Star Wars Andor: nuova stagione incredibile | le nuove indiscrezioni

    andor novità sulla nuova stagione

    Rogue One: A Star Wars Story per molti fan della galassia “lontana lontana” è pieno di personaggi incredibili, ma solo uno di loro è riuscito a guadagnarsi una propria serie spinoff.

    L’attore che lo interpreta pensa che i prossimi episodi cambieranno per sempre la vostra visione sul film del 2016.

    Cosa aspettarsi dalla seconda stagione

    Stiamo parlando, ovviamente, di Diego Luna: interprete del temerario Cassian Andor, personaggio al centro della serie Andor prodotta e disponibile su Disney+.

    Sono da poco cominciati i lavori della seconda stagione dello show, in vista di una probabile uscita nel 2024 e, nel frattempo, Luna ha parlato a Collider dei prossimi episodi e come potrebbero portare una nuova lettura al film diretto Gareth Edwards.

    Le dichiarazioni di Diego Luna

    “Abbiamo iniziato ieri, e cavolo, è incredibile. Ci risiamo. È proprio come nella nostra serie, non c’è tempo per festeggiare. […] È incredibile. Voglio dire, sono felice di farlo, ma non c’è sosta. È pazzesco. 12 episodi sono come 4 film. È un sacco di lavoro, ma siamo felici di quello che stiamo facendo e ci godiamo il viaggio.”

    “La missione suicida in Rogue One, è per lei”, ha detto Luna a Collider. “È per Maarva, è per la sua gente, per la sua comunità. Amo l’arco che Tony Gilroy ha costruito e penso che sarà sorprendente guardare Rogue One dopo aver visto la seconda stagione. Credo che vedrete un film diverso e di sicuro capirete il personaggio da una prospettiva diversa”.

    Il destino di Andor Cassian

    Se non avete visto Rogue Oneo, sappiate che nella pellicola del 2016 conosciamo per la prima volta Cassian, e viene presentato come leader e spia straordinaria. Il ribelle spaziale farà parte della squadra che partirà per la missione suicida che porterà alla distruzione della Morte Nera.

    Durante il corso di Rogue One, Cassian è determinato e fedele alla Ribellione: per lui si tratta di vita o di morte. Tutto ciò significa che molto probabilmente vedremo il protagonista di Andor sempre più coinvolto nella Ribellione e sempre più disilluso nei confronti dell’Impero.