Avete sempre sognato di sfondare nel mondo del cinema? Adesso avete la vostra grande occasione di scoprire se avete la stoffa necessaria con Movie Empire, il nuovo progetto Kickstarter che non potete davvero farvi sfuggire.

Veleggia senza troppi intoppi verso il finanziamento completo il prodotto presentato da Stimulus Games, ma grazie a informazioni esclusive forniteci da Karsten Schulmann possiamo garantirvi che il meglio deve ancora venire!

Che cos’è Movie Empire

In Movie Empire si sfideranno da 2 a 4 giocatori junior producer per una durata variabile tra 60 e 120 minuti. E sarà davvero una gara a suon di colpi bassi per accaparrarsi il ruolo di nuovo direttore approfittando della pensione anticipata di Bartholomew Grumpy, il nostro attuale boss. Per raggiungere la vittoria finale bisognerà impegnarsi nell’accumulare punti grazie alla realizzazione di pellicole cinematografiche, prestando però particolare attenzione ai propri concorrenti alla scalata e, soprattutto, guadagnando la fiducia del nostro capo uscente.

Come si gioca?

Non entreremo nell’estremo dettaglio del gioco per ovvi motivi, ma siamo certi che già i nomi delle fasi di gioco stuzzicheranno il vostro palato:

Grumpy Phase

La Grumpy Phase riguarda direttamente il nostro boss. Dovremo presentare un piano annuale che lo soddisfi e in base al nostro ascendente nei suoi confronti, otterremo un budget da utilizzare per i nostri progetti.

Working Phase

In una serie di turni dovrete organizzare la vostra attività e quella dei vostri sottoposti. Avrete una decina di possibili azioni da compiere e su cui dovrete investire il vostro budget. Impegnatevi al meglio nel vostro lavoro, ma non dimenticate di essere gentili con il vostro capo!

Premiere Phase

Se avete deciso di produrre un film durante le vostre attività ecco che il vostro successo deriverà da 6 fattori: sceneggiatura, divi, carte produzione, periodo di produzione, trend del mercato e mercato stesso. Da questi elementi si calcoleranno i punti vittoria accumulati.

Upkeep Phase

Ultima fase in cui si vanno a gestire effetti di gioco collaterali, ma tra cui non possiamo non menzionare l’applicazione del black dossier!

Vi è consentito infatti ricattare il vostro boss per ottenere vantaggi immediati, ma con conseguente calo di consensi da parte di Grumpy.

Plancia e materiali del gioco da tavolo Movie Empire
Panoramica dei materiali di gioco

Il gioco è longevo?

Su questo possiamo metterci la mano sul fuoco. Traspare da subito una variabilità molto grande che sicuramente renderà diversa ogni partita.

Ma se non dovesse bastare ecco che esistono diverse modalità di gioco: 

Shoot a Short: versione più rapida

Clean Hands: nessun black dossier

E qui in redazione di player.it una persona informata dei fatti (non posso fare il nome perché anche io sono sottoposto a ricatti) dice che a breve potrebbe uscire una modalità single player!

Ma il gioco è in inglese! Come faccio?

Ed ecco che qui abbiamo una sorpresa marchiata Player.it. Grazie alla nostra intercessione è stato creato uno specifico pledge per il nostro mercato. Se almeno 12 persone finanzieranno questo progetto ecco che magicamente comparirà nella vostra casella di posta anche il regolamento italiano!

E se non dovessimo raggiungere questo facile obbiettivo possiamo comunque consolarci col fatto che il gioco non presenta elementi localizzati. Sarà sufficiente tradurre le regole una volta per tutte e poi sarà comunque una passeggiata giocare.

Come sostenere il progetto

Clicca qui per la pagina Kickstarter

4.83/5 (12)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!