Milan Games Week: premiata l’edizione 2016

updated at 06-10-2017 15:11Redazione Player.it

All’indomani della settima edizione, chiusa con il record di quasi 148 mila presenze, Milan Games Week ottiene un riconoscimento importante ai Best Event Awards, il premio di ADC Group dedicato all’eccellenza degli eventi e della live communication. L’edizione 2016 del consumer show promosso da AESVI, Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani, e realizzato da Campus Fandango Club ha ottenuto infatti il primo premio nella categoria migliore evento pubblico.

milan-games-week-premiata-l-edizione-2016

Paolo Chisari, Presidente AESVI ha dichiarato: “AESVI è molto felice di questo premio conferito a Milan Games Week, un consumer show che abbiamo fortemente voluto come industria e che non sarebbe quello che è oggi  senza il coinvolgimento e la partecipazione di tutti i principali player del settore. La collaborazione con Campus Fandango Club è molto positiva e ci ha aiutato a rendere l’evento ancora più grande e di successo anno dopo anno. Milan Games Week ambisce ad un posizionamento sempre più internazionale e siamo certi che questo riconoscimento darà a tutti l’impulso per fare ancora meglio nelle prossime edizioni”.

Marco Moretti e Michele Budelli, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Fandango Club Spa, ringraziano tutta la squadra che ha reso possibile questo successo. “Il primo ringraziamento va ad AESVI che da quattro anni ci ha affidato l’organizzazione di un evento tanto affascinante e complesso come Milan Games Week. Oggi festeggiamo il premio assegnato all’edizione 2016, ma ci piace dire che Milan Games Week andrebbe candidata al BEA ogni anno, tanta è l’evoluzione e la crescita che questo evento vive anno su anno, in termini di presenze e soprattutto di contenuti. Siamo entusiasti e questa gioia la condividiamo con tutto il Campus: Milan Games Week è probabilmente l’evento in cui più emerge la forza, la professionalità e la dedizione della nostra splendida squadra”.

Appuntamento quindi al 2018 con l’ottava edizione della più importante manifestazione del settore videoludico in Italia per confermare e accrescere il successo riconosciuto da pubblico, critica e, come dimostra il premio BEA, dagli addetti ai lavori.

 

Milan Games Week: nuovo record nel 2016

updated at 17-10-2016 17:37Redazione Player.it

Anche quest’anno la Milan Games Week migliora il suo record di presenze: 138 mila nei tre giorni di fiera. I dettagli nel comunicato che segue.

milan-games-week_9

Milano, 17 ottobre 2016 – Si è conclusa ieri, presso FieraMilanoCity, la sesta edizione di Milan Games Week, il consumer show dedicato ai videogiochi che ha intrattenuto la città per tutta la scorsa settimana e continuerà a farlo con alcuni appuntamenti di Fuori Milan Games Week fino a domani. Anche quest’anno l’evento promosso da AESVI e organizzato da Campus Fandango Club ha battuto un nuovo record: sono stati, infatti, 138.000 i visitatori arrivati da tutta Italia per partecipare alla fiera, con un incremento di afflusso di oltre il 15% rispetto al 2015. Significativa anche la presenza degli espositori (oltre 100) e dei media, con la partecipazione di oltre 500 giornalisti, blogger e influencer.

Il successo dell’evento di quest’anno è stato possibile grazie al mix di spazi e di contenuti che posiziona Milano come centro dell’intrattenimento del futuro anche in questo ambito. I due padiglioni di FieraMilanoCity che hanno ospitato il salone, in uno spazio complessivo di 32.000 mq, sono stati il palcoscenico per oltre 40 anteprime e novità a livello internazionale, più di 40 videogiochi “Made in Italy”, un ricco programma di attività per famiglie e bambini, sfilate cosplay, retrogaming, game art e un’incredibile arena dedicata ai tornei powered by ASUS | Republic of Gamers. E per finire una nuova area speciale, Milan Games Week Tech, uno spazio dove poter provare le tecnologie più avanzate, tra cui realtà virtuale e droni di ultima generazione. Grandissima l’affluenza allo store Unieuro, partner retail della manifestazione, presente con uno shop da oltre 1500 mq. Diversi luoghi della città, dal 6 al 19 ottobre, hanno ospitato invece un articolato palinsesto di eventi collaterali di carattere artistico, culturale e di intrattenimento per tutte le età e le passioni: tornei, mostre, lezioni di guida e workshop dedicati al mondo dei videogiochi con ospiti speciali e un grande party finale.

Ospiti speciali di Milan Games Week 2016 due leggende dell’industria dei videogiochi: John Romero, premiato game designer, level designer e programmatore, che ha lavorato a oltre 130 videogiochi, 107 dei quali sono stati pubblicati commercialmente, inclusi lavori iconici come Wolfenstein 3D, DOOM e Quake, e Brenda Romero, premiata game designer e artista, che ha contribuito a molti importanti titoli, incluse le serie Wizardry e Jagged Alliance e titoli dei franchise Ghost Recon e Dungeon & Dragons. Grazie a Milan Games Week sono arrivati a Milano anche special guest e star internazionali del mondo della musica e dello showbiz, come il dj Alan Walker e il wrestler Mark Henry.

A far sintonizzare il pubblico sul mondo del gaming hanno contribuito Radio 105, radio ufficiale dell’evento che ha trasmesso in diretta da FieramilanoCity e animato il palco centrale con i propri ospiti e speaker; e Twitter, che dopo Sanremo e il Festival del Cinema di Venezia ha scelto proprio Milan Games Week per installare la #BlueRoom, uno spazio in cui i protagonisti dell’evento si sono avvicendati per raccontare il proprio rapporto con il mondo del gaming grazie a video, gif e dirette Periscope.

L’appuntamento con Milan Games Week torna l’anno prossimo! Stay tuned!

 

Milan Games Week 2016: il programma di Milestone

updated at 14-10-2016 15:15Redazione Player.it

Che Milan Games Week 2016 sarebbe senza la principale casa sviluppatrice di videogiochi italiana? Oggi che la settimana dei videogiochi è cominciata, vediamo quali sono i programmi di Milestone.

milestone-fuori-gw

14 Ottobre 2016, Milano – Milestone, la più grande realtà italiana impegnata nello sviluppo di videogiochi sul mondo racing,  è lieta di annunciare che anche quest’anno sarà presente alla Games Week dal 14 al 16 Ottobre con il suo ultimo e attesissimo titolo Ride 2 lanciato lo scorso 7 Ottobre e il grande successo di quest’estate Valentino Rossi The Game, che ha entusiasmato tutti gli amanti delle due ruote e i fan del Dottore. Sarà possibile lanciarsi in sfide adrenaliniche all’ultimo sorpasso presso le postazioni dedicate, stand  Microsoft, e lasciarsi stupire da tutte le attività che Milestone ha in serbo per gli amici della Games Week.

Inoltre, la casa milanese ha deciso di festeggiare l’uscita del secondo capitolo della sua IP con il lancio dell’esclusivo concorso Vinci una Kawasaki con Ride 2; tutti coloro che dal 14 ottobre al 31 Dicembre acquisteranno una copia di Ride 2 per Xbox One® presso uno dei punti vendita Unieuro (Incluso quello in Milan Games Week) o sul sito web www.unieuro.it, conservando copia dello scontrino d’acquisto, potranno partecipare all’estrazione di una Kawasaki Ninja 300. Tutte le informazioni e le modalità di registrazione, saranno disponibili sul sito: www.ridevideogame.com/concorso-kawasaki a partire dal 14 ottobre.

Ma le sorprese non finiscono qui, dal momento che Milestone ha pensato proprio a tutto, anche ai più impazienti: l’11 sono state aperte le porte della software house per tutti gli appassionati che si iscritti all’evento su Facebook.

In occasione del Fuori Games Week in Milestone, è stato possibile visitare l’azienda, conoscere i ragazzi del team di sviluppo e svelare tutti i segreti che ci sono dietro la realizzazione di un video gioco.

Questo è il programma che Milestone porta Dentro e Fuori la Games Week, per far vivere a tutti i suoi fan un’esperienza a 360˚.

 

Milan Games Week Tech: non solo realtà virtuale

updated at 12-10-2016 15:07Redazione Player.it

Milan Games Week Tech annunciata ufficialmente durante la normale Milan Games Week. In molti attendono l’evento milanese per la realtà virtuale, ma non ci sarà solo quella. Vediamo cosa ci aspetta nella tre giorni meneghina.

milan-games-week_6

Milano, 10 ottobre 2016 – Alla sesta edizione di Milan Games Week, la manifestazione dei videogiochi in programma da venerdì 14 a domenica 16 ottobre presso FieraMilanoCity, sarà presente per la prima volta una nuova area dedicata al meglio della tecnologia, Milan Games Week Tech. Tre spazi focalizzati su altrettanti temi: realtà virtuale, robotica e droni, per un divertimento senza limiti!

L’area dedicata alla VR, creata in partnership con Unieuro e Gametime, permetterà ai partecipanti di provare le tecnologie più evolute in tema di realtà virtuale, grazie a visori HTC Vive e Oculus Rift, con il supporto di 11 PC basati su tecnologie ASUS | Republic of Gamers e NVIDIA. Tra le postazioni presenti, due saranno dedicate alle corse automobilistiche con il racing game tutto italiano Assetto Corsa, dove sarà possibile provare l’ebbrezza di un giro in pista virtuale a bordo di spettacolari bolidi. Per la prima volta sarà anche possibile vivere, in realtà virtuale, l’adrenalina delle sfide multiplayer! Dagli emozionanti testa a testa in auto con Assetto Corsa, agli scontri tra navi spaziali di EVE Valkyrie, fino all’incredibile Raw Data, un’esperienza VR “room scale” in cui due giocatori, cooperando tra loro, potranno muoversi, sparare agli avversari o menare fendenti con spade laser virtuali. I più coraggiosi infine potranno immergersi in un’esperienza horror VR all’interno della Camera Oscura. Tre giorni di grandi emozioni in realtà virtuale, scanditi dall’alternanza di varie demo in VR.

Spazio poi alle ultime frontiere della robotica, con Alpha 1S, primo robot umanoide per la famiglia prodotto da UBTECH Robotics Corp e distribuito da Cidiverte. Programmabile su PC e di facile utilizzo, dal design futuristico, Alpha 1S possiede un software dedicato che consente di ricreare i movimenti umani attraverso l’impostazione manuale, la registrazione e la memorizzazione dei movimenti. Controllabile via bluetooth attraverso l’applicazione gratuita compatibile con sistemi iOS e Android, Alpha 1S è adatto ad un ampio pubblico grazie alla sua facilità d’uso e a materiali resistenti ed ecocompatibili, e può essere utilizzato in svariati ambiti: dall’intrattenimento, all’educazione, al gioco in famiglia. Proprio per questo sabato 15, alle ore 14.00, un gruppo di robot Alpha 1S farà il debutto sul Palco Centrale nel Padiglione 4 di Milan Games Week per esibirsi in un vero e proprio spettacolo robotico.

Per finire in Milan Games Week ci sarà ampio spazio anche per i droni, con un dronodromo realizzato in collaborazione con Parrot, in cui il pubblico potrà pilotare in tutta sicurezza gli spettacolari modelli di ultima generazione dell’azienda francese. Dal nuovissimo drone Bebop2 FPV dotato di occhiali per vivere l’esperienza di volo in prima persona, ai minidroni domestici Swing (primo minidrone aereo con doppia modalità di volo) e Mambo (dotato di due accessori: una pinza per trasportare oggetti e un mini cannone per sparare pallini), pronti a esibirsi in grandiose evoluzioni di fronte a migliaia di appassionati.

Milan Games Week: welcome to the next level!

 

Milan Games Week Retro, per gli amanti dei videogiochi di una volta

updated at 07-10-2016 16:41Redazione Player.it

Nella settimana dei videogiochi di Milano ci sarà spazio per tutti, anche per gli utenti che amano i videogiochi di una volta. Annunciata la Milan Games Week Retro, i dettagli nel comunicato che segue.

gamesweek

Milano, 7 ottobre 2016 – Dopo il grande successo riscosso nelle precedenti edizioni di Milan Games Week, la manifestazione dei videogiochi in programma quest’anno da venerdì 14 a domenica 16 ottobre presso FieraMilanoCity, torna l’attesissima Milan Games Week Retro, area interattiva totalmente dedicata al retrogaming.

Realizzata in collaborazione con GamesCollection.it, la community italiana più importante per quanto riguarda il collezionismo di videogiochi, e con il contributo di VIGAMUS, il Museo del Videogioco, museo di Roma che si impegna a preservare la storia del Videogioco, Milan Games Week Retro regalerà per il quarto anno consecutivo a tutti i visitatori della manifestazione la possibilità di giocare a tante glorie del passato videoludico. Duplice è l’obiettivo: raccontare alle nuove leve la storia dei videogiochi, dalle origini ai giorni nostri, e far rivivere le emozioni del passato a chi è cresciuto con videogiochi le cui schermate erano composte da nient’altro che pochi pixel.

Saranno quattro le aree tematiche all’interno di Milan Games Week Retro.

Per celebrare la presenza all’evento di John Romero, co-fondatore di otto studi di successo tra cui id Software nonché uno dei creatori dell’originale DOOM, verrà allestita la DOOM Arena. Qui i visitatori potranno celebrare questa leggendaria saga giocando al primo DOOM in diverse versioni, a Final DOOM, DOOM 64 e DOOM 3. Sarà possibile inoltre divertirsi in un’apposita area LAN partecipando a partite in local multiplayer. Il pubblico potrà inoltre ammirare un oggetto dall’inestimabile valore culturale, il pezzo unico più importante della collezione del VIGAMUS, il Museo del Videogioco: i Master Disk del primo DOOM, nei quali fu riversato il codice sorgente del gioco, capolavoro di id Software che cambiò per sempre la percezione collettiva del videogioco.

Quest’anno saranno presenti due aree volte a celebrare altrettanti importanti anniversari: quello del primo capitolo di The Legend of Zelda, che uscì nel lontano 1986, e quello di Pokémon, datato 1996. Nell’area dedicata a The Legend of Zelda i visitatori avranno la possibilità di giocare i vari capitoli della saga su alcune delle più iconiche console di gioco, come il Nintendo Entertainment System, il Super Nintendo, il Nintendo 64 e il GameCube. Nell’area sui Pokémon, si potranno invece provare alcuni dei più importanti titoli della saga: da Pokémon Rosso a Pokémon Snap, da Pokémon Stadium a Pokémon Colosseum.

Torna infine l’Area Retrospettiva, in cui si avrà l’opportunità di ripercorrere la storia dei videogiochi attraverso le console e gli home computer più importanti. Dal Megadrive al Neo Geo, dal Dreamcast all’Amiga, dal PC Engine all’Intellivision: un viaggio alla scoperta delle esclusive domestiche e dei classici per coin-op, dei sistemi di intrattenimento più famosi e di quelli più particolari. Il tutto arricchito da vetrine in cui verranno esposti cimeli videoludici in tema con le varie aree. Ecco quindi le varie versioni dei primi capitoli di DOOM, con edizioni classiche e conversioni per PlayStation, 3DO e 32X, e le prime edizioni del gioco in big box per PC. Ci saranno le console brandizzate The Legend of Zelda, il Gameboy Light Pokémon Center Tokyo Limited Edition. Presente anche l’Adventure Vision, rarissima console della Entex risalente al 1982 che anticipò la tecnologia usata in seguito per il Virtual Boy, e il Sega Mega Jet, ibrido tra console domestica e portatile che SEGA progettò per l’utilizzo sulle linee aeree giapponesi, in grado di leggere le cartucce del Megadrive.

 

Milan Games Week 2016: i giochi e gli eventi Xbox

updated at 05-10-2016 16:40Redazione Player.it

Alla Milan Games Week 2016 uno dei protagonisti sarà senza dubbio Microsoft con le sue Xbox 360 e soprattutto Xbox One. Tante le esclusive che verranno mostrate e che saranno giocabili, ma non ci saranno solo esclusive: anche tanti i giochi third party. I dettagli nel comunicato che segue.

Anche quest’anno Xbox in collaborazione con Intel sarà protagonista alla Milan Games Week – 14/16 ottobre @Fieramilanocity con tantissime novità per tutti gli appassionati!

Durante l’imperdibile tappa italiana dedicata al mondo videoludico, Xbox sarà presente con il più grande stand di sempre e i principali titoli della line-up. Forza Horizon 3, Gears of War 4 e Dead Rising 4 sono solo alcune delle grandi esclusive per Xbox One e Windows 10 che saranno giocabili durante i tre giorni più gaming dell’anno.

Per vivere al meglio e senza limiti l’esperienza di gioco su PC, quest’anno ci saranno 15 postazioni dotate di tecnologia di processore Intel Core i7 e Intel Core i7 Extreme Edition, dove gli appassionati potranno scatenarsi con Gears of War 4.

In esclusiva sarà presente anche la Lamborghini Centenario; prodotta in soli 40 esemplari a livello globale, in Forza Horizon 3 l’ultimo modello di Lamborghini stupisce per design, materiali e prestazioni. La presenza della vettura originale alla Milan Games Week testimonia la storica partnership tra la Casa di Sant’Agata Bolognese e Microsoft.

Non mancherà inoltre, un’area dedicata anche ai più piccoli dove i bimbi potranno creare e sviluppare i loro mondi con Minecraft e il Samsung Gear VR.

Nell’area Xbox all’interno della Milan Games Week ci saranno anche i principali titoli di terze parti come Electronic Arts, con Battlefield 1, FIFA 17 e Titanfall 2, e Milestone con Valentino Rossi The Game e Ride 2.

Spazio anche al mondo Indie, dove ci saranno alcuni degli attesissimi titoli del programma ID@Xbox: Cuphead di Studio MHRD, Atomine di Broken Arms Games, Gridd: Retroenhanced di AntabStudio e Redout di 34BigThings.

Oltre ai videogiochi, allo stand Xbox in partnership con Intel, ci saranno tante attività in programma per tutti grazie alla partecipazione di partner importanti come Acer, Samsung, HP, Asus, Lenovo, MSI, Lamborghini e Pirelli.

Vienici a trovare allo stand Xbox in collaborazione con Intel al Padiglione 3, stand A2, ingresso Fiera Milano City Gate 3/4.

Ti aspettiamo!

 

Milan Games Week 2016: i dettagli della partecipazione di Nintendo

updated at 04-10-2016 15:50Redazione Player.it

La Milan Games Week 2016 quest’anno ha rischiato di perdere una protagonista. Nintendo infatti sarà presente in forma limitata, ma almeno ci sarà, a differenza della Paris Games Week dove non ci sarà per nulla. I dettagli della sua partecipazione nel comunicato che segue.

nintendo_7

Vimercate, 04 ottobre 2016 – Aspettando l’arrivo delle grandi novità del momento, The Legend of Zelda: Breath of the Wild lanciato in contemporanea sia su Wii U che sulla prossima console Nintendo – nome in codice NX – nel 2017, e Pokémon Sole e Luna, in arrivo il 23 novembre per console della famiglia Nintendo 3DS, Nintendo sarà presente a Milan Games Week 2016 in forma ridotta, con uno stand iconico dedicato a Super Mario e Pokémon e all’interno dell’area riservata ai tornei.

Presso l’Area Tornei si potrà, infatti, competere con quattro tra i titoli Nintendo più richiesti dagli appassionati: Monster Hunter Generations, Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha, Pokkén Tournament e Splatoon.

Coloro che visiteranno l’area Nintendo potranno, invece, mettersi alla prova con un concorso a tema, mentre i character di Super Mario e Pikachu saranno disponibili per salutare i visitatori e scattare simpatiche foto ricordo.

 

Milan Games Week 2016: svelati i giochi presenti in fiera

updated at 02-10-2016 10:04Redazione Player.it

Manca davvero poco all’inizio della Milan Games Week 2016 (14-16 ottobre), la fiera italiana più importante legata al panorama videoludico nostrano e internazionale.

Tramite il sito ufficiale della manifestazione, gli organizzatori hanno pubblicato la lista completa di tutti i titoli che saranno presenti in fiera e provabili dai presenti.

Ecco l’elenco completo:

-Atomine

-Battlefield 1

-Bound

-Call of Duty Infinite Warfare

-Cuphead

-Dead Rising 4

-Dishonored 2

-Dragon Ball Xenoverse 2

-Dragon Quest Builders

-EA Sports FIFA 17

-Eve: Valkyrie

-F1 2016

-Farpoint

-Final Fantasy XII The Zodiac Age

-Final Fantasy XV

-For Honor

-Forza Horizon 3

-Gears of War 4

-Ghost Recon Wildlands

-Gran Turismo Sport

-Gridd: Retroenhanced

-Headmaster

-Here They Lie

-Hitman

-Horizon Zero Dawn

-Killer Instinct

-Killing Floor 2

-Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue

-Little Nightmares

-Mafia 3

-Minecraft

-Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm 4- Road To Boruto

-NBA 2K17

-Overwatch

-Pokemon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

-Pokken Tournament

-Recore

-Redout

-Ride 2

-Rigs Mechanized League

-Rise of Tomb Rider: Celebrazione dei 20 anni

-Robinson: The Jurney

-Skylanders Imaginators

-South Park: Scontri Di-Retti

-Spaltoon

-Super Sturdust

-Sward art Online

-Tales of Berseria

-Tekken 7

-The King of Fighters XIV

-The Last Guardian

-Titanfall 2

-Uncharted 4: Fine di un Ladro

-Until Down: Rush of Blood

-Valentino Rossi 46

-VR Worlds

-Warhammer 40000: Dawn of War III

-Watch Dogs 2

-WWE 2K17

-World of Final Fantasy

Milan Games Week 2016: niente prodotti Nintendo in prova

updated at 26-09-2016 17:21Redazione Player.it

Clamorosa decisione da parte di Nintendo che non porterà alcun gioco in prova alla Milan Games Week 2016. La partecipazione del colosso giapponese alla kermesse milanese sarà fortemente limitato. I dettagli nel comunicato che segue.

nintendo-milan-games-week

Vimercate, 26 settembre 2016 – Nintendo partecipa ai vari appuntamenti con il pubblico ogni volta in forma diversa, cercando di offrire la migliore esperienza di gioco per i suoi consumatori.

Quest’anno, le demo di Pokémon Sole e Pokémon Luna, in arrivo il 23 novembre, e The Legend of Zelda: Breath of the Wild, lanciato sulla prossima console Nintendo, nome in codice NX, nel 2017, non saranno pronte per Milan Games Week.

Non essendo quindi possibile mostrare i titoli più attesi, Nintendo ha deciso con rammarico di partecipare all’evento in forma alternativa, con una zona espositiva limitata e senza alcuna prova di prodotto. Ulteriori dettagli sulle attività di intrattenimento organizzate, verranno comunicati in seguito.

 

Radio 105 sarà la radio ufficiale di Milan Games Week

updated at 12-09-2016 15:11Redazione Player.it

Radio 105 trasmetterà in diretta tutto ciò che accadrà durante la Milan Games Week. I dettagli nel comunicato che segue.

Milano, 12 settembre 2016 – Radio 105, la radio ufficiale della sesta edizione di Milan Games Week, il più importante consumer show italiano dedicato ai videogiochi, è pronta ad accompagnare tutti gli appassionati di videogiochi fino alla data dell’inaugurazione della manifestazione, in programma per venerdì 14 ottobre presso FieraMilanoCity.

Per raccontare l’evento, ma anche il mondo dei videogiochi a tuttotondo, Radio 105 darà vita a un palinsesto su misura, crossmediale su radio, sito web, official app, web radio e social network, per andare incontro alle passioni del suo pubblico, sempre connesso, attivo, attento alle nuove frontiere della tecnologia e della comunicazione.

Per questo mercoledì 14 settembre andrà in scena nello studio delle grandi occasioni di Radio 105 la prima diretta dedicata a Milan Games Week: Daniele Battaglia e Alan Caligiuri, i DJ più appassionati del mondo dei videogiochi ed esperti del settore, ospiteranno nello spazio dalle 12.00 e alle 14.00 un web influencer special guest, per poi sfidarlo nel corso di una diretta web che seguirà alla diretta radio. Tanti i nomi importanti che saranno protagonisti dei 4 appuntamenti che accompagneranno nelle prossime settimane il countdown all’apertura di Milan Games Week: Ghemon, Johnny Creek, Rocco Hunt, Dread, Emis Killa, Leonardo Decarli, JustRoHn. Tutti gli ascoltatori saranno chiamati a seguire con attenzione tutti i passaggi per poter partecipare a un contest che metterà in palio speciali accrediti validi per l’ingresso all’evento e per incontrare talent e influencer, in esclusiva con Radio 105, e ingaggiare con loro una sfida sul Palco Centrale della manifestazione, nel Padiglione 4.

Nella settimana dall’11 al 13 ottobre l’appuntamento diventerà quotidiano e coinvolgerà i web talent più legati al mondo dei videogiochi tra i quali Gabbo, Bstaard, Sodin, Tyler Strikes della community Melagoodo per parlare con loro delle nuove uscite e per raccontare tutte le novità della manifestazione.

Durante i 3 giorni di manifestazione, da venerdì 14 a domenica 16 ottobre, Radio 105 trasmetterà in diretta da FieraMilanoCity all’interno di uno studio futuristico con Gli Autogol, esempio di talento nato in rete ed esploso alla radio, e con Moko, Bryan e Valeria, che animeranno il Palco Centrale dell’evento con adrenaliniche sfide e spettacoli che coinvolgeranno grandi ospiti. Il tutto documentato in tempo reale su 105.net e sui canali social di Radio 105.

 

Milano Game Festival: Abzu apre l’edizione 2016

updated at 07-09-2016 11:26Redazione Player.it

Prende il via l’8 di settembre Milano Game Festival 2016, festival dedicato al videogioco d’autore.

Organizzato dalla Triennale di Milano, il Milano Game Festival, parte della XXI Triennale, rappresenta “Design after Design” nell’arte digitale e nella narrazione interattiva. Il festival, diretto da Pietro Righi Riva e realizzato dallo studio indipendente Santa Ragione, celebra un nuovo tipo di design autoriale – colto e radicalmente indipendente – in una delle industrie più influenzate dalla tecnologia: i videogiochi.
Cinque serate dall’8 al 12 di settembre – presso gli spazi espositivi dello IULM Open Space in via Carlo Bo 7 – all’insegna di opere videoludiche indipendenti dunque, in cui studenti, appassionati di cinema, di arti digitali e ovviamente di videogame potranno prendere parte ad un’esperienza interattiva particolare. Un modo del tutto nuovo per scoprire i videogiochi con un festival che si ispira alle rassegne cinematografiche.

Questa mattina è stato annunciato che il titolo di debutto di questa manifestazione sarà ABZÛ.

ABZÛ, innovativa avventura sottomarina, sviluppato dallo studio indipendente Giant Squid, guidato da Matt Nava, la mente creativa responsabile di Journey e Flower e pubblicato da 505 Games (divisione editoriale del Gruppo Digital Bros), rientra perfettamente nella selezione dei titoli del festival quale videogioco d’autore dal forte impatto emotivo. ABZÛ è raccontato in una maniera molto diversa dai canoni narrativi tradizionali regalando agli utenti un’esperienza profondamente coinvolgente.

Tutti coloro che parteciperanno a questa manifestazione, avranno la possibilità di immergersi completamente nel mondo di ABZÛ. Infatti, gli spazi adibiti per questo evento saranno allestiti come una sala proiezioni in cui tutti i presenti giocheranno contemporaneamente lo stesso gioco per poi condividere e scambiare opinioni su quanto provato.

Brian Balamut, Lead Engineer di Giant Squid sarà ospite del Milano Game Festival e dopo la sessione di gioco dedicata ad ABZÛ avrà un confronto diretto con i partecipanti.

 

Milan Games Week 2016: aperta la prevendita dei biglietti

updated at 29-08-2016 16:05Redazione Player.it

Tramite comunicato stampa, gli organizzatori della Milan Games Week 2016 hanno annunciato l’apertura della prevendita dei tagliandi, cui acquisto permetterà di accedere alla fiera milanese.

Milano, 29 agosto – Oggi aprono ufficialmente le prevendite dei biglietti d’ingresso a Milan Games Week, la manifestazione italiana dei videogiochi in programma da venerdì 14 a domenica 16 ottobre presso FieraMilanoCity.

Quest’anno saranno previste tre fasi di prevendita con fasce di prezzo crescenti in avvicinamento all’evento: la prima fase andrà dal 29 agosto al 14 settembre, la seconda dal 15 settembre al 2 ottobre e la terza dal 3 al 16 ottobre. Chi acquista il biglietto prima dell’evento nelle prime due fasi avrà un risparmio assicurato sul prezzo. I visitatori di Milan Games Week avranno a disposizione cinque tipologie di biglietti: biglietto intero della validità di 1 giorno, abbonamento della validità di 3 giorni, biglietto ridotto per i visitatori dai 6 ai 12 anni, biglietto speciale per i gruppi di minimo 20 persone e biglietto per le famiglie nelle due opzioni che prevedono l’ingresso di 2 adulti e 1 bambino e 2 adulti e 2 bambini.

Tutte le tipologie di biglietto potranno essere acquistate online, attraverso il sito della manifestazione www.milangamesweek.it e presso la biglietteria in loco, eccetto il biglietto speciale per i gruppi che potrà essere acquistato esclusivamente online. Sul sito www.ticketone.it saranno invece disponibili le seguenti tipologie di biglietto: intero, ridotto e gruppi. Per agevolare l’ingresso dei visitatori alla manifestazione, quest’anno le famiglie potranno usufruire di un ingresso dedicato al Gate 5, mentre tutti coloro che acquistano online in prevendita le altre tipologie di biglietto avranno accesso dal Gate 4. Il Gate 3 sarà riservato, invece, all’acquisto dei biglietti in loco.

Le tre fasi di prevendita, attive da oggi e fino al 16 ottobre compreso, seguiranno il seguente schema:

gw2016-bigl

 

Milan Games Week Leagues: aperte le iscrizioni

updated at 28-07-2016 16:03Redazione Player.it

Tre giochi daranno il via alle Milan Games Week Leagues, i tornei che si disputeranno durante la fiera dei videogiochi milanese che si terrà dal 14 al 16 ottobre. Nel comunicato che segue tutti i dettagli.

Milano, 28 luglio 2016 – Quest’anno a Milan Games Week, la manifestazione italiana dei videogiochi in programma a FieraMilanoCity da venerdì 14 a domenica 16 ottobre, torneranno gli e-sport. Proprio come nella scorsa edizione la Milan Games Week Arena, l’area dedicata ai tornei dei videogiochi, ospiterà le Milan Games Week Leagues, ovvero le fasi finali di grandi ed esclusive competizioni che avranno come protagonisti tre tra i titoli multiplayer competitivi di maggior richiamo: League of Legends, il videogioco online più giocato al mondo, Counter Strike: Global Offensive, lo sparatutto competitivo più giocato nel panorama internazionale, e Overwatch, il videogioco del momento.

Da oggi sono aperte a tutti le iscrizioni per poter partecipare alle cup di qualificazione per ognuno dei tre titoli. Le qualificazioni si terranno in agosto, mercoledì 24 e giovedì 25, e venerdì 26 agosto verranno annunciati i migliori 8 team. A partire da martedì 30 agosto, le squadre selezionate verranno divise in due gironi e cominceranno ad affrontarsi in diretta streaming sul canale Twitch di Personal Gamer, condivisa anche su tutti i canali social di Milan Games Week. Al termine di questa fase verranno proclamati i due migliori team di ogni girone, che torneranno a sfidarsi quindi nelle fasi semifinali e finali che si terranno a Milan Games Week, da venerdì 14 a domenica 16 ottobre, sul palco dedicato alle Milan Games Week Leagues, realizzato con il supporto di ASUS (www.asus.com) che si riconferma anche quest’anno Partner Tecnologico della manifestazione con il suo brand ROG – Republic of Gamers (rog.asus.com) e le soluzioni più avanzate dedicate ai gamer più esigenti.

Nel dettaglio: le semifinali di League of Legends si terranno durante tutta la giornata di venerdì, mentre quelle di Overwatch e di Counter Strike: Global Offensive avranno luogo dalle 11.00 alle 16:30. Le finali di League of Legends si terranno sabato pomeriggio, con le premiazioni a seguire, mentre le finali di Overwatch e di Counter Strike: Global Offensive avranno luogo entrambe la domenica, nella mattina per il primo titolo e nel pomeriggio per il secondo, con le premiazioni al termine della giornata. In palio, per le finali di tutti e tre i giochi, un montepremi complessivo di oltre 10.000 euro.

Le Milan Games Week Leagues sono organizzate da Personal Gamer (www.personalgamer.it) – società del Gruppo Fandango Club S.p.A. nata per promuovere e diffondere lo sport elettronico in Italia – con il supporto del suo partner internazionale FACEIT (www.faceit.com) – piattaforma leader del settore con oltre 2 milioni di utenti registrati. La partecipazione a Qualifiers e Leagues sarà possibile solo previo tesseramento all’Associazione GEC (Giochi Elettronici Competitivi), offerto da Personal Gamer a tutti i partecipanti che non ne siano ancora in possesso.

Maggiori informazioni sulle Milan Games Week Leagues, sul loro svolgimento, sulle modalità di iscrizione e tesseramento a GEC sono disponibili sul sito dell’evento (www.milangamesweek.it) o su quello di FACEIT (www.faceit.com).

 

Aperte le candidature per Milan Games Week Indie

updated at 13-05-2016 12:27Redazione Player.it

AESVI, l’Associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, apre le candidature per partecipare a Milan Games Week Indie, l’area dedicata allo showcase di videogiochi indipendenti nostrani di Milan Games Week, la più importante manifestazione videoludica italiana che si svolgerà da venerdì 14 a domenica 16 ottobre a FieraMilanoCity.

Quest’anno l’Associazione mette a disposizione 20 postazioni espositive gratuite a favore degli sviluppatori italiani che desiderino far provare i propri titoli al pubblico di Milan Games Week. Per partecipare alla selezione è necessario inviare la propria candidatura entro il 31 maggio compilando il form disponibile alla pagina www.milangamesweek.it/indie. I risultati della selezione, che sarà effettuata seguendo i criteri specificati nell’apposito regolamento, saranno resi noti entro il 30 giugno. Nel caso in cui un titolo non venisse selezionato o non venisse candidato nei tempi indicati, potrà comunque essere presentato a Milan Games Week Indie previa prenotazione di una postazione espositiva a pagamento.

 

Milan Games Week: le date dell’edizione 2016

updated at 19-04-2016 16:10Redazione Player.it

Anche per questo 2016 ritorna la Milan Games Week, la settimana milanese dedicata ai videogiochi, uno degli appuntamenti del settore più importanti dell’anno in Italia. Per questa edizione le date saranno dal 14 al 16 ottobre. Di seguito il comunicato con tutti i dettagli.

Milano, 19 aprile 2016 – Milan Games Week, la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi, tornerà per la sua sesta edizione da venerdì 14 a domenica 16 ottobre 2016 presso FieraMilanoCity. Promossa da AESVI, l’Associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, e organizzata da Fandango Club, gruppo che opera nell’ambito dell’event management, marketing e comunicazione, Milan Games Week promette di portare a tutti gli appassionati di videogiochi tanti contenuti e numerose novità.

Dopo la straordinaria affluenza che ha premiato il raddoppio dello spazio espositivo dello scorso anno, facendo registrare nei tre giorni della kermesse oltre 120.000 visitatori, la nuova edizione di Milan Games Week offrirà nuovamente al pubblico due padiglioni, per uno spazio totale di 32.000 metri quadri. Anteprime nazionali, tornei, iniziative rivolte ai cosplay, retrogaming per i più giocatori più nostalgici, un’area dedicata ai videogiochi indie e una zona “junior” destinata al divertimento dei bambini e delle famiglie: questi i contenuti principali ereditati dalle precedenti edizioni dell’evento, a cui si aggiungeranno tante importanti novità per offrire a tutti i visitatori della manifestazione un’esperienza d’intrattenimento ancora più ricca.

Unieuro si conferma come partner retail di Milan Games Week 2016: sulla scia del successo registrato nelle precedenti edizioni, tornerà all’evento per il terzo anno consecutivo con tante promozioni, offerte irripetibili ed esclusive per il pubblico della manifestazione. Rinnovato anche l’appuntamento con il Fuori Milan Games Week, che con un ricco palinsesto di eventi artistici, culturali e sociali animerà la città di Milano per un’intera settimana da domenica 9 a domenica 16 ottobre.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione, www.milangamesweek.it, online nella sua nuova versione a partire da oggi, che sarà costantemente aggiornato con ogni novità con l’approssimarsi dell’evento.

Milan Games Week: welcome to the next level!

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!