Raffreddare casa o Riscaldarla, ma con stile | Condizionatore MAI VISTO

    CONDIZIONATORE lg gallery scalda casa

    LG ha presentato il nuovo condizionatore ARTCOOL Gallery che include diverse funzionalità inedite che permettono all’elettrodomestico di “travestirsi” da opera d’arte.

    Un tempo gli elettrodomestici rappresentavano un vero e proprio status symbol, portando spesso le famiglie a sfoggiare questi apparecchi fino a renderli parte integrante dell’arredamento. Oggi le esigenze sono cambiate e i consumatori tendono a preferire elettrodomestici dal deisgn minimale, in grado di mimetizzarsi senza problemi tra i nostri arredamenti, ma il nuovo condizionatore LG potrebbe cambiare di nuovo questa esigenza. Grazie al nuovo modello della linea ARTCOOL, LG promette che non vedrete l’ora di mettere in bella vista persino il condizionatore.

    Il condizionatore LG ARTCOOL Gallery sfoggiato come un quadro appeso sopra il divano di un salotto.

    L’ultima generazione di condizionatori LG

    Recentemente LG ha presentato l’ultima versione dei condizionatori targati ARTCOOL Gallery, dotati di uno schermo LCD da 27 pollici sulla parte anteriore che consente di mostrare immagini e animazioni, da scegliere e cambiare tramite la comoda applicazione mobile ThinQ. Il tutto mentre ARTCOOL riscalderà o raffredderà la nostra casa.

    LG ha annunciato che gli utenti potranno scegliere tra una gamma di splendide immagini statiche e animate, promettendo un catalogo in continuo aggiornamento, ma lo schermo del condizionatore può anche essere utilizzato come una cornice digitale, che in maniera automatizzata sfoglierà l’album fotografico digitale degli utenti.

    Se vi state già chiedendo se potete utilizzare lo schermo per guardare la TV o qualche servizio streaming, sappiate che l’apparecchio non è ideale a questo scopo, almeno secondo quanto affermato da LG. Riguardo a queste funzionalità, infatti, l’azienda preferisce indirizzare gli utenti all’acquisto di un televisore, portando così l’utenza a guardare lo schermo dei condizionatori come un accessorio utile anche a conferire carattere al nostro arredamento.

    Per quanto riguarda le specifiche prettamente da “condizionatore”, ARTCOOL Gallery è in grado di climatizzare l’aria grazie a un compressore a doppio inverter che contribuisce a ridurre il rumore bianco, che non supera i 20 decibel. L’ultimo eccentrico condizionatore LG può inoltre generare un costante flusso d’aria indiretto a 3 vie, in modo da non soffiare aria fredda o calda direttamente su chi si trova di fronte all’elettrodomestico. Un risultato permesso dal design di Artcool, che pompa l’aria solamente dai lati, senza quindi disporre di bocchette rivolte verso il basso.

    Un consumatore utilizza l'app per controllare la temperatura dell'aria di LG ARTCOOL Gallery, oppure cambiare l'immagine o l'animazione dello schermo.

    ARTCOOL Gallery include anche la funzione LGAI Dry, in grado di rimuovere l’umidità che si forma all’interno del condizionatore, in più questo nuovo modello è dotato di una griglia inferiore che può essere comodamente rimossa per facilitarne la pulizia,

    Dato che si tratta di un annuncio precedente all’edizione 2023 del CES(Consumer Electronics Show), LG non ha fornito maggiori dettagli sui prezzi e la disponibilità del nuovo apparecchio: la situazione pare rimarrà invariata fino al prossimo Gennaio, quando avrà inizio la fiera. Tuttavia, nonostante le dimensioni ridotte, non aspettatevi che sarà conveniente o portatile come i condizionatori più classici, poiché oltre le nuove funzionalità eccentriche, il dispositivo richiede comunque un’unità separata collocata all’esterno e un’installazione decisamente più complessa.

    “Con prestazioni eccezionali e temi artistici adatti a tutti i gusti e a tutte le stagioni, il nostro ultimo condizionatore ARTCOOL Gallery offre comfort ed eleganza tutto l’anno“, è quello che ha affermato Lyu Jae-cheol, presidente di LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company, per poi aggiungere:”Grazie alla combinazione unica di contenuti personalizzati e tecnologie all’avanguardia, la nuova e innovativa soluzione per l’aria condizionata di LG è progettata per aiutare i consumatori a vivere meglio in casa”.

    Il nuovo modello di LG targato ARTCOOL Gallery

    Ricordiamo che i condizionatori ARTCOOL Gallery di LG non sono una novità assoluta, ma le versioni precedenti erano parecchio differenti, presentavano infatti una cornice frontale analogica che i consumatori potevano manualmente riempire con opere d’arte o foto, stampate e non digitali: una caratteristica che li rendeva di fatto delle cornici-condizionatori. All’interno della cornice frontale si poteva inserire anche della carta da parati per mimetizzare al meglio l’elettrodomestico sfruttando una parete già decorata.

    Come già detto pochi paragrafi precedenti, per ulteriori dettagli dovremo aspettare il CES di Gennaio, quindi non ci resta che attendere giusto un pochetto. State già pensando alle foto che vorreste far scorrere sullo schermo del vostro prossimo condizionatore?

    Se vi piace potete trovarlo su Amazon | Prenotalo subito qui