PES 2014 : tutte le news


PES 2014: DLC Stadium Pack dal 22 gennaio in Europa

updated at 15-01-2014 16:30Redazione Player.it

Adam Bhatti, community manager di PES, ha rivelato che lo Stadium Pack per PES 2014 sarà disponibile in Europa a partire dal 22 gennaio, in esclusiva assoluta su PlayStation 3. Il pacchetto sarà scaricabile gratuitamente e includerà due stadi: La Bombonera e Prince Abdullah al Faisal.

stadiumpack
Purtroppo i possessori del gioco in versione PC o Xbox 360 non potranno scaricare questo DLC esclusivo.

 

Pes 2014: nuove maglie gratis da scaricare

updated at 12-12-2013 12:45Redazione Player.it

Sono disponibili da oggi gratis per Xbox 360 e PS3 (scaricabili da Xbox Live Marketplace e PlayStation Store) le seguenti divise di PES 2014:

-Terze maglie di: Manchester United, Juventus e Inter
-Maglie storiche europee di: Milan (1899), Benfica (1961), Roma (1982) e Machester United (1998)
-Maglie storiche sudamericane di:  Racing Club (1967), Santos (1968), Colo Colo (1992), San Paolo (1993), Universidad de Chile (1966) e Boca Juniors (1997)

 

PES 2014, l’aggiornamento delle rose è disponibile

updated at 18-11-2013 09:52Redazione Player.it

Quasi due mesi dopo l’uscita nei negozi, PES 2014 è finalmente aggiornato. Konami ha rilasciato in questo week-end un nuovo DLC, gratuito come tutti gli altri, in cui tra le altre cose sistema le rose delle squadre che, al momento dell’acquisto, risultavano aggiornate a metà calciomercato.

pes-volti

Gli aggiornamenti sono ora completi e sarà possibile vedere i movimenti di mercato fino al 31 agosto. Per poterlo scaricare basta accedere al gioco e comparirà l’avviso che il download è disponibile. A questo punto basta andare nella sezione dedicata e scaricarlo (il file è piuttosto pesante, ben 1 GB!). Dopodiché si installerà automaticamente. Tra le aggiunte di questo DLC ci sono anche nuovi scarpini e palloni, ed alcuni miglioramenti nel comparto online. Inoltre sono stati aggiunti 800 volti di calciatori che prima non somigliavano alla loro controparte, ma che ora sono praticamente identici.

 

PES 2014, nuovo aggiornamento entro fine mese

updated at 05-11-2013 16:14Redazione Player.it
Konami ha annunciato che entro la fine del mese rilascerà il Data Pack 2 per PES 2014. Questo pacchetto aggiorna le rose con i cambiamenti del calciomercato di settembre e introduce nuove maglie, pantaloni e scarpini, oltre a migliorare i volti dei giocatori.
pespp_2
Non solo, perchè l’aggiornamento presenterà anche nuove migliorie al gameplay che renderanno il gioco più dinamico.

 

PES 2014, i problemi online continuano e gli sviluppatori chiedono scusa

updated at 04-10-2013 10:50Redazione Player.it

“Vorremmo chiedere scusa a tutti gli utenti che non si sono potuti godere Pro Evolution Soccer 2014 online e ci teniamo a rassicurare tutti i nostri fan che cercheremo di risolvere tutti i problemi nel minor tempo possibile. Per adesso abbiamo creato una sezione speciale sul sito di PES 2014 per mantenere gli utenti sempre aggiornati sugli sviluppi e i progressi futuri.”


pes-2014-estadio-da-luz

Si scusano così gli sviluppatori di Konami tartassati da email e commenti sui forum dai giocatori di PES 2014 perché, come sempre più spesso accade, i server non reggono ed iniziare una partita in rete è molto difficile. Finirla è quasi impossibile. A pagare il prezzo maggiore finora sono stati gli utenti Xbox 360 che hanno riscontrato ancora più problemi dei colleghi PS3. La casa giapponese sta studiando patch in continuazione (ne sono già uscite due ed altre usciranno in futuro), ma se devono pensare a risolvere i problemi dell’online, vediamo molto lontana la risoluzione di quelli offline, ovvero il problema delle rose non aggiornate, della mancanza della pioggia e dei giocatori poco somiglianti alle controparti reali.

 

PES 2014: problemi con la patch online, ecco come risolverli

updated at 24-09-2013 16:53Redazione Player.it

PES 2014 è arrivato nei negozi da qualche giorno ma Konami ha già rilasciato un aggiornamento, indispensabile per giocare online, che porta il gioco alla versione 1.01, molti utenti però stanno riscontrando problemi nel download e nell’installazione del pacchetto.

 

PES 2014, le novità nella Master League e Leggenda in un video

updated at 16-09-2013 11:14Redazione Player.it

A pochi giorni dall’uscita di PES 2014 (19 settembre in Italia), Konami prova a giocarsi l’ultima carta, quella che più sta a cuore agli appassionati, ovvero la Master League. In un video mostra tutte le novità delle sue modalità di gioco, tra cui la più importante è proprio nel torneo esclusivo di PES.

Finalmente, dopo anni di Master League sempre uguale, vengono introdotte due novità importanti che rappresentavano forse le più grosse mancanze del gioco: la possibilità di cambiare club e di allenare la nazionale. Mentre prima si sceglieva una squadra e si rimaneva sempre lì (in caso di licenziamento per sforamento budget il gioco andava in game over), ora si potrà passare ad un’altra squadra, anche di un altro Continente, proprio come avviene in FIFA. Inoltre è anche possibile lasciare la propria squadra di club per allenare la nazionale.

Ma le novità non finiscono qui. In Become a Legend è stata introdotta la possibilità di giocare anche come portiere, con in più anche gli ordini vocali per dire ai compagni cosa fare; mentre sul finale del video sono mostrate le novità della Master League Online che viene completamente riorganizzata in tanti tornei che poi porteranno a quello più importante, la Galactico League, a cui potranno accedere solo i migliori. Ma tutto sarà più chiaro guardando questo video.

 

PES 2014: mancano pioggia, diverse licenze e editor stadi

updated at 29-08-2013 14:32Redazione Player.it
La demo trapelata per errore sul PlayStation Network ha messo in luce alcune gravi mancanze di Pro Evolution Soccer 2014, il nuovo gioco di calcio di Konami che sarà disponibile dal mese di settembre su PC, PlayStation 3, PSP e Xbox 360.
Adam Bhatti, community manager della serie in Europa, ha pubblicato un lungo post dove vengono elencate tutte le mancanze del prodotto, a cominciare dalla pioggia, non inserita per ragioni tecniche relative al nuovo motore grafico utilizzato per PES 2014, il Fox Engine.
Confermando la notizia che era trapelata dalla demo, Bhatti ne ha dunque approfittato per parlare anche di altre mancanze. Prima di tutte, le licenze. In PES 2014 saranno assenti molti stadi europei principali e soprattutto non sarà presente nemmeno uno stadio del campionato spagnolo, come il Camp Nou o il Santiago Bernabeu. Questione di licenze: EA è stata molto aggressiva per assicurarsi l’esclusiva in FIFA. In totale, PES 2014 metterà a disposizione 20 stadi: 5/6 di questi saranno completamente inventati.
In tal proposito, è stato completamente rimosso l’editor per gli stadi. Una mancanza grave come sottolineato dallo stesso Adam, che non permette dunque ai giocatori di ovviare alle assenze dovute alle licenze.
Per chiudere, sono diminuite le squadre presenti negli “altri” campionati europei, sempre per una questione di licenze. 
Detto questo, Adam Bhatti assicura che le notizie negative su PES 2014 sono e saranno soltanto queste, e spera che il gameplay rivoluzionato rispetto al passato riesca a mettere queste mancanze da parte.

 

PES 2014 anche su Nintendo 3DS?

updated at 29-07-2013 08:54Redazione Player.it
C’è mistero riguardo alla versione per Nintendo 3DS di PES 2014. Come saprete Konami non ha mai annunciato una edizione mobile del gioco, Pro Evolution Soccer 2014 è previsto per PC, PS3, Xbox 360 e PSP, nessuna versione next-gen in programma.
Eppure PES 2014 sembra destinato ad arrivare anche sulla piccola console Nintendo visto che il sito giapponese di Winning Eleven riporta PS3, PSP e 3DS tra i formati supportati. E’ probabile che questa indicazione sia riferita al solo mercato giapponese visto che la pagina non parla della versione Xbox 360, evidentemente prevista solo per l’Europa.

 

PES 2014: informazioni su Master League, Demo, licenze e altro ancora

updated at 04-07-2013 17:29Redazione Player.it
Una sessione di domande e risposte con i fan ha permesso a Konami di distribuire diverse e interessanti informazioni su Pro Evolution Soccer 2014, il nuovo capitolo della serie calcistica che sarà disponibile dal prossimo autunno, su PC, PlayStation 3, PSP e Xbox 360. A rispondere alle domande era presente Manorito Hasoda, direttamente dal team di sviluppo. Ecco cosa è emerso:
– La demo di PES 2014 arriverà tra qualche settimana. Ulteriori dettagli entro la fine del mese di luglio;
– PES 2014 sarà disponibile anche su Steam e altri servizi di distribuzione online;
– La Master League di PES 2014 non solo permetterà di cambiare squadra durante la carriera, ma darà anche modo di allenare una nazionale;
– PES 2014 non includerà la licenza ufficiale della Premier League, per via di un accordo esclusivo stretto dalla concorrenza;
– Sono previste novità anche per la modalità “Be a Legend“, cui dettagli arriveranno nelle prossime settimane;
– Tra qualche settimana, saranno annunciate le licenze definitive di PES 2014. Lo sviluppatore promette gradite sorprese;
– In PES 2014 si potranno organizzare tornei offline con altri giocatori;
– PES 2014 comprenderà anche le terze maglie di alcune squadre;
– Previste nuove feature per MyPES;
– La nuova telecronaca è stata progettata per trasmettere anche le emozioni dei commentatori;
Per il momento è tutto. Alla Gamescom 2013 di Colonia che si terrà dal 21 al 24 agosto, Konami prevede di distribuire le informazioni definitive sul gioco.

 

PES 2014, nuovi controlli e sistema per la traiettoria del pallone

updated at 03-07-2013 11:46Redazione Player.it
Il blog spagnolo Todo Winning Eleven ci segnala alcune novità su PES 2014 relative ai controlli e al nuovo sistema per la gestione della traiettoria del pallone. Rispetto a Pro Evolution Soccer 2013 in questo caso Konami ha lavorato duramente per rivedere lo schema dei comandi e rendere tutto più intuitivo.
Konami ha presentato all’E3 il sistema Trajectory Guide, una sorta di “guida” per impostare meglio la traiettoria del tiro, cosa che proprio non è piaciuta ai fan sfegatati di PES. State tranquilli però dal manuale dei controlli veniamo a sapere che il sistema sarà opzionale, attivabile a piacere premendo il tasto R1 su PlayStation 3.
Il sistema sarà gestito tramite i due stick analogici, con il destro si controlla la direzione del tiro mentre il sinistro verrà usato per guidare la traiettoria. Di contro, chi controlla la barrierà potrà far saltare i giocatori con cerchio o farli muovere premendo quadrato. Con il tasto triangolo e lo stick sinistro invece possiamo guidare il portiere.
I più attenti avranno intuito che il sistema sviluppato da Konami è simile a quello integrato in Winning Eleven 94, primo gioco della serie uscito su Super Nintendo, ovviamente riveduto e corretto per l’occasione. Nella nostra gallery trovate lo schema dei nuovi controlli di PES 2014 riferito alla versione PlayStation 3 del gioco.

PES 2014: Pardo e Marchegiani si divertono in telecronaca

updated at 18-06-2013 14:50Redazione Player.it
Halifax Italia ha confermato che saranno ancora una volta Pierluigi Pardo e Luca Marchegiani a occuparsi della telecronaca di Pro Evolution Soccer 2014, nuovo gioco di calcio che sarà disponibile il prossimo autunno su PC, PlayStation 3, PSP e Xbox 360.
Il distributore ha pubblicato il primo video in cui mostra la coppia dilettarsi nelle prime prove per la nuova telecronaca, con una divertente gag durante una pausa presa nel corso delle registrazioni. Pierluigi Pardo si conferma un gran personaggio.

 

PES 2014 non uscirà su PS4, Xbox One, 3DS e PS Vita

updated at 04-06-2013 18:12Redazione Player.it
In seguito all’annuncio odierno, Konami ha specificato che Pro Evolution Soccer 2014 non uscirà su PlayStation 4, Xbox One, PlayStation Vita e Nintendo 3DS. La notizia, a tratti un po’ sorprendente, è stata data da Adam Bhatti, community manager di PES Europe.
Per quanto riguarda le versioni next-gen, Bhatti ha spiegato che PES 2014 non uscirà su PlayStation 4 e Xbox One perché non si vogliono ripetere gli errori fatti con PlayStation 3 e Xbox 360. Quando Pro Evolution Soccer approderà davvero nella next-gen dovrà farlo con qualcosa di nuovo, non con un semplice restyling grafico delle versioni di scorsa generazione. Per quest’anno dunque si punterà soltanto sulla generazione corrente, con l’obiettivo di regalare un prodotto soddisfacente per tutti.
Per quanto riguarda le versioni portatili, PES 2014 su PSP è stato confermato a causa della forte domanda da parte degli appassionati ed è stato affidato a un piccolo team. Niente da fare per PlayStation Vita e Nintendo 3DS: nel primo caso, non convince la scarsa base installata della macchina. Nel secondo caso, si tratta invece di una decisione frutta delle deludenti vendite della versione 3DS di PES 2013.

pes 2015 tutte le news

PES 2015 : tutte le news

fifa varie news

Fifa : archivio