EA e FIFA annunciano la EA SPORTS FIFA 18 Global Series


EA continua il suo impegno nell’ambito degli Esports, questa volta annunciando in collaborazione con fifa la EA Sports FIFA 18 Global Series, un torneo globale che mostra come sport tradizionali e Esports possano trovare un connubio. Andiamo a scoprire di più grazie al comunicato ufficiale.

Redwood City, California, e Zurigo, Svizzera – 30 ottobre 2017: Electronic Arts Inc. (NASDAQ: EA) e la Fédération Internationale de Football Association (FIFA) hanno annunciato l’uscita delle EA SPORTS FIFA 18 Global Series* sulla strada verso la 2018 FIFA eWorld Cup, un torneo destinato a intrattenere milioni di partecipanti e spettatori in tutto il mondo. Questa collaborazione tra EA e la FIFA garantirà un aumento esponenziale del livello di competitività in FIFA e aprirà ufficialmente i battenti venerdì 3 novembre, per concludersi con lo spettacolare evento della 2018 FIFA eWorld Cup, il cui vincitore verrà incoronato miglior giocatore al mondo di EA SPORTS FIFA 18 ad agosto 2018.

Le parole di Todd Sitrin, SVP e GM della Competitive Gaming Division di EA

“Lo scorso è stato un anno fondamentale per la scena competitiva di FIFA, capace di coinvolgere milioni di partecipanti e appassionati di calcio in tutto il mondo”, ha dichiarato Todd Sitrin, SVP e GM della Competitive Gaming Division di EA. “L’accordo con la FIFA ci permetterà di accelerare la crescita della scena competitiva attraverso le EA SPORTS FIFA 18 Global Series sulla strada verso la 2018 FIFA eWorld Cup, producendo ulteriore competizione, attirando più giocatori ed entrando in contatto con molti più appassionati rispetto a prima”.

EA Sports FIFA 18 Global Series per portare l’Esports ovunque

“La scena competitiva di FIFA è un fenomeno di intrattenimento globale che sfrutta al massimo il potere combinato del mondo del calcio e il gioco competitivo come mai in passato”, queste le parole di Philippe Le Floc’h, , Chief Commercial Officer della FIFA. “Siamo entusiasti di aver stretto questa collaborazione con EA per creare le EA SPORTS FIFA 18 Global Series, in quanto crediamo che questo percorso verso la 2018 FIFA eWorld Cup aumenterà il modo in cui milioni di appassionati vivono il calcio”.

La strada verso la 2018 FIFA eWorld Cup è un viaggio globale diviso in più tappe. I partecipanti si qualificheranno sulla base delle loro prestazioni online nella FIFA Ultimate Team (FUT) Champions** Weekend League e nel corso dei principali eventi di qualificazione live durante tutto l’anno. Dalle qualificazioni verranno identificati ed invitati i 128 migliori giocatori (64 su PlayStation®4 e 64 su Xbox One) che accederanno ai playoff della EA SPORTS FIFA 18 Global Series, dove potranno guadagnarsi uno dei 32 posti in palio per la 2018 FIFA eWorld Cup. Il vincitore della 2018 FIFA eWorld Cup verrà incoronato campione del mondo.

Tutti i dettagli sulla eWorld Cup

Le EA SPORTS FIFA 18 Global Series mette a disposizione dei giocatori di ogni livello più possibilità per competere sia online, sia durante alcuni dei migliori eventi live del settore. Online, tutti i giocatori passeranno prima dalle FUT Champions Weekend League, la modalità di FIFA tanto apprezzata lo scorso anno, che fa il suo ritorno per questa edizione. Ad accompagnare il divertimento del gioco competitivo online ci sono diversi eventi live di grande spessore che permetteranno a chiunque di qualificarsi per i playoff delle EA SPORTS FIFA 18 Global Series. I formati competitivi adottati in EA SPORTS FIFA 18 includono:

  • FIFA Ultimate Team Champions Cup: a questi tornei, che si terranno in due periodi distinti, uno a gennaio e l’altro ad aprile, parteciperanno i migliori giocatori della modalità FUT Champions online.
  • FIFA eClub World Cup: un torneo All-Star che mette uno contro l’altro i giocatori di EA SPORTS FIFA 18 ingaggiati da squadre professionistiche.
  • Qualificazioni su licenza: importanti marchi e organizzazioni dedite al gioco competitivo ospiteranno eventi con in palio un certo numero di posti per i playoff delle EA SPORTS FIFA 18 Global Series. I tornei di qualificazione delle terze parti offriranno il triplo di possibilità ai giocatori per competere durante l’anno.
  • Qualificazioni dei campionati ufficiali dei partner: i partecipanti possono rappresentare la loro squadra preferita nella realtà attraverso campionati ufficiali. Maggiori informazioni a riguardo verranno rese note a breve.

 

L’obiettivo di EA è quello di mettere tutti i giocatori sullo stesso piano, rendendo il gioco competitivo accessibile a chiunque. La società è diventata rapidamente uno dei marchi leader del settore dell’intrattenimento per il gioco competitivo, con serie campioni d’incassi, tecnologia interattiva pluripremiata e esperienze digitali multipiattaforma che accendono la passione di milioni di giocatori e spettatori in tutto il mondo.

 

Per ulteriori dettagli sulla EA SPORTS FIFA 18 Global Series, visita il sito www.FUTChampions.com.

 

*Si applicano restrizioni alla partecipazione. Consulta il regolamento ufficiale per importanti requisiti di partecipazione. I termini e la struttura finale possono essere soggetti a modifiche.

**Le qualificazioni per le FUT Champions Cup sono riservate solo ai giocatori idonei su Xbox One e PlayStation®4. Nessun’altra piattaforma o console è supportata per le qualificazioni.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Sebastiano Pezzile

Veneziano di provincia, nato e cresciuto a pane e sale giochi, tra una partita a Metal Slug e una sudata sul DDR. Appassionato di Esports e tutto ciò che concerne la competizioni nei videogiochi. Nel tempo libero speedrunna giochi ormai dimenticati, si fa ammazzare di botte su Tekken e gioca quei giochini indipendenti sperimentali che piacciono gli hipster come lui.

Activision

Activision a Lucca Comics & Games 2017, ecco i dettagli

7th sea - Miglior gioco di ruolo 2017

Intervista a Nicola Degobbis di 7th Sea