Playboy diventa virtuale | La rivoluzione del metaverso

    playboy diventa virtuale

    Ebbene si, Playboy celebrerà il suo 69° compleanno dentro The Sandbox: i festeggiamenti saranno aperti a tutti e dureranno “6,9 giorni”, offrendo agli utenti la possibilità di ricevere diverse ricompense inedite!

    “Siamo entusiasti di svelare la prima esperienza che stiamo costruendo con Playboy nel metaverso”, ha dichiarato Sebastien Borget, co-fondatore di The Sandbox. “Questo darà alla nostra community l’opportunità di dare un’occhiata a ciò che questo marchio leggendario e iconico sta costruendo nella sua land”.

    Playboy alla conquista di The Sandbox

    The Sandbox è un gioco “play-to-earn” che combina la tecnologia blockchain, DeFi e NFT all’interno di un metaverso 3D. Il titolo permette ai giocatori di creare e personalizzare i propri giochi e le risorse digitali, utilizzando vari strumenti di progettazione gratuiti.

    Aumentando l’offerta del celebre titolo, è stato recentemente annunciato che Playboy festeggerà il 69° anniversario del suo iconico marchio anche in questo metaverso, proponendo una nuovissima esperienza disponibile dal 12 al 19 Dicembre direttamente nel mondo digitale di The Sandbox.

    Le 69 candeline di Playboy

    Durante la piccante celebrazione, Playboy e The Sandbox rilasceranno una collezione di NFT che ripercorrono la storia della leggendaria rivista erotica. Partendo dall’iconica copertina dell’Aprile 1956, i collezionabili seguiranno la linea temporale del brand fino ad oggi, concedendo anche uno sguardo al futuro di Playboy. L’esperienza offrirà anche l’opportunità di essere ricompensati in caso siate in possesso degli avatar Playboy Rabbitars e Playboy Party People, per tutti gli altri vi basterà completare almeno una missione del nuovo evento per ricevere un oggetto digitale da collezione denominato Playboy 69th Birthday.

    “Ci siamo divertiti molto a lavorare con The Sandbox per ritagliare momenti e opportunità speciali, tra cui la recente vendita di California Dreamin’ LAND, gli avatar gratuiti per i nostri Rabbitars di Playboy e la nostra nuova collezione NFT, The Playboy Party People”, ha dichiarato Liz Suman di Playboy. “Speriamo di sorprendere e deliziare le nostre comunità, costruendo al contempo le basi per un’esperienza MetaMansion più ampia che celebri il piacere nel metaverso, e l’esperienza del 69° Birthday Party è solo un’anteprima di ciò che verrà!”.

    Il grande universo digitale dietro The Sandbox

    Ricordiamo che l’iconica creazione del coniglietto, la villa di Playboy, è stata “trasferita” nel metaverso Sandbox l’anno scorso: la versione digitale della villa, la MetaMansion, offre da più di un anno mini-giochi ed eventi esclusivi, facendo di quest’ultima celebrazione l’ennesima fruttuosa collaborazione tra le due aziende.

    In parte immobile virtuale, in parte parco divertimenti, The Sandbox abbraccia pienamente l’idea del metaverso come spazio digitale continuo e condiviso, incentrato completamente sull’esperienza e l’interazione degli utenti. Negli ultimi anni oltre 400 brand hanno collaborato con The Sandbox: tra i marchi più noti troviamo Warner Music Group, Ubisoft, The Rabbids, Tony Hawk, Gucci Vault, The Walking Dead, Snoop Dogg, Adidas, Deadmau5, Steve Aoki, Richie Hawtin, The Smurfs, Care Bears e Atari.