Milan Games Week: le date dell’edizione 2018

updated at 28-11-2017 11:02Redazione Player.it

Tramite un comunicato stampa, AESVI ha divulgato le date e i primi dettagli dell’edizione 2018 della Milag Games Week, fornendo al tempo stesso alcuni dati legati all’edizione 2017 della fiera videoludica milanese.

milan-games-week-2018-date

Milano, 28 novembre 2017 – Milan Games Week, la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi, premiata ai Best Event Awards 2017 come “Miglior Evento Pubblico”, tornerà a Milano per la sua ottava edizione da venerdì 5 a domenica 7 ottobre 2018 a Fiera Milano Rho.

Promossa da AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, e organizzata da Campus Fandango Club, gruppo che opera nell’ambito dell’event management con particolare esperienza nella gestione di grandi eventi, Milan Games Week si è affermata negli ultimi anni come punto di riferimento per gli amanti dei videogiochi in Italia registrando edizione dopo edizione nuovi record di presenze. In quella conclusasi il 1° ottobre scorso sono stati quasi 148.000 i visitatori provenienti da tutta Italia e oltre 700 i giornalisti e blogger accreditati.

Milan Games Week 2018 riconferma Fiera Milano Rho come location ideale per la sua capacità di accogliere adeguatamente tutto il pubblico dell’evento, offrendo un’esperienza sempre più godibile e unica. Negli spazi rinnovati e ampliati del polo fieristico di Rho i visitatori potranno vivere a pieno le numerose iniziative messe in campo dagli organizzatori per animare la tre giorni videoludica.

In attesa di svelare nel corso dei prossimi mesi tutte le novità dell’ottava edizione del consumer show, Milan Games Week 2018 conferma un importante focus dedicato alle anteprime dei titoli più attesi, alle presenze di ospiti e guru del settore, al mondo eSports e a tutti quegli ingredienti che nel corso degli anni hanno reso l’evento un appuntamento imperdibile per il grande pubblico. L’obiettivo è dare un respiro sempre più internazionale all’evento videoludico più importante d’Italia.

Tutti i dettagli dell’edizione 2018 saranno consultabili sul sito ufficiale della manifestazione

www.milangamesweek.it

 

La Milan Games Week premiata come miglior evento pubblico

updated at 06-10-2017 12:24Simone Pettine

BEA ITALIA, MILAN GAMES WEEK OTTIENE IL PREMIO COME MIGLIOR EVENTO PUBBLICO DEL 2016

Grande successo al Best Event Awards per la sesta edizione del consumer show promosso da AESVI e organizzato da Campus Fandango Club

Milano, 6 ottobre 2017 – All’indomani della settima edizione, chiusa con il record di quasi 148 mila presenzeMilan Games Week ottiene un riconoscimento importante ai Best Event Awards, il premio di ADC Group dedicato all’eccellenza degli eventi e della live communication. L’edizione 2016 del consumer show promosso da AESVI, Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani, e realizzato da Campus Fandango Club ha ottenuto infatti il primo premio nella categoria migliore evento pubblico.

I responsabili del progetto

Paolo Chisari, Presidente AESVI ha dichiarato: “AESVI è molto felice di questo premio conferito a Milan Games Week, un consumer show che abbiamo fortemente voluto come industria e che non sarebbe quello che è oggi  senza il coinvolgimento e la partecipazione di tutti i principali player del settore. La collaborazione con Campus Fandango Club è molto positiva e ci ha aiutato a rendere l’evento ancora più grande e di successo anno dopo anno. Milan Games Week ambisce ad un posizionamento sempre più internazionale e siamo certi che questo riconoscimento darà a tutti l’impulso per fare ancora meglio nelle prossime edizioni”

Marco Moretti e Michele Budelli, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Fandango Club Spa, ringraziano tutta la squadra che ha reso possibile questo successo. “Il primo ringraziamento va ad AESVI che da quattro anni ci ha affidato l’organizzazione di un evento tanto affascinante e complesso come Milan Games Week. Oggi festeggiamo il premio assegnato all’edizione 2016, ma ci piace dire che Milan Games Week andrebbe candidata al BEA ogni anno, tanta è l’evoluzione e la crescita che questo evento vive anno su anno, in termini di presenze e soprattutto di contenuti. Siamo entusiasti e questa gioia la condividiamo con tutto il Campus: Milan Games Week è probabilmente l’evento in cui più emerge la forza, la professionalità e la dedizione della nostra splendida squadra”.

Appuntamento quindi al 2018 con l’ottava edizione della più importante manifestazione del settore videoludico in Italia per confermare e accrescere il successo riconosciuto da pubblico, critica e, come dimostra il premio BEA, dagli addetti ai lavori.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

Milan Games Week 2017: rubati due portatili da gaming ad Ak Informatica

updated at 02-10-2017 10:31Redazione Player.it

Brutto episodio segnalato in occasione della Milan Games Week 2017. Nel corso della chiusura della fiera milanese, AkInformatica ha segnalato il furto di due portatili da gaming MSI a opera di due “ignoti”.

Il furto è avvenuto tra le 19:00 e le 20:00, quando la fiera era ormai terminata, ma nonostante ciò molti dei partecipanti presenziavano ancora all’interno dei padiglioni. I due ragazzi che hanno operato il furto, hanno approfittato di un attimo di distrazione dei presenti allo stand di Ak Informatica per rubare i due computer e mimetizzarsi nella folla. Nonostante ciò, entrambi sono stati fotografati (di spalle) da uno dei passanti che li ha sentiti vantarsi dell’opera effettuata ai danni del negozio. Tramite la pagina Facebook di Ak è possibile vedere le foto dei due ragazzi con in mano la refurtiva.

 

Milan Games Week 2017: registrate 148.000 presenze

updated at 02-10-2017 08:56Redazione Player.it

La Milan Games Week 2017 è ufficialmente terminata e l’evento ha riscosso un notevole successo sia tra gli addetti ai lavori della stampa specializzata, sia nelle presenze registrate. Tutti i dettagli sulla manifestazione sono disponibili nel seguente comunicato stampa.

milan-games-week-2017-presenze

Milano, 1 ottobre 2017 – Milan Games Week, il più grande consumer show italiano dedicato al mondo dei videogiochi promosso da AESVI (Associazione Editori Sviluppatori di Videogiochi Italiani) e organizzato da Campus Fandango Club, quest’anno ha visto la partecipazione di quasi 148.000 persone che si sono alternate tra i due padiglioni di Fiera Milano Rho, per la prima volta ospitante la manifestazione.

Più di 900 i giornalisti, blogger e youtuber accreditati.

Paolo Chisari, Presidente AESVI, commenta gli ottimi risultati della settima edizione: “Questo per noi è stato l’anno della maturità: abbiamo dato vita ad una manifestazione dal respiro sempre più internazionale, grazie ad incontri con i guru del settore, a uno spettacolare eSports village con un’arena da oltre 900 posti, a spazi più ampi e tecnologici adeguati ad un evento in continua crescita. Il successo di Milan Games Week va di pari passo con l’andamento del mercato, che registra anno su anno trend positivi e attrae sempre più appassionati di tutte le età.”

Milan Games Week 2017 ha ospitato oltre 70 titoli presentati, tra novità già nei negozi e anteprime che i visitatori hanno potuto provare prima del loro arrivo negli store italiani, previsto tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018. Il pubblico poi ha avuto modo di giocare con una nuova console e 56 tra i più promettenti titoli del panorama indie locale e di incontrare i game developer che li hanno realizzati.

Grandissima l’affluenza allo store GameStop e nelle aree tematiche dedicate alle attività per famiglie e bambini, alle sfilate cosplay, al retrogaming e alla game art.

La Milan Games Week Conference ha visto alternarsi guru, sviluppatori italiani ed internazionali e giornalisti tra talk, round table, workshop e incontri. Lo spettacolare palco centrale, animato da Radio 105 come radio ufficiale, ha visto alternarsi diverse performance di ospiti dal mondo della musica, della Tv e dello sport, i più famosi youtuber e progamer italiani.

Novità assoluta di questa edizione è stata la PG Arena, nuovo spazio dedicato agli eSports che ha ospitato più di 900 spettatori per match, teatro di otto finalissime di tornei internazionali e nazionali, tra cui Intesa Sanpaolo e-Football Cup, torneo approdato nell’Arena dopo una fase eliminatoria on line ed eliminatorie disputate in tutta Italia all’interno di 8 filiali della Banca, partner istituzionale di Milan Games Week.

Appuntamento al prossimo anno con Milan Games Week 2018!

 

Milan Games Week: anche Milestone presente alla fiera

updated at 28-09-2017 12:03Redazione Player.it

Milestone ha annunciato con tanto di comunicato stampa la sua presenza alla Milan Games Week 2017. Lo sviluppatore italiano sarà dunque presente e proporrà alcuni dei titoli appartenenti ai proprio franchise.

milan-games-week-2017-milestone

Milano, 28 Settembre 2017: Milestone, uno tra i più importanti e longevi sviluppatori specializzati nel segmento racing a livello mondiale, è lieta di annunciare la sua partecipazione alla MILANO GAMESWEEK 2017, uno degli appuntamenti più attesi del settore in Italia, per vivere un’esperienza all’insegna del divertimento e della competizione sulle due ruote.

Dal 29 Settembre al 1 Ottobre, presso l’esclusivo Xbox  stand A2 Padiglione 8, Fiera Milano Rho, Milestone vi aspetta per un’esperienza made in Italy all’insegna della simulazione motociclistica pura! Per tutta la durata della fiera, ogni giorno sarà possibile lanciarsi, pad alla mano, in competizioni a tutto gas e vivere tutte le emozioni del campionato della MotoGP e del Motocross, in una delle 4 postazioni dedicate a MotoGP™17 e MXGP3 – The Official Motocross Videogame.

Inoltre nella giornata di venerdì 29 settembre ore 12:00, in diretta dalla fiera e dallo studio di MIXER, Michele Caletti, R&D Programmer, ci parlerà di GRAVEL, ultima IP in cantiere targata Milestone.

 

Milan Games Week 2017 | Tim Schafer inaugura la fiera

updated at 26-09-2017 17:13Redazione Player.it

Tim Schafer, Presidente e CEO di Double Fine Productions inaugurerà la Milan Games Week 2017 nella sua prima apparizione pubblica in Italia. Venerdì 29 settembre alle 10.30 sarà infatti protagonista di un dibattito sulla sua carriera al Centro Congressi in Sala Gemini in della Milan Games Week Conference.

milan-games-week-2017-tim-schafer-inaugura-la-fiera

Nella sua straordinaria esperienza nel settore Schafer è stato Project Leader in LucasArts Entertainment Company, per poi contribuire alla realizzazione di Day of the Tentacle e dato il suo supporto come sceneggiatore e assistant designer su The Secret of Monkey Island 1 & 2. A Double Fine Productions si devono titoli acclamati dalla critica come Psychonauts, Brütal Legend, Costume Quest, Stacking, Iron Brigade, Kinect Party e The Cave.

Alla manifestazione parteciperanno anche ospiti internazionali come Shigeri Ohmori e Kazumasa Iwao di Game Freak. Shigeri Ohmori lavora in Game Freak dal 2011, iniziando con game e map design per diversi titoli della la serie Pokèmon e proseguendo come planning Director e responsabile del desing generale. Recentemente è stato Producer di Pokèmon Ultra Sole e Pokèmon Ultra Luna. Kazumasa Iwao è in Game Freak dal 2009, è stato Battle Director prima di ricoprire il ruolo di Game Director per Pokèmon Ultra Sole e Pokèmon Ultra Luna. Entrambi saranno a Milano Games Week nella giornata di venerdì 29 settembre, dalle 14.00 alle 15.00 per incontrate i fan allo Stand Nintendo (Pad. 8) e alle 16 sul Palco Centrale (Pad. 12) per una Sfida in esclusiva a Pokèmon Ultra Sole e Pokèmon Ultra Luna. Domenica 1 ottobre incontreranno i fan per foto e autografi allo Stand Nintendo, dalle 11.30 alle 12.30.

Bob Roberts è Design Director di Monolith Productions per La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra. Roberts ha iniziato la sua carriera in Nintendo e da più di 10 anni è in Monolith Productions dove ha lavorato alla produzione e al design di diversi titoli negli anni. Sabato 30 settembre presenterà La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra durante la Milan Games Week Conferenze, alle 16.00 al Centro Congressi in Sala Gemini.

Ichiro Hazama è il producer di Dissidia Final Fantasy NT. In Square Enix nel 1998, ha lavorato su diversi titoli della serie Final Fantasy, per ricoprire ora la posizione di Head of the Business Division 4. Venerdì 29 settembre alle 16.00 sarà il protagonista di un torneo con i giornalisti allo Stand Dissidia Final Fantasy NT (Pad. 12). Sabato 30 settembre sarà sul palco  della Milan Games Week Conference, alle 11.45, al Centro Congressi in Sala Gemini per l’appuntamento dal titolo Dissidia Final Fantasy NT: Bringing Legends to the Arena. Sempre sabato, alle 15.00, incontrerà fan per foto, autografi, e sfide al nuovo titolo, allo Stand Dissidia Final Fantasy NT (Pad. 12).

Come nelle precedenti edizioni anche quest’anno Milan Games Week si è posta l’obiettivo di assicurare la presenza di figure internazionali del mondo dei videogiochi dando a tutti gli appassionati italiani la possibilità di incontrarli dal vivo durante la manifestazione. L’appuntamento a Milan Games Week 2017 è a Fiera Milano Rho, da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre.

 

Milan Games Week 2017 | Daymare 1998 torna con una nuova demo

updated at 25-09-2017 16:01Redazione Player.it

Invader Studios conferma la sua presenza nelle tre giornate della Milan Games Week 2017, con il nuovo survival horror Daymare 1998.

milan-games-week-2017-daymare-1998-torna-con-una-nuova-demo

Lo sviluppatore sarà presente con un grosso stand nell’area indie della fiera e presenterà una nuova demo giocabile. Troverete ad attendervi tre postazioni con il gioco, due saranno dedicate al pubblico e una alla stampa specializzata (con una versione più lunga della demo).

Vi ricordiamo che Daymare 1998 sarà disponibile nel corso del 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Milan Games Week 2017 | La lineup di Bigben Interactive

updated at 25-09-2017 14:24Redazione Player.it

Bigben Interactive torna a Milan Games Week, la più importante manifestazione italiana dell’industria videoludica promossa dall’Associazione AESVI, in programma dal 29 settembre al 1 ottobre per la prima volta alla Fiera Milano Rho.

milan-games-week-2017-la-lineup-di-bigben-interactive

Bigben Interactive, presente con un’area di 90m2 (stand C2B), proporrà con diverse postazioni il nuovo WRC 7, il videogioco ufficiale del FIA World Rally Championship 2017, arrivato alla sua settima edizione. Gli aspiranti piloti potranno vivere le entusiasmanti corse rally provando il nuovo Revolution Pro Controller 2 di Nacon, l’innovativo controller gaming con licenza ufficiale Sony Interactive Entertainment Europe per essere utilizzato con PlayStation 4 e compatibile PC. Per fare vivere agli appassionati un’esperienza più coinvolgente, sarà presente anche un simulatore dinamico con cui ogni giocatore potrà mettere alla prova la propria abilità sui vari tracciati.

I visitatori potranno provare in anteprima Outcast – Second Contact, remake del titolo di culto Outcast, primo open world in 3D nella storia dei videogiochi e vero e proprio pioniere degli action-adventure a mondo aperto. Il gioco originale ha vinto più di 100 premi, incluso quello di adventure game dell’anno.

Per gli appassionati delle due ruote sarà possibile iniziare a vivere i primi gameplay dell’atteso TT Isle of Man, titolo che riproduce la famosa corsa motociclistica che si svolge sul circuito stradale dello Snaefell Mountain Course, circuito di 60,720 km sull’Isola di Man. Non è finita, si potrà ammirare la BMW S100 SBK con cui il pilota italiano Marco Pagani ha partecipato al celebre Tourist Trophy dell’Isola di Man. Marco Pagani sarà presente allo stand Bigben Interactive venerdì 29 settembre e domenica 1 ottobre per incontrare i fan.

Infine, nell’area di MGW Tech powered by AK Informatica saranno disponibili 150 postazioni per giocare in LAN party ai principali titoli presenti alla manifestazione; le postazioni avranno a disposizione per gli appassionati un set di periferiche di Nacon studiato per offrire la migliore esperienza di gioco: Nacon CL 510 Gaming Keyboard, la tastiera gaming retroilluminata con possibilità di creare macro e di selezionare la velocità di risposta dei tasti; Nacon Mouse GB 300 con risoluzione ottica fino a 2400 DPI ed elementi illuminati insieme al Mouse Pad in neoprene; le Nacon Cuffie MP 100 ST gaming stereo con ampi altoparlanti da 40mm, telecomando sul cavo e microfono regolabile. Revolution Pro Controller 2 sarà presente anche in tutte le 24 postazioni di Battlefront 2, il titolo di Electronic Arts ambientato nel mondo di Star Wars che sarà possibile provare all’interno dello stand Sony.

Vi ricordiamo che la Milan Games Week 2017 si svolgerà a Rho Fiera Milano dal 29 settembre all’1 ottobre 2017, continuate a seguirci per non perdervi nessun aggiornamento!

 

All Star Fruit Racing celebra la Milan Games Week Indie

updated at 25-09-2017 10:57Simone Pettine

 

ALL STAR FRUIT RACING CELEBRA MILAN GAMES WEEK INDIE CON UNA DEMO GRATUITA E UN KART PERSONALIZZATO MGW

Lo spettacolare kart-game metterà a disposizione una demo gratuita a partire dal 29 settembre, ed un kart brandizzato ‘Milan Games Week’ disegnato appositamente per l’occasione, più quattro divertentissime piste.

Milano, 25 settembre 2017 – Quasi ci siamo, ancora qualche giorno e i padiglioni 8 e 12 di Fiera Milano Rho apriranno le porte al mondo dei videogiocatori, celebrando “Milan Games Week”, in programma dal 29 settembre al 1 ottobre prossimi.

Nel cuore dell’evento uno spazio molto importante, quello ‘MGWIndie’ dedicato agli sviluppatori indipendenti, disteso su oltre 350 mq dove sarà presente l’area dedicata a 3DClouds, in cui sarà possibile giocare al gioco completo “All-Star Fruit Racing”, titolo in cui a bordo del proprio kart, selezionabile tra 26mila differenti soluzioni, sarà possibile cimentarsi in cinque differenti scenari, sui quali sono state ricavate dal team di sviluppo milanese 21 divertentissimi tracciati dove mettere alla prova tutta la propria abilità.

All Star
All Star

Cinque le modalità di gioco differenti, mentre saranno 22 i personaggi a disposizione. Ma la velocità è inutile senza strategia. Per ottenere il miglior risultato infatti, bisognerà dosare in maniera opportuna l’adrenalinica velocità alla corretta strategia di gara, sfruttando in questo modo al massimo le potenzialità del gioco.

Dal 29 settembre sarà quindi possibile provare in maniera gratuita il gioco. 3DClouds per l’occasione ha creato un kart brandizzato ‘Milan Games Week’, per celebrare l’evento più importante dedicato ai videogiochi in Italia. La demo consentirà di correre lungo 4 tracciati differenti sfruttando le abilità di altrettanti personaggi ed altre modalità sbloccate. Una demo che concederà quindi la possibilità di provare il gioco, e farsi un’idea delle potenzialità del titolo.

 

Arriva la Milan Games Week Conference: tutti gli appuntamenti

updated at 22-09-2017 19:23Sebastiano Pezzile

Arriva la Milan Games Week Conference

Due giorni di talk, round table, workshop e incontri con sviluppatori
italiani e internazionali venerdì 29 e sabato 30 settembre a Fiera Milano
Rho

Milano, 22 settembre 2017 – È stato pubblicato oggi il programma della Milan Games Week Conference, un appuntamento di due giorni che prevede talk, round table, workshop e incontri con gli sviluppatori in concomitanza con Milan Games Week, presso Fiera Milano Rho.

La MGW Conference va in scena venerdì 9 e sabato 30 settembre presso la Sala Gemini. Sostituisce l’Italian Game Developers Summit (IGDS), evento dedicato ai game developer italiani che negli anni passati precedeva Milan Games Week, e propone una nuova formula ed è aperta, con alcune eccezioni, anche al grande pubblico che visita la manifestazione.

Venerdì 29 SETTEMBRE 2017

La giornata è aperta da Tim Schafer, Guru di MGW 2017. Appuntamento alle ore 10.30 per una chiacchierata con il President e CEO di Double Fine Production, uno dei più celebri sviluppatori di videogiochi al mondo, creatore di alcune delle pietre miliari più importanti del settore, come Psychonauts, Brutal Legend o Costume Quest. Al termine dell’incontro è prevista una sessione di foto e autografi.

Seguono una serie di appuntamenti dedicati prevalentemente al pubblico dei game developer italiani e degli studenti. Parte la Digital Bros Game Academy con un’interessante round table moderata dal Direttore Generale Geoff Davis. Quali siano le chiavi di successo per chi sviluppa videogiochi in Italia e cosa cerca un publisher internazionale? A queste domande rispondono Massimo Guarini, CEO & Creative Director di Ovosonico, Marco Massarutto, Co-Founder & COO di Kunos Simulazioni, e Tim Woodley, SVP Global Brand & Marketing di 505 Games. È poi la volta di Alberto Gonzalez-Lorca e Christian Born, rispettivamente Vice President Southern Europe e Country Manager Italy di Bandai Namco Entertainment, che spiegano come la loro società dal DNA giapponese sia alla ricerca di sviluppatori italiani.

Chiudono due workshop tecnici. Il primo, a cura di Unity Technologies con il Technical Evangelist Ciro Continisio, spiega come presentare il gameplay e lo storytelling in un videogioco RTS, il secondo di Epic Games con l’Unreal Engine Evangelist Sjoerd De Jong verte su come creare mondi ed esperienze cinematiche attraverso l’Unreal Engine 4.

SABATO 30 SETTEMBRE 2017

E’ la giornata dedicata agli incontri con gli autori di alcuni dei più recenti videogiochi Made In Italy che si sono particolarmente contraddistinti nell’ultimo anno. La conference è aperta da Davide Soliani e Gian Marco Zanna, rispettivamente Creative Director e Producer di Ubisoft Milan. Seguono i talk di Pietro e Stefano Righi Riva di Santa Ragione, Elisa Di Lorenzo e Matteo Sosso di Untold Games, Emmanuele Tornusciolo di Italo Games, Gerardo Verna di Trinity Team, Massimo Guarini di Ovosonico, Alberto Belli e Giulia Zamboni di Gamera Interactive, Tiziano Bucci, Alessandro De Bianchi e Michele Giannone di Invader Studios e di Matteo Lana di Tiny Bull Studios.

Nel corso della giornata sono inoltre previsti due momenti con ospiti internazionali di grande rilievo: Ichiro Hazama, Producer di Square Enix al lavoro su Dissidia Final Fantasy NT, e Bob Roberts, Game Design Director di Monolith Production al lavoro su La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra. Uno spazio è riservato anche all’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna per la premiazione delle migliori tesi di laurea sui videogiochi.

La partecipazione alla MGW Conference è aperta al pubblico della manifestazione senza necessità di iscrizione e con il possesso di un biglietto di ingresso alla fiera o del badge espositore. Unica eccezione il workshop a cura di Epic Games, in programma venerdì 29 settembre, per il quale è necessario registrarsi al seguente link entro e non oltre martedì 26 settembre 2017.

MILAN GAMES WEEK DEVELOPER PARTY – APPUNTAMENTO ESCLUSIVO

Venerdì 29 settembre 2017, a partire dalle 19.30, è previsto inoltre il Milan Games Week Developer Party, una festa esclusiva promossa da AESVI dedicata agli sviluppatori di videogiochi italiani. La partecipazione all’evento è possibile soltanto su invito e per accedere è necessario il biglietto di ingresso alla manifestazione o il badge espositore. Il Milan Games Week Developer Party si tiene presso la Sala Ex Boscolo sul Ponte dei Mari, di fronte al padiglione 5 di Fiera Milano Rho. L’evento stato possibile grazie al supporto dei seguenti sponsor.

* Sony Interactive Entertainment / PlayStation
* Epic Games / Unreal Engine
* 34BigThings
* Bad Seed
* Bandai Namco Entertainment
* Digital Bros Game Academy
* Event Horizon
* FMOD
* Indiegala
* Milestone
* MixedBag
* Remothered
* Studio Clangore

Milan Games Week: welcome to the next level!

Milan Games Week | Gli appuntamenti cosplay

updated at 20-09-2017 19:57Redazione Player.it

Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre, per il primo anno in Fiera Milano Rho, partirà la settima edizione della Milan Games Week, principale appuntamento italiano nel mondo dei videogiochi. Anche quest’anno, oltre a tantissime anteprime e novità presentate durante la tre giorni milanese, grande attenzione sarà dedicata a tutti i cosplayer italiani.
Il Cosplay Contest, uno degli appuntamenti più attesi a Milan Games Week Cosplay, è fissato per domenica 1 ottobre, dalle 15.00 alle 17.00, sul palco centrale al Padiglione 12.
Organizzato da MGW in collaborazione con GiorgiaCosplay, protagonista della scena cosplay italiana e internazionale nonché vincitrice del prestigioso titolo di Best Individual Cosplayer al World Cosplay Summit di Nagoya nel 2005, il Cosplay Contest permetterà a tutti i cosplayer presenti all’evento di concorrere per diverse categorie di premi.

I premi varieranno dal Miglior Cosplayer Assoluto, Maschile e Femminile, al Miglior Gruppo o Coppia. Verrà giudicata e premiata anche la Miglior Interpretazione e il Miglior Accessorio, oltre al Premio Speciale J-Pop. In palio per i vincitori gadget e accessori imperdibili per tutti i cosplayer targati Jpop e Kamehouse e molto altro.
La giuria del Contest sarà composta da cinque membri scelti tra esponenti di spicco nel panorama del cosplay italiano ed esperti del settore videoludico.
Per partecipare al Cosplay Contest di Milan Games Week sarà necessario presentare dei costumi attinenti al mondo dei videogiochi, di qualunque nazionalità essi siano. Per tutti i cosplayer che interverranno alla manifestazione saranno a disposizione dei camerini gratuiti in cui cambiarsi. La raccolta delle iscrizioni sarà effettuata direttamente alla postazione all’interno dell’area MGW Cosplay, nella giornata di domenica 1 ottobre dalle ore 11,00 alle ore 14,00.
In tutte le giornate di Milan Games Week sarà presente un’area targata ImaCrew aperta al pubblico con postazioni make up ed hair styling gratuite.

 

Milan Games Week 2017: ecco come verrà celebrata la presenza di Tim Schafer

updated at 31-07-2017 10:57Redazione Player.it

La settima edizione della Milan Games Week vedrà la presenza di un grande dell’industria videoludica, ovvero Tim Schafer, autore dei primi due capitoli della leggendaria serie di Monkey Island. Per celebrare la presenza di Schafer verranno fatte le cose in grande, come spiegato tramite il seguento comunicato stampa.

milan-games-week-tim-schafer_1

Milano, 31 luglio 2017 – In occasione della settima edizione di Milan Games Week – la kermesse dedicata ai videogiochi in programma dal 29 settembre all’1 ottobre 2017 a Fiera Milano Rho – si rinnova l’appuntamento con l’attesissima Milan Games Week Retro, area dedicata al retrogaming realizzata in collaborazione con GamesCollection.it, la più importante community italiana di collezionismo di videogiochi.

Come ogni anno, Milan Games Week Retro darà ai visitatori della manifestazione la possibilità di rivivere le emozioni del passato toccando con mano i titoli che hanno fatto la storia dei videogiochi dalle origini ai giorni nostri. Saranno tre le aree tematiche all’interno di Milan Games Week Retro.

Per celebrare la presenza all’evento di Tim Schafer, l’area ospiterà una rassegna museale dedicata ai videogiochi che hanno reso celebre l’autore statunitense. I primi due capitoli di Monkey Island saranno presenti in tutte le loro incarnazioni, da quelle ormai leggendarie per Amiga e PC agli esotici e introvabili porting per la linea di console e computer giapponesi FM Towns. Risalendo la storia dei lavori di Schafer fino ai giorni nostri, la retrospettiva comprenderà le altre avventure grafiche del periodo Lucas Arts – Maniac Mansion: Day of the Tentacle, Full Throttle, Grim Fandango – e i giochi degli anni duemila, dal capolavoro del genere platform Psychonauts al più recente Brutal Legend. Accanto alla cronologia dei giochi in versione retail, una serie di cimeli che racconteranno l’esperienza videoludica di Schafer da angolazioni interessanti e inedite: le riviste del passato, che omaggiarono gli sviluppatori Lucas Arts sin dai tempi di Monkey Island, tributando loro copertine e articoli entusiastici; gli artwork e gli schizzi originali, che permettono di accedere alle fasi preparatorie e ai retroscena relativi alla produzione dei giochi. E per chi vorrà rivivere le atmosfere dei titoli di Schafer, la retrospettiva prenderà vita nell’area free to play: l’intera ludoteca di uno dei più talentuosi sviluppatori di tutti i tempi sarà giocabile per il pubblico di Milan Games Week!

Si riconferma, poi, l’Area Retrospettiva, che metterà in mostra le più celebri console domestiche del passato: dal Megadrive al Neo Geo, dal Dreamcast all’Amiga, dal PC Engine all’Intellivision. Fiore all’occhiello della retrospettiva, un HiSaturn Navi, vero e proprio oggetto di culto per i collezionisti SEGA: una rarissima versione del Sega Saturn commercializzata da Hitachi nel 1995 che rimase in produzione solo per un mese e di cui, si vocifera, esistono solo 2000 esemplari al mondo. Altro contenuto importante della MGW Retro sarà il focus sui visori, rudimentali precursori delle moderne tecnologie VR. Ci sarà il 3D imager, un visore 3D per Vectrex prodotto solo in America nel 1984; il Virtual Boy, l’avveniristica console Nintendo che nel 1995 tentò di rivoluzionare il mercato dei videogiochi, facendo da apripista a numerose sperimentazioni future. Infine, vista la presenza di Schafer, non potranno mancare delle vetrine con una retrospettiva su tutte le avventure grafiche LucasArts: Zak McKracken, Maniac Mansion, Indiana Jones, The Dig.

A completare la già ricchissima offerta di contenuti dedicati ai videogiocatori più nostalgici, si aggiunge quest’anno un’esclusiva assoluta: la proiezione in anteprima italiana di Easy to Learn, Hard to Master. The Fate of Atari, il documentario diretto da Davide E. Agosta e Tomaso Walliser che ripercorre la storia di Atari, prima società di videogiochi che ha ottenuto un successo planetario. Protagonisti dell’inedita pellicola personaggi del calibro di Nolan Bushnell, Manny Gerard e Ray Kassar. L’anteprima si terrà domenica 1 ottobre all’interno di Fiera Milano Rho, sarà aperta a tutti i visitatori di Milan Games Week e inclusa nel prezzo del biglietto della manifestazione.

 

Milan Games Week 2017: aperte le biglietterie

updated at 14-07-2017 15:29Redazione Player.it

Biglietto giornaliero o abbonamento? Il dilemma è aperto. La Milan Games Week 2017 si avvicina sempre più (29 settembre-1 ottobre) e così è possibile cominciare ad acquistare i biglietti. Fate in fretta perché fino al 31 agosto sono previsti degli sconti! I dettagli nel comunicato che segue.

milan-games-week-2017-aperte-le-biglietterie

vi segnalo con piacere che da oggi apre ufficialmente la biglietteria di Milan Games Week 2017 che mette a disposizione dei visitatori cinque diverse tipologie di biglietti: biglietto intero della validità di 1 giorno, abbonamento della validità di 3 giorni, biglietto ridotto per i visitatori dai 6 ai 12 anni, biglietto speciale per i gruppi di minimo 20 persone e biglietto per le famiglie nelle due opzioni che prevedono l’ingresso di 2 adulti e 1 bambino e 2 adulti e 2 bambini. Tutte le tipologie di biglietto potranno essere acquistate online, attraverso il sito della manifestazione www.milangamesweek.it e su www.ticketone.it, o presso la biglietteria in loco, eccetto il biglietto speciale per i gruppi che potrà essere acquistato esclusivamente online. Presso i negozi GameStop, invece, sarà possibile acquistare solo i biglietti interi validi per un ingresso giornaliero. Da oggi e fino al 31 agosto sono previste delle tariffe scontate.

Grandi novità anche su MGW Esports. L’area ospiterà un vero e proprio Esports village per appassionati e semplici curiosi il cui cuore pulsante sarà la PG Arena: un teatro da 800 posti a sedere con 4 schermi Led per vivere un’esperienza in stile NBA e catapultare i fan al centro dell’azione. Nei tre giorni di Milan Games Week è già confermata la presenza delle fasi finali dei tornei di Call Of Duty: Infinte Warfare, Overwath e League Of Legends. Ci sarà inoltre una tappa del Tekken World Tour di Bandai Namco Entertainment. Il palinsesto di appuntamenti Esports a Milan Games Week si arricchirà di nuovi contenuti nelle prossime settimane. Stay tuned!

 

Milan Games Week 2017: al via la vendita dei biglietti

updated at 16-06-2017 11:40Redazione Player.it

Chiuso l’E3, l’attenzione del pubblico videoludico italiano è spostato sulla Milan Games Week 2017. Anche per quest’anno la fiera dei videogiochi italiana è stata confermata, e le date sono 29 settembre – 1 ottobre. Di seguito i dettagli sui biglietti.

Milano, 16 giugno 2017 – Aprono oggi ufficialmente le prevendite dei biglietti d’ingresso a Milan Games Week, la settima edizione della manifestazione italiana dedicata ai videogiochi in programma venerdì 29, sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017 presso Fiera Milano Rho.

Anche quest’anno sono previste tre fasi di prevendita: la prima, dal 16 giugno al 13 luglio 2017, la seconda dal 14 luglio al 31 agosto 2017 e la terza dall’1 al 28 settembre 2017.

La prima importante novità di quest’anno è che la prima fase di prevendita parte nei negozi GameStop di tutta Italia. Grazie ad un accordo tra Milan Games Week e la catena specializzata, partner retail dell’edizione 2017 – dal 16 giugno al 13 luglio 2017, in tutti i punti vendita di GameStop, sarà possibile acquistare in prevendita esclusiva il biglietto di ingresso alla manifestazione, ad un prezzo speciale di 11 euro, con uno sconto di 4 euro rispetto al prezzo pieno.

A partire dal 14 luglio è prevista, invece, l’apertura delle prevendite online che garantiranno come sempre ai visitatori di Milan Games Week cinque diverse tipologie di biglietti: biglietto intero della validità di 1 giorno, abbonamento della validità di 3 giorni, biglietto ridotto per i visitatori dai 6 ai 12 anni, biglietto speciale per i gruppi di minimo 20 persone e biglietto per le famiglie nelle due opzioni che prevedono l’ingresso di 2 adulti e 1 bambino e 2 adulti e 2 bambini.

Tutte le tipologie di biglietto potranno essere acquistate online, attraverso il sito della manifestazione www.milangamesweek.it e presso la biglietteria in loco, eccetto il biglietto speciale per i gruppi che potrà essere acquistato esclusivamente online. Presso i negozi GameStop, invece, dal 14 luglio al 24 settembre sarà possibile acquistare solo i biglietti interi validi per un ingresso giornaliero.

Le fasi di vendita, attive da oggi e fino all’1 ottobre compreso, seguiranno il seguente schema:

vendita-biglietti

Per agevolare l’ingresso dei visitatori alla manifestazione, quest’anno le famiglie potranno usufruire di casse dedicate in entrambi gli ingressi di Fiera Milano Rho: PORTA EST per chi arriva in metropolitana e PORTA SUD TIM per chi arriva in auto.

Per maggiori informazioni sui biglietti d’ingresso è possibile visitare il sito della manifestazione www.milangamesweek.it

Milan Games Week: welcome to the next level!

 

Milan Games Week 2017: Ci sarà anche Samsung

updated at 31-03-2017 09:54Redazione Player.it
Samsung Electronics partecipa alla Milano Design Week 2017 mettendo in vetrina la propria leadership nella tecnologia e nel design tramite la passione e le esperienze con sei installazioni di grande impatto in città e tre serate a tema presso la Samsung Smart Home, totalmente rinnovata, che farà sentire il popolo del design a casa propria.
Le installazioni sono state progettate per offrire a pubblico e addetti ai lavori modalità innovative di scoprire le più recenti novità Samsung nel mobile, nell’home entertaining, negli elettrodomestici, attraverso percorsi tematici che interpretano l’evoluzione e la trasformazione degli stili di vita degli utenti. Le serate a tema previste presso la Smart Home del Samsung District, con un interior design rinnovato, animeranno la Design Week sottolineando gli aspetti conviviali e l’importanza della condivisione che sono alla base del concetto di Smart Home secondo Samsung, una smart home messa dall’azienda a disposizione dei visitatori della Design Week perché possano sentirsi a casa propria e contemporaneamente fare oggi l’esperienza della casa del futuro.
Di seguito il programma completo di #HomeSmartHome:
Mercoledì 5 aprile:
18.00 –19.30, talk sul cinema con Fortunato Cerlino
18.30 – 20.30, show cooking di Valerio Braschi & Gloria Enrico
20.30 – 21.30, live concert di LIM
Giovedì 6 aprile:
18.00 –19.00, talk sullo spettacolo, The Pills · Matteo Corradini & Luca Vecchi
18.30 – 20.30, show cooking di Valerio Braschi & Gloria Enrico
19.30 – 20.15, talk sul cinema con Fabio Guaglione & Fabio Resinaro
20.30 – 21.20, live concert di Mirianne Mirage
Venerdì 7 aprile:
18.00 – 19.00, meet the chef Valerio Braschi & Gloria Enrico
20.00 – 21.0, open bar con Maurizio Stocchetto
20.15 – 21.20, live concert di Plaid + Bruno Zamborlin

 

Milan Games Week: Tutte le novità del 2017

updated at 30-03-2017 11:01Redazione Player.it

Milan Games Week, la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi, tornerà a Milano per la sua settima edizione da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre 2017, per la prima volta nel moderno polo di Fiera Milano Rho.

Promossa da AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, e organizzata da Campus Fandango Club, gruppo che opera nell’ambito dell’event management e della comunicazione non-convenzionale, Milan Games Week ha ottenuto negli anni un ampio riconoscimento da parte del grande pubblico, che ha fatto registrare un record di presenze nella passata edizione con oltre 138.000 visitatori provenienti da tutta Italia.

Per rispondere alla crescita di pubblico dell’evento – in linea con la sempre più diffusa passione per i videogiochi che coinvolge oggi oltre 25 milioni di italiani, equamente distribuiti tra uomini e donne – Milan Games Week quest’anno cambia location, con l’obiettivo di offrire un’esperienza ancora più coinvolgente e ricca di emozioni, di novità, di eventi unici e al contempo accogliere il grande pubblico di appassionati e famiglie in uno spazio più ampio e versatile, che consenta una sempre migliore fruibilità di tutte le iniziative.

Un’area di oltre 35mila metri quadri accoglierà quest’anno i visitatori che, percorrendo due padiglioni contigui (n.8 e n.12), potranno sperimentare le anteprime più attese, assistere e prendere parte ad emozionanti tornei o coloratissime sfilate di cosplayer, videogiocare con i titoli “storici” nell’area retrogaming, conoscere le migliori produzioni videoludiche italiane e i loro sviluppatori, incontrare ospiti d’eccezione e leggende dell’universo videoludico, portare i più piccoli nella zona “junior” per giocare e divertirsi in un ambiente a misura di bambino. Queste e altre novità che saranno annunciate nei prossimi mesi animeranno la settima edizione del consumer show videoludico più grande d’Italia.

Ad anticipare la tre giorni fieristica ci sarà poi il tradizionale ricco palinsesto del Fuori Milan Games Week, che animerà la città con eventi di taglio artistico e culturale per un’intera settimana.

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!