La coreana Kim “Geguri” Se-yeon, nota giocatrice di Zarya in passato accusata di cheating a causa della sua bravura, sarà la prima donna ad entrare nel più alto circuito professionistico dedicato ad Overwatch, lo sparatutto Blizzard.

La mancanza di figure femminili è forse uno dei primi problemi della Overwatch League ma il team cinese degli Shangai Dragons è il primo a porvi rimedio, ingaggiando la giocatrice coreana.

Geguri ed altri giocatori coreani saranno assunti per dare una spinta maggiore agli Shangai Dragons dopo il debutto un po’ fiacco alla Inaugural Season della Overwatch League.

In attesa di ulteriori informazioni e del debutto di di Kim date un’occhiata cosa sa fare questo portento con la sua Zarya.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHeroes of the Storm: Celebrazione della Luna 2018
Prossimo articoloPUBG è stato giocato per quasi 3 miliardi di ore
Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.