RECORD DI VISITE PER “NBA OVERTIME PRESENTED BY SAMSUNG”

Si è chiusa con uno straordinario successo la terza edizione della mostra dedicata alla NBA,

con 22.500 visitatori coinvolti al Samsung District

Milano, 3 ottobre 2017 – 17 giorni, 120 ore di divertimento, 22.500 visitatori, 1 emozione unica. Questi i numeri con cui si chiude la terza edizione di “NBA OVERTIME PRESENTED BY SAMSUNG”, la mostra interamente dedicata al mondo dell’NBA, che quest’anno ha avuto come tema l’Overtime come metafora dello stile di vita della pallacanestro che va oltre i 48 minuti della partita.

Dal 15 settembre al 1 ottobre 2017 il Samsung District di Milano ha aperto le sue porte a diversi ospiti – tra cui il campione NBA e All-Star Gary Payton – e a innumerevoli appassionati di basket, per celebrare la capacità di questo sport di ispirare e influenzare dentro e fuori dal campo, attraverso i gesti e le azioni dei suoi protagonisti.

La parola agli organizzatori

Siamo entusiasti di aver riscontrato così tanta passione e un grado di coinvolgimento tanto alto, nei confronti di questa mostra dedicata all’NBA, per il terzo anno di fila – ha dichiarato Francesco Cordani, Head of MarCom di Samsung Electronics Italia – Grazie a un’accattivante miscela di arte, sport e tecnologia i visitatori hanno potuto immergersi nello straordinario mondo del basket, vivendo un’esperienza unica ed originale. E ne siamo particolarmente fieri, proprio perché in Samsung crediamo che sfruttare l’innovazione tecnologica per supportare le passioni delle persone sia essenziale per trasmettere i nostri valori”.

Samsung

La mostra “NBA Overtime presented by Samsung” è stata curata da Massimiliano Finazzer Flory, regista e attore teatrale, che ha dichiarato: “Overtime è stato un successo, non solo di pubblico e partecipazione. L’NBA si conferma come uno spettacolo che l’allestimento di questa mostra ha riconosciuto, rappresentato, esaltato attraverso lo sport e l’arte con un mix creativo che ha unito la maggiore tradizione del basket con la migliore tecnologia del nostro tempo. “Overtime” dunque, come titolo che ho voluto, ha offerto una chiave di lettura giusta per accedere alla nostra epoca: il tempo supplementare che abbiamo nella vita, nel lavoro, nelle nostre passioni è quello che ci unisce.”

Dell’NBA Samsung vi abbiamo parlato in almeno due occasioni, in questo articolo abbiamo curato l’apertura della fiera di Settembre.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

 

“NBA OVERTIME PRESENTED BY SAMSUNG”

A MILANO LA NUOVA MOSTRA DEDICATA ALLA NBA, TRA MUSICA, FASHION, FILM E MEMORABILIA.

updated at 11-09-2017 16:44Simone Pettine

Dal 15 settembre al 1 ottobre il Samsung District accoglierà ospiti e appassionati che potranno ammirare e scoprire un percorso non solo sportivo sullo stile di vita legato alla NBA 

Milano, 06 settembre 2017 – Samsung Electronics e la National Basketball Association (NBA) annunciano la terza edizione della mostra dedicata al mondo NBA che quest’anno avrà come tema l’Overtime, non inteso come tempo supplementare ma come metafora dello stile di vita della pallacanestro che va oltre i 48 minuti della partita. La mostra “NBA Overtime presented by Samsung” esplorerà la capacità del basket di ispirare e influenzare dentro e fuori dal campo, attraverso i gesti e le azioni dei suoi protagonisti.

Sulla scia del successo delle 2 edizioni precedenti, anche quest’anno la mostra verrà ospitata al Samsung District di Milano che dal 15 settembre all’1 ottobre aprirà le porte ai visitatori con eventi e ospiti speciali.

La mostra NBA Overtime presented by Samsung è stata curata da Massimiliano Finazzer Flory, regista e attore teatrale. “Un allestimento che trasforma il basket in un’espressione d’arte futurista, che i visitatori potranno vivere in un’esperienza totalmente immersiva grazie alla tecnologia Samsung. NBA Overtime non è solo una mostra – spiega Finazzer Flory – è uno stile di vita che diventa performance e rimbalza fuori dal campo, mostrandoci l’NBA quando i giocatori diventano o ispirano musicisti, designer, film-maker, con il loro stile o anche con la loro charity. Il basket dunque messo in mostra come gioco che “unisce”.”

“Siamo davvero orgogliosi di poter accogliere nuovamente la mostra dedicata alla NBA al Samsung District, che permette ai visitatori di immergersi nella straordinaria vita del basket al di fuori del campo grazie ad una accattivante miscela di arte, sport e tecnologia”, ha dichiarato Francesco Cordani, Head of MarCom di Samsung Electronics Italia. “In Samsung crediamo che sfruttare l’innovazione tecnologica per supportare le passioni delle persone sia essenziale per trasmettere i nostri valori. Per questo scegliamo di promuovere iniziative legate alle passioni degli italiani, dallo sport all’arte, dalla cultura al fenomeno emergente degli eSport, alla musica, offrendo esperienze originali e uniche come questa mostra”.

La mostra – a ingresso gratuito – sarà aperta al pubblico tutti i giorni dal 15 settembre al 1 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 22 e il sabato e domenica dalle 11 alle 20, al Samsung District – via Mike Bongiorno 9 Milano (zona Porta Nuova).

Sky Sport, la casa ufficiale della NBA in Italia e partner ufficiale di NBA Overtime, darà risalto all’evento per i fan attraverso una copertura personalizzata sui propri canali.

Per maggiori informazioni, i fan possono visitare nba.com/italia,  Facebook.com/NBAItalia, e @NBAItalia su Twitter. Gli appassionati possono inoltre scaricare l’App NBA per news, aggiornamenti, punteggi in tempo reale, statistiche, video e molto altro. Partite NBA, programmi dedicati e highlights sono disponibili su Sky Sport.

 

“NBA OVERTIME PRESENTED BY SAMSUNG”: A MILANO LA NUOVA MOSTRA DEDICATA ALLA NBA, TRA MUSICA, FASHION, FILM E MEMORABILIA.

updated at 06-09-2017 15:51Simone Pettine

Dal 15 settembre al 1 ottobre il Samsung District accoglierà ospiti e appassionati che potranno ammirare e scoprire un percorso non solo sportivo sullo stile di vita legato alla NBA 

Milano, 06 settembre 2017 – Samsung Electronics e la National Basketball Association (NBA) annunciano la terza edizione della mostra dedicata al mondo NBA che quest’anno avrà come tema l’Overtime, non inteso come tempo supplementare ma come metafora dello stile di vita della pallacanestro che va oltre i 48 minuti della partita. La mostra “NBA Overtime presented by Samsung” esplorerà la capacità del basket di ispirare e influenzare dentro e fuori dal campo, attraverso i gesti e le azioni dei suoi protagonisti.

Sulla scia del successo delle 2 edizioni precedenti, anche quest’anno la mostra verrà ospitata al Samsung District di Milano che dal 15 settembre all’1 ottobre aprirà le porte ai visitatori con eventi e ospiti speciali.

Samsung
Samsung

La mostra NBA Overtime presented by Samsung è stata curata da Massimiliano Finazzer Flory, regista e attore teatrale. “Un allestimento che trasforma il basket in un’espressione d’arte futurista, che i visitatori potranno vivere in un’esperienza totalmente immersiva grazie alla tecnologia Samsung. NBA Overtime non è solo una mostra – spiega Finazzer Flory – è uno stile di vita che diventa performance e rimbalza fuori dal campo, mostrandoci l’NBA quando i giocatori diventano o ispirano musicisti, designer, film-maker, con il loro stile o anche con la loro charity. Il basket dunque messo in mostra come gioco che “unisce”.”

“Siamo davvero orgogliosi di poter accogliere nuovamente la mostra dedicata alla NBA al Samsung District, che permette ai visitatori di immergersi nella straordinaria vita del basket al di fuori del campo grazie ad una accattivante miscela di arte, sport e tecnologia”, ha dichiarato Francesco Cordani, Head of MarCom di Samsung Electronics Italia. “In Samsung crediamo che sfruttare l’innovazione tecnologica per supportare le passioni delle persone sia essenziale per trasmettere i nostri valori. Per questo scegliamo di promuovere iniziative legate alle passioni degli italiani, dallo sport all’arte, dalla cultura al fenomeno emergente degli eSport, alla musica, offrendo esperienze originali e uniche come questa mostra”.

La mostra – a ingresso gratuito – sarà aperta al pubblico tutti i giorni dal 15 settembre al 1 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 22 e il sabato e domenica dalle 11 alle 20, al Samsung District – via Mike Bongiorno 9 Milano (zona Porta Nuova).

Sky Sport, la casa ufficiale della NBA in Italia e partner ufficiale di NBA Overtime, darà risalto all’evento per i fan attraverso una copertura personalizzata sui propri canali.

Per maggiori informazioni, i fan possono visitare nba.com/italia,  Facebook.com/NBAItalia, e @NBAItalia su Twitter. Gli appassionati possono inoltre scaricare l’App NBA per news, aggiornamenti, punteggi in tempo reale, statistiche, video e molto altro. Partite NBA, programmi dedicati e highlights sono disponibili su Sky Sport.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

Annunciata la NBA 2K eLeague

updated at 12-02-2017 10:06Redazione Player.it

Dopo il primo torneo eSport di NBA 2K17 tenutosi nel 2016, 2K Sports e Take-Two Interactive Software hanno deciso di elevare la competizione a un livello ancora superiore.

Grazie all’accordo stipulato tra Take-Two e la NBA (National Basketball Association), nel 2018 assisteremo al lancio della NBA 2K eLeague. Si tratta di una vera e propria competizione ufficiale che seguirà parallelamente il campionato americano di Basket. Ogni settimana si sfideranno diversi team eSport, con in palio il titolo di campione e un corposo premio in denaro. Il format della competizione sarà dunque simile alla sua controparte reale: stagione regolare, play-off e finale. Ovviamente, la competizione verrà affrontata su NBA 2K18, che arriverà nel corso del prossimo autunno.

 

NBA 2K eLeague, al via il torneo internazionale di e-basket

updated at 09-02-2017 15:02Redazione Player.it

2K annuncia oggi l’avvio della NBA 2K eLeague, il torneo internazionale per NBA 2K18. I dettagli nel comunicato che segue.

nba-2k-eleague-torneo-internazionale-di-e-basket

NEW YORK, 9 Febbraio 2017 – La NBA e Take-Two annunciano oggi il lancio di NBA 2K eLeague, una nuova lega che unirà i migliori videogiocatori di basket del mondo. Pronta a debuttare nel 2018, la lega sarà formata da franchigie della NBA. Le squadre, composte da cinque giocatori professionisti di eSports che giocheranno con i loro avatar, saranno annunciate nei prossimi mesi. La NBA 2K eLeague avrà lo stesso format di una competizione sportiva ufficiale: sfide testa a testa durante la stagione regolare, qualificazione per i playoff e finale per decretare il campione.

“Crediamo di avere un’opportunità unica di sviluppare qualcosa di speciale, per i nostri fan e per la giovane comunità eSports costantemente in crescita” dichiara il Commissioner NBA Adam Silver. “Non vediamo l’ora di unire i nostri team NBA con gli esperti di videogiochi di Take-Two per creare una nuovissima esperienza.”

“Siamo orgogliosi di espandere la nostra collaborazione con la NBA creando insieme la NBA 2K eLeague” dice Strauss Zelnick, Presidente e CEO di Take-Two. “Tramite la serie NBA 2K , famosa in tutto il mondo per la sua capacità di ricreare fedelmente il mondo della NBA e la passione dei suoi fan, abbiamo dimostrato di avere instaurato un ottimo rapporto di collaborazione con la Lega.”

La collaborazione tra NBA e Take-Two nasce nel 1999, con la serie NBA 2K capace di vendere oltre 68 milioni di copie nel mondo. NBA 2K17 è stato valutato come il miglior titolo della serie, vendendo ad oggi quasi 7 milioni di copie, diventando così il titolo sportivo più venduto di 2K. Lo scorso Dicembre 2K ha dato il via alla sua seconda competizione ufficiale eSports, NBA 2K17 All-Star Tournament, che ha premiato le migliori squadre partecipanti con un viaggio al NBA All-Star 2017. La competizione finirà il 17 Febbraio a New Orleans, con l’assegnazione del premio di 250.000 dollari alla squadra vincitrice.

 

NBA Live uscirà solo nel 2017

updated at 11-05-2016 15:25Redazione Player.it

Nel mercato dei videogiochi sul basket non c’è davvero sfida, NBA 2K è di parecchio superiore alla concorrenza. Per questo EA Sports potrebbe aver deciso di cambiare strategia.

nba-live-16_logo

A differenza del passato NBA Live non salterà una stagione ma potrebbe semplicemente uscire più tardi. La mossa pare azzardata, far uscire il gioco quando ormai la stagione regolare è quasi finita può non essere una grande trovata, eppure è ciò che ha deciso la casa americana. In un recente documento pubblicato che riguardava le prossime uscite di tutti i giochi di EA, NBA Live (senza il numero solito che lo accompagna) è stato collocato sulla fine dell’anno fiscale 2017, ovvero nel periodo intorno a febbraio-marzo.

Solitamente i giochi sportivi escono a settembre perché per esempio il campionato NBA inizia nel mese di ottobre, e così far uscire il gioco diversi mesi dopo, quando ormai la stagione è quasi finita e restano solo i play-offs, può sembrare un suicidio, ma probabilmente EA ha qualcos’altro in mente. L’executive producer Sean O’Brien ha parlato dello sbarco sui dispositivi mobili, chissà che quest’anno NBA Live non esca soltanto su questo mercato dove non ci sono rivali d’alto livello, magari rimandando la sfida sulle console tradizionali alla stagione 2018? Tra qualche mese lo sapremo.

 

Mobile Games: il consiglio del giorno – Star Wars Pinball 4

updated at 22-01-2016 12:17Redazione Player.it

La redazione di Player.it vi consiglia ogni giorno un gioco o una serie mobile da installare su smartphone e tablet. Il consiglio di quest’oggi è dedicato agli amanti dei giochi Pinball e di Star Wars: stiamo parlando di Star Wars Pinball 4, titolo per mobile disponibile per dispositivi iOS e Android.

star-wars-pinball-4

Caratteristiche:
Star Wars Pinball 4 consente di interagire con personaggi entrati nella leggenda, rivivendo le tappe più celebri della saga di Guerre Stellari su tre tavoli a tema: Star Wars Episode V: The Empire Strikes Back, Star Wars: The Clone Wars e Boba Fett. I giocatori potranno scegliere se aiutare l’Impero Galattico o l’Alleanza Ribelle accumulando punti e combattendo insieme alla community di Star Wars Pinball per ristabilire l’Equilibrio della Forza. Tra i tavoli disponibili negli acquisti In-App è disponibile anche quello dedicato a Star Wars: Il risveglio della forza.

Consigliato a
:
Star Wars Pinball 4 è consigliato a tutti i fan dei giochi di flipper e naturalmente ai fan di Star Wars che ora potranno scaricare anche il tavolo dedicato al settimo episodio della saga.

Scaricabile per:
Star Wars Pinball 4 è scaricabile per dispositivi iOS da App Store ed è ottenibile anche per dispositivi Android da Google Play.


 

NBA Live 16: disponibile la demo

updated at 16-09-2015 15:35Redazione Player.it

Il grande basket ritorna anche con la targa di EA Sports: la stagione di NBA Live 16 si può dire ufficialmente cominciata. Da oggi infatti è disponibile la demo del titolo.

nba-live-16-disponibile-demo

A partire da oggi tutti i possessori di una PlayStation 4 o di una Xbox One potranno scaricare il file dimostrativo di NBA Live 16 che contiene ben 4 modalità di gioco come è nello stile di EA e gli utenti di FIFA lo sanno già. Le modalità messe a disposizione in questo file dimostrativo permetteranno di giocare in multiplayer al Live Pro-Am, la vera novità del gioco, che permette di giocare in 5 contro 5 in lobbies con tempo di attesa praticamente nullo. Le competizioni disponibili sono Live Run e Summer Circuit; l’editor che permette di personalizzare il proprio giocatore grazie alla tecnologia GameFace HD (un’app per telefonino che vi permette di scattare una foto, inviarla al sistema e vedere ricreato il proprio volto nel gioco); la modalità tip-off che non è altro che un’amichevole contro l’IA. Le squadre a disposizione saranno Golden State Warriors, Cleveland Cavaliers, Oklahoma City Thunder, Chicago Bulls, Washington Wizards e Houston Rockets; e infine il tutorial che permette così di prendere confidenza con le dinamiche del gioco.

La demo non diventerà inutile perché ci permetterà di registrare delle statistiche, comprese quelle del nostro personaggio virtuale, e poi importarle automaticamente nel gioco definitivo, una volta acquistato. Il level cap per il proprio personaggio è fissato ad 80 nella demo, ma non avrà limiti nel gioco definitivo. Ricordiamo che NBA Live 16 uscirà solo su PS4 e Xbox One il prossimo 1° ottobre.

 

E3 2015: NBA Live 16 cerca di recuperare terreno

updated at 15-06-2015 22:18Redazione Player.it

Nella conferenza E3 2015 della EA c’è aria di rivincita nei confronti di una concorrenza che ha fatto del basket NBA un vero e proprio monopolio. È appena stato presentato infatti NBA Live 16.

e3-2015-nba-live-16

Tante le novità mostrate all’E3, a cominciare dal nuovo sistema di riconoscimento facciale che permette, con una semplice applicazione per smartphone, di creare il proprio personaggio virtuale scattando una foto in appena 5 secondi. Non solo novità dal punto di vista estetico per NBA Live 16. Oltre alle forti somiglianze con i giocatori reali c’è di più. EA ha spiegato di avere impiegato 2 anni per realizzare un sistema di altissimo livello per quanto riguarda la fisica dei movimenti, e adesso grazie anche alla tecnologia del motion capture vanta il sistema più accurato che c’è in circolazione.

Tra le novità di quest’anno c’è lo street basket con la possibilità di vestire il proprio personaggio con abiti diversi dalla normale divisa; un controllo totale non solo dei movimenti ma anche dei tiri, con il pallone che viene rilasciato a seconda della pressione esercitata sul gamepad. Ma le sorprese non finiscono qui perché sul finire dell’estate EA ha promesso l’annuncio di una nuova modalità di gioco. NBA Live 16 uscirà il 29 settembre e qui di seguito vi lasciamo al trailer di annuncio E3.


 

Ecco la soundtrack completa di NBA Live 15

updated at 15-10-2014 14:42Redazione Player.it

EA Sports ha svelato, in collaborazione con EA Tiburon, quella che sarà la colonna sonora di NBA Live 15.

nba-live-15

La soundtrack è stata curata da DJ Mick e include al suo interno un totale di 25 brani che spaziano dall’hip-hop all’R&B. NBA Live 15 sarà disponibile dal 28 ottobre per PlayStation 4 e Xbox One.

 

813, “Thank You”
Federal Reserve, “Still Dipset” feat. Cam’ron, A-Trak & Juelz Santana
A-Trak x Milo & Otis, “Out The Speakers” feat. Rich Kidz
Bas, “Charles De Gaulle To JFK”
Bishop Nehru, “You Stressin’” (Prod. by Disclosure)
Bodega Bamz, “Young And Livin”
Brooke Candy, “Opulence”
Chuck Inglish, “Gametime” feat. Action Bronson
Daytona, “Walk Around” (Prod. By Harry Fraud)
Deluka, “Black Magic”
Fashawn, “Letter F”
Flatbush Zombies, “My Team Supreme 2.0” feat. Bodega Bamz
G-Eazy, “Complete”
Gent & Jawns, “Fireball”
J. Sands feat. L.F. Daze, “Five To Get Live (NBA LIVE REMIX)”
Jeezy, “Me OK”
Jeremih, “Don’t Tell Em” feat. YG
K CAMP, “Money Baby” feat. Kwony Ca$h
Phantogram, “Black Out Days”
Raz Fresco, “Freshest Ever” feat. ChillxWill
Rustie, “Up Down” feat. D Double E
Sir Sly, “Inferno”
Smif N Wessun, “Born and Raised” feat. Junior Kelly
TeeFLii, “24 Hours” feat. 2 Chainz
Tuki Carter, “Yeah”
Yonas Michael, “Concrete Love (Live at the Velvet Room)”

 

NBA 2K13: disponibile la demo per Xbox 360 e PS3

updated at 25-09-2012 16:10Redazione Player.it
2K Sports ha appena annunciato la disponibilità di una demo gratuita di NBA 2K13 per le piattaforme Xbox 360 e PlayStation 3: la demo permetterà di rivivere le emozioni delle ultime finali NBA permettendo di giocare un quarto tra Oklahoma City e Miami Heats!

La demo è disponibile già da oggi, 25 Settembre, per i possessori di una Xbox 360 mentre chi ha una PlayStation 3dovrà aspettare domani per poter assaggiare il parquet americano. Chi scaricherà la demo sulla sua Xbox 360 potrà provare a pieno le potenzialità di NBA 2K13: potranno giocare una partita veloce online, testare la modalità Kinect con il suo  riconoscimento vocale che permette simultaneamente di chiamare schemi e strategie, così come chiamare le sostituzioni, senza utilizzare i menù.

In NBA 2K13 sarà possibile provare, per la prima volta, il nuovo “Control Stick“: tutti i dribbling, infatti, sono stati mappati sullo stick destro per avere un grado di giocabilità davvero alto (un pò come succede in Fifa 13).

Vi ricordiamo che NBA 2K13 sarà disponibile per PC Xbox 360, PS3 e Wii a partire dal 5 Ottobre, mentre per la Wii U dovremo attendere il periodo natalizio.

 

NBA 2K10: nuovo filmato con i campioni dell’NBA

updated at 22-09-2009 13:00Redazione Player.it

nba2k10_cover2_5601

Nuovo video per NBA 2K10, atteso titolo di basket, rilasciato da 2K Sports, che mostra in azione i campioni dell’NBA come Dwight Howard, Chris Paul o Carmelo Anthony. Quest’anno NBA 2K10 promette ai giocatori di confrotarsi sulle reali partite della lega (su internet) grazie a NBA Today, oltre a poter intraprendere la modalità Carriera. NBA 2K10 uscirà su PC, Xbox 360, PlayStation 3, PSP, PlayStation 2 e Wii il 9 ottobre.

 

 

NBA Live 10: demo disponibile al download per Xbox 360!

updated at 12-09-2009 16:14Redazione Player.it

EA ha rilasciato oggi su Xbox Live una demo di NBA Live 10 che permette di giocare due quarti delle ultime finali NBA tra Orlando Magic e Los Angeles Lakers. La demo, dal peso di circa 700 megabyte, cercherà di far notare la forza dei miglioramenti, soprattutto dell’intelligenza artificiale dei propri compagni di squadra sia in attacco che in difesa.

Si vocifera che la prossima settimana la demo sarà disponibile anche su PS3 ma è una notizia non confermata. NBA Live 10 uscirà il 27 novembre per Xbox 360, PS3 e PSP, successivamente per PC, Wii e DS.

.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!