BLIZZARD, alla Gamescom le finali del World of Warcraft European Championship e degli Hearthstone Global Games

Grandi cambiamenti per le buste di Hearthstone


Riportiamo di seguito i due comunicati stampa ufficiali di Blizzard, relativi alle finali di World of Warcraft e di Hearthstone che si terranno alla prossima Gamescom questa estate. Buona lettura.

LE HEARTHSTONE GLOBAL GAMES FINALS ALLA GAMESCOM 2017


Milano, 28 luglio 2017. Sotto gli occhi di tutto il mondo, quale nazione dimostrerà di essere la migliore a giocare a Hearthstone? Il 25 e 26 agosto, alla gamescom di Colonia, in Germania si concluderanno gli Hearthstone Global Games. Con l’orgoglio nazionale in gioco e un montepremi totale di 332.000 $, si scoprirà quale delle quattro squadre finaliste dimostrerà di avere ciò che serve per vincere.

Alcuni dei migliori professionisti al mondo, insieme ai giocatori più amati selezionati dalla community, hanno avuto l’onore di rappresentare la propria nazione nei primi Global Games di Hearthstone. Adesso sono rimaste quattro squadre, di cui due europee:

Ucraina

Aleksandr “Kolento” Malsh ed Eugene “Neirea” Shumilin hanno mostrato in più occasioni le proprie capacità ad altissimo livello, mentre Artem “DrHippi” Kravets ha dimostrato di che pasta è fatto arrivando alle World Championship Finals dell’anno scorso. Insieme allo specialista del Cacciatore Mykola “NickChipper” Velychko, l’Ucraina ha già sconfitto numerose squadre importanti, tra cui i Paesi Bassi, che erano considerati favoriti nelle fasi iniziali del torneo.

Repubblica Ceca

Guidata dall’innovativo creatore di mazzi Stanislav “StanCifka” Cifka, la Repubblica Ceca ha giocato delle partite davvero meravigliose, non perdendo l’occasione di divertirsi. Noto per aver partecipato all’Hearthstone Championship Tour, Mikuláš “Pokrovac” Dio potrà sfruttare la sua esperienza nei tornei di alto livello, mentre Jaromír “JáraVyskočil” Vyskočil e Petr “CzechCloud” Žalud hanno già dimostrato di conoscere bene l’ambiente competitivo.

Anteprima del Tier 21 di World of Warcraft
Warcraft

Stati Uniti


Da quando sono stati annunciati i membri della squadra, gli Stati Uniti sono stati tra i favoriti alla conquista del trofeo degli HGG. James “Firebat” Kostesich, ex campione del mondo di Hearthstone, partecipa assieme a William “Amnesiac” Barton, David “Dog” Caero ed Edwin “HotMEOWTH” Cook, tutti giocatori arrivati tra i primi 8 in recenti tornei di rilievo. Oltre a fornire ottime prestazioni nei tornei, ogni giocatore della squadra dimostra regolarmente le proprie abilità con gli streaming in diretta, scalando i gradi della classifica e ottenendo una solida base di fan in tutto il mondo.

Corea del Sud

La Corea del Sud arriva alla gamescom in seguito a un secco 3-0 contro il Messico nei quarti di finale. Vincitore dell’Asia-Pacific Spring e dei Summer Championships del 2016, Ilmook “handsomeguy” Kang cercherà di mantenere la sua serie positiva alla gamescom; al suo fianco ci sarà Hakjun “Kranich” Baek, l’unico giocatore ad aver raggiunto due quarti di finale consecutivi nel World Championship. Nel gruppo sono presenti anche Sanghyeon “DDaHyoNi” Baek e Cho “Flurry” Hyun Soo, i quali hanno già ottenuto delle vittorie chiave durante il torneo.

Gli esperti di Hearthstone Simon “Sottle” Welch, Alexander “Raven” Baguley, Daniel Falcone e Daniel Gaskin accompagneranno gli utenti durante tutte le partite dei Global Games sul canale Twitch.

Per le formazioni delle squadre e i risultati delle partite già svolte, basta andare sulla pagina ufficiale degli Hearthstone Global Games.

Per tutti i dettagli sul formato del torneo e la distribuzione del montepremi, dai un’occhiata al regolamento ufficiale.


LE WORLD OF WARCRAFT EUROPEAN CHAMPIONSHIP FINALS ALLA GAMESCOM 2017

Milano, 28 luglio 2017. Dal 23 al 26 agosto, le 12 migliori squadre d’arena di tutto il continente se la vedranno a Colonia, Germania, durante le World of Warcraft European Championship Finals.

I professionisti del PvP si sono affrontati negli eventi della community e nelle qualificazioni ufficiali per ottenere un posto alla gamescom, dove le squadre migliori si affronteranno in combattimenti spietati per una fetta del montepremi da 100.000 $. Tra gli sfidanti ci sono:

Method

Una forza dominante negli ultimi anni, i Method hanno vinto l’Arena World Championship nel 2015, prima di difendere il titolo nel 2016. Riusciranno a non perdere lo slancio alla gamescom?

Continuano i reveal delle nuove carte di Hearthstone: Cavalieri del trono di Ghiaccio
Hearthstone

Enjoy Legion

Si sono fatti un nome giocando con una temibile formazione Stregone/Druido/Sciamano, ma hanno dimostrato di essere una delle squadre più adattabili di questa stagione, letali anche con la formazione Cavaliere della Morte/Sacerdote/Guerriero.


Northern Gaming Blue

Con un totale di 9 partecipazioni alla BlizzCon per i membri di questa squadra, i Northern Gaming Blue sono tra le compagini con più esperienza di tutto il torneo. Campioni europei in carica, sono ansiosi di mettere a segno un’altra vittoria davanti ai loro fan.

Rockets Esports

Relativamente nuovi alla scena competitiva, nessun membro dei Rockets Esports ha mai partecipato a un torneo di World of Warcraft prima dell’inizio di quest’anno. Ma da allora, per ottenere un posto alle European Championship Finals, hanno fatto a pezzi la concorrenza.

Ma c’è molto di più in palio: le prime 4 squadre dell’evento gamescom si qualificheranno per le World of Warcraft Arena World Championship Finals alla BlizzCon di quest’anno.

Per restare aggiornato con le ultime notizie, basta consultare la pagina dell’Arena World Championship 2017.

Il torneo sarà trasmesso in diretta streaming, quindi non dimenticare di seguirlo sul canale di Twitch dedicato a World of Warcraft.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Pettine

Mi piace leggere, scrivere, videogiocare, approfondire la mia conoscenza delle lingue indoeuropee e mangiare i bambini.

Brain Training Infernale del Dr. Kawashima: il ritorno su 3DS

Escape from Tarkov ecco le date della closed beta