentrarti. Non essere un pivello, esattamente come quando usciamo per strada. E ora mettiti la maschera. È ora di andare a spaccare qualche culo.

Kick-Ass Il Gioco da Tavolo è una trasposizione incredibilmente riuscita della brutalità delle atmosfere del fumetto di Mark Millar. Unisce un’anima American con componenti gestionali che vanno affrontate con attenzione durante la partita. Un vero must-buy per tutti gli appassionati del fumetto, anche forte della componentistica stellare, da valutare invece per chi è interessato a provare un gioco ibrido su cui passare molte ore.

Il gioco è realizzato da CMON e distribuito in italia da ASMODEE che ringraziamo per la copia review.

5/5 (5)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!