Clash of Clans è uno dei giochi più amati e giocati su mobile. Uscito nel 2012, l’app si è attestata per diversi anni di fila come il top download sugli stori iOs e Android, ed è sicuramente destinata a perdurare il suo successo. Una delle sfide più ostiche del gioco è sicuramente come riuscire a far crescere più velocemente possibile il proprio villaggio e fare in modo che non venga immediatamente invaso dai giocatori avversari.

In questa guida andremo a scoprire come fare e tutte le tecniche da dover conoscere e tenere presente perché questo avvenga nella maniera più efficiente senza dover essere costretti ad aspettare.

Guida per crescere velocemente in Clash of Clans

Vi sarà sicuramente capitato spesso di osservare altri giocatori e vedere che, nonostante abbiano cominciato a giocare assieme a voi, i loro ritmi di crescita siano diversi, talvolta più elevati, talvolta più lenti. Nel caso vogliate massimizzare l’espansione del vostro villaggio, questa è sicuramente la guida che fa per voi. Questa guida è applicabile a chi si trovi nella town halls dalla 6 alle 8, e può essere applicata anche alle 5.

Mantenete i vostri lavoratori occupati più tempo possibile

In Clash of Clans, la risorsa più scarsa è sicuramente il tempo. Questo diventa ancora più vero nel caso dei costruttori e dei lavoratori. Potreste ritrovarvi a giocare tutto il giorno, collezionare milioni in oro e elisir ma non pare esservi modo di velocizzare il loro lavoro, a meno ché di comprare gemme con soldi reali. Ragioniamoci un attimo: ogni minuto in cui il vostro costruttore non stia costruendo è un minuto perso che vi allontana dal vostro obiettivo.

clash of clans costruttore crescere velocemente

Alcuni minuti sembrano irrilevanti ma se ci si pensa meglio, possono passare letteralmente ore e giorni lasciando i costruttori fermi a no fare nulla. Più lavoro affiderete ai vostri costruttori e più ne avrete, più velocemente riuscirete a conseguire i vostri obiettivi. Poiché avere più costruttori è sicuramente utile, assicuratevi di avere almeno cinque gemme. Qualcuno potrebbe dire che sia impossibile raccogliere abbastanza risorse per tenere continuamente i costruttori occupati, ma prima di rassegnarsi aspettate di leggere i punti 3 e 4 di questa guida.

Mantenete i vostri laboratori occupati per la maggior parte del tempo

Come i vostri costruttori, il tempo in cui il vostro laboratorio non ha compiti è tempo letteralmente buttato, ed è per tanto tenerlo occupato più a lungo possibile. Tuttavia, dovete sempre tenere a mente il vostro obiettivo più importante: non ricercate qualcosa che non utilizzerete solo perché vi mancano delle risorse per ricercare qualcosa di cui avete effettivamente bisogno. Inoltre, avrete probabilmente bisogno di bilanciare gli elisir dedicati alla ricerca e gli elisir per la costruzione di edifici importanti.

Rifletti attentamente su cosa costruire e quando costruirlo

Ci sono molti modi per costruire in modo intelligente. Non sarà certo una regola scolpita sulla pietra, ma esistono regole generali che vi potranno sicuramente aiutare se tenute a mente.

Innanzitutto, ecco una tabella che vi mostrerà il tempo necessario a portare al massimo le varie Town Halls, in giorni dei lavoratori (1 lavoratore per 1 giorno). Sono esclusi dalla tabella l’upgrade della archer queen, il barbarian king e tutte le trappole.

Townhall LivelloMaxEstrattori Ridotti+ Difese Minori+ Baracche Ridotte
10.10.10.10.1
21.11.10.90.8
36.66.66.35.9
429.121.118.616.4
5107.047.033.830.4
6173.1101.167.661.6
7367.5247.5146.5134.5
8693.0573.0343.0331.0
91,165.51,045.5642.5630.5
101,666.81,497.8942.8930.8

 

C’è sicuramente molto da costruire, ma ci sono alcune buone cose da trarre da questa tabella. Innanzitutto, i livelli più bassi non richiedono molto tempo (ad esempio, se avete tre costruttori, potreste fare l’upgrade completo fino al livello 5 in poco più di un mese). In secondo luogo, molti di questi non sono necessari per avanzare nel gioco.

Un consiglio è di non portare tutto al massimo prima di fare l’upgrade alla town hall successiva. La cosa migliore è sicuramente massimizzare il proprio income e il divertimento che fornisce il gioco. I giocatori dovrebbero avere più facilità ad ottenere 100,000 oro nella town hall 7 che al livello 4.

clash of clans upgrade ordine sviluppo

Se si hanno solo tre costruttori, il consiglio è di massimizzare town hall 6 (e prepararsi al livello 7) in 51 giorni. Se limitate i vostri estrattori al livello 7, il tempo richiesto si ridurrebbe a 34 giorni. Se farete l’upgrade delle vostre difese a 2 livelli meno del massimo, il tempo si ridurrebbe ulteriormente fino a soli 23 giorni. Se addirittura deciderete di fare l’upgrade al massimo di solo alcune delle vostre baracche e lasciare le altre 1-2 livelli indietro, il tempo si ridurrebbe a soli 21 giorni. Osservate i vostri dintorni: se potete risparmiare risorse sulla difesa, avrete raddoppiato la vostra velocità di crescita e potrete cominciare a sviluppare un esercito più potente una volta arrivati al livello 7.

Dovete trovare il giusto bilanciamento con quanto spesso e quanto a lungo giocate. Se fate spesso dei raid e vi trovate spesso online, allora le difese per voi saranno molto meno importanti rispetto a qualcuno che gioca saltuariamente durante il giorno.

Se avete la possibilità di attaccare svariate volte in un lasso di tempo limitato, il consiglio è di cercare di arrivare più velocemente possibile al TH7. In pratica, dovreste essere in grado di generare abbastanza risorse dai vari raid ed usarle immediatamente per costruire, cosicché la vostra difesa principale sia l’avere sufficienti risorse per sostenere gli attacchi avversari e fare in modo che, quando questo succeda, voi non abbiate molto da poter essere sottratto in un raid.

Nonostante dedichiate il tempo sufficiente giornaliero a Clash of Clans, abbiate usato gemme per aumentare la vostra produzione di baracche e abbiate suddiviso in maniera efficiente i vostri attacchi nel tempo, arriverete comunque ad un punto durante il quale avrete bisogno di accumulare risorse e dovrete difendersi in qualche modo dagli attacchi per non perdere tutti i vostri progressi. Ricordate inoltre che più il vostro town hall aumenta di livello, più sarete penalizzati per attaccare giocatori di livello inferiore. Per chi non abbia la possibilità di attaccare più di 5 volte per giorno, consigliamo di non rushare fino al livello 7 immediatamente. Town Hall 7 è un ottimo posto per recuperare risorse poiché vi sarà possibile attaccare Town Hall 6 dotati di sufficienti risorse, oltre ad aver accesso ad eserciti che vi permetteranno anche di fronteggiare avversari di livello più elevato.

Se avete la possibilità di continuare a fare l’upgrade delle vostre baracche, avete la possibilità di utilizzare in modo continuo durante la giornata l’applicazione, sicuramente questa strategia avrà più successo e potrete addirittura spingervi fino a Town Hall 8, se non oltre. Tutto dipende sempre da quanto a lungo e quanto spesso giocherete.

Ecco dunque la strategia di costruzione più efficace da utilizzare:

  1. Costruisci tenendo a mente la tua strategia. Se seguirete questa strategia basata sul raid continuo, significa che la vostra priorità dovrà essere fare l’upgrade del vostro esercito più velocemente possibile e fare in modo che il vostro laboratorio sia anch’esso upgradato poiché da esso dipende l’upgrade dell’esercito che userete per i raid. Lo sviluppo degli eserciti dovrebbe andare di pari passo con lo sviluppo del vostro villo.
  2. Non perdere tempo con le miniere e gli estrattori di elisir. Potrete infatti ottenere molti più elisir attaccando che con gli estrattori, anche se questo non deve significare non costruirli. Se si hanno entrate sufficienti, è meglio passare al TH7 piuttosto che aspettare di costruire miniere e estrattori. Miniere e estrattori sono un ottimo modo per occupare tempo che non verrebbe sfruttato in altro modo: se state aspettando le risorse necessarie per fare un upgrade, utilizzate i vostri costruttori in un upgrade alle miniere per non sprecare alcun tempo. Il vostro obiettivo è quello di portare i estrattori al livello 6 o 7. In questo modo, non sprecherete risorse ma non dovrete aspettare i lunghi tempi di costruzione dei livelli 8 e superiori.
  3. Mantenete la differenza di livelli tra tutti gli edifici e le mura dello stesso tipo al massimo di uno. Il vantaggio che porta l’upgrade ad un livello superiore è generalmente lo stesso per livello. Tuttavia, il costo diventa più alto ad ogni livello. Perciò tenete conto che sarà più efficiente avere ad esempio due edifici al livello 3 che uno di livello 4 e uno di livello 1. Questo non vale, tuttavia, per le baracche. 
  4. Fate l’upgrade delle vostre baracche al livello che più è conveniente per voi. Generalmente, questo significa portare una baracca al massimo cosicché da poter ottenere un nuovo upgrade. Il resto delle baracche devono essere organizzate per poter costruire i propri eserciti nel modo più efficace possibile. Non avrai bisogno che tutte le tue baracche siano in grado di produrre stregoni se userete soprattutto truppe di livello basso per i vostri raid. La strategia migliore è avere le baracche ad un livello sufficiente che vi permetta di mettere in coda l’intero esercito regolare in una sola volta. Inoltre, se vi è una unità che si utilizza più spesso, è buona cosa che esse possano essere prodotte da più di una baracca. In ultima istanza, pensate sempre se sia più efficiente fare l’upgrade di un livello alla vostra baracca dal livello più alto o se sia meglio fare più upgrade a quelle di livello inferiore.
  5. Pianificate le vostre costruzioni di modo che i costruttori siano sempre impegnati in qualche edificio. Questo potrebbe significare ritardare l’ultimazione di un progetto poiché andrebbe a terminare nello stesso momento di altri upgrade. È molto importante fare in modo che progetti che richiedono più tempo non lascino i vostri costruttori con le mani in mano, ma che siano sempre impegnati in uno nuovo. Un consiglio è di ottimizzare il vostro tempo: se state per andare a dormire, è meglio lanciare i vostri lavoratori in un progetto più lungo, e riservare progetti più brevi per quanto sarete svegli e attivi per direzionare i vostri lavoratori verso numerosi piccoli progetti.
  6. Costruisci tutti gli edifici che offre un livello prima di passare a quello successivo. Questo serve soprattutto a capire in prima persona quali edifici siano effettivamente più utili e quali meno, cosa difficile da spiegare in una guida scritta.

Raidate in modo da poter avere risorse per le vostre attività

I raid sono forse la fonte di risorse più importante in Clash of Clans. I raid possono essere usati come modo per aumentare il proprio ego o per vendicarsi, ma la loro utilità principale è rappresentata dall’ottenere fondi per costruire più truppe e fare l’upgrade della vostra base. Se siete aggressivi nei vostri raid potrete spendere meno risorse in estrattori e ne perderete meno in caso di attacco.

Le cose più importanti da tenere in mente per un raid sono:

  1. Mettere in coda l’esercito adatto all’attacco
  2. Selezionare il target giusto
  3. Disporre il proprio esercito in maniera corretta
  4. Aspettare che il vostro esercito abbia terminato il raid degli edifici
  5. Ripetere il processo il più velocemente possibile

Va posta attenzione sul fatto che abbiamo detto di mettere in coda l’esercito adatto, non di costruirlo. Il modo più efficiente è infatti avere già costruito il proprio esercito, mettere in coda il prossimo esercito da utilizzare e solo a questo punto effettuare il raid. A seconda di quanto tempo spenderete cercando il vostro target e quante truppe avete disposto, vi potrà succedere di ritornare alla vostra base e rendervi conto che la maggior parte delle vostre truppe sono già state prodotte.

Ciò che rende un esercito volto alla conquista di risorse più efficiente è l’essere in grado di catturare più edifici possibili in meno tempo e al costo minore possibile. Poiché potrete scegliere il vostro obiettivo non avrete bisogno di un esercito perfetto. Il mix migliore è qualche spaccamoruo e una equa divisione di arcieri e barbari. Per quanto riguarda i wall braker, è sempre meglio averne uno di scorta rispetto a quelli necessari. Per un Town Hall 7, l’esercito da raid perfetto dovrebbe avere 3 spaccamuro, 97 barbari e 97 arcieri. Per eserciti di villi minori ovviamente i numeri risulteranno differenti.

clash of clans come fare raid migliore

Un punto critico per questa strategia è quando arriverete ad avere i vostri 97 arcieri e barbari al livello 4. Poiché al livello 8 il villo non possiede ulteriori upgrade per l’esercito, l’armata TH7 risulta quasi in pari con quella TH8. L’upgrade al livello 5 è così minore che rushare TH8 per ottenerlo risulterebbe più svantaggioso che altro.

Andiamo ora ad analizzare perché questo sia l’esercito migliore. Arcieri e barbari sono economici e possono essere costruiti in tempi limitati. Questo significa che sarà possibile attaccare più volte nel tempo in cui un esercito più potente verrebbe costruito. In secondo luogo, è sorprendentemente efficace. Può essere infatti utilizzato per rubare risorse esposte oppure utilizzarlo in toto per conquistare la base nemica. Se si aggiungono goblin all’esercito, il tempo di produzione aumenterà notevolmente. Utilizzare solo arcieri e barbari lo renderà molto meno flessibile e meno potente. I giganti possono aiutare ma non sono utili per questa tattica. Il motivo per cui igli spaccamuro sono inclusi è per permettere agli arcieri di accedere più velocemente alle parti più interne della base. La maggior parte dei problemi di questo tipo di esercito può essere superato semplicemente attaccando i giusti avversari.

Selezionare infatti il giusto target è importantissimo. Innanzitutto, bisogna considerare quante risorse si possono ottenere da un attacco. Per un TH7 e TH8, con un trophy range di 1000-1500, un numero di risorse tale da giustificare l’attacco è di circa 100.000 tra elisir e oro. Il consiglio è di cominciare prima con raid più piccoli (50.000 circa), e di aumentare progressivamente una volta che avrete preso dimestichezza con la strategia. Va inoltre tenuto in considerazione che durante il weekend target ideali saranno più rari da trovare, e di concentrare quindi i vostri sforzi durante la settimana.

Prima di attaccare, bisogna determinare dove siano le risorse che intendete sottrarre. Se si trovano nei meandri della base e sono ben difese è bene lasciare perdere e passare all’obiettivo successivo. Idealmente volete trovare una base che è stata abbandonata. In questo modo troverete tutto l’oro e gli elisir nelle miniere e nei estrattori e ben poche nel deposito. Ovviamente esistono molte possibilità, e potrete trovare anche basi costruite così male da poter essere facilmente raidabili. Due consigli sono di prestare attenzione: se oro e elisir siano uguali significa che il magazzino sia pressoché vuoto, e se gli estrattori di elisir siano pieni.

Una volta identificato il vostro obiettivo, è il momento di passare all’azione. Il primo passo è disporre una linea di barbari più vicini possibili a dove si trovano le risorse di cui avete bisogno. Non è importante il numero esatto di barbari che sceglierete, ma devono essere almeno due per edificio che intendete distruggere. A questo punto il consiglio è di disporre immediatamente una linea di arcieri dietro ai barbari, con minimi aggiustamenti in base a quanto pensate possano essere forti le difese. Anche quando vi è un muro, è importante che siano i barbari ad aprire le danze poiché saranno i primi a subire i fuoco nemico.

Per le prime volte vi raccomandiamo di osservare quanto efficaci siano effettivamente le vostre truppe. Se non sono sufficienti per i vostri obiettivi, allora provate ad aggiungere più barbari o arcieri. L’obiettivo è di avere la giusta quantità di truppe per portare a termine gli obiettivi prefissati, senza inutili truppe extra. Volete inoltre disporre le truppe velocemente, ma non in massa, poiché in caso di difese potente il vostro intero esercito potrebbe essere spazzato via in un batter d’occhio. Portate a termine questi piccoli e repentini attacchi in tutte le parti della base dove sono presenti risorse vulnerabili.

Occasionalmente, vorrete usare gli spaccamuro se c’è un nutrito numero di risorse dietro un muro in modo di aprirlo per far spazio ai vostri barbari, o se le risorse sono troppo in profondità per mandare direttamente i vostri arcieri. In questo caso, prima mandate in avanscoperta i barbari, e poi disponete il giusto numero di spaccamuro. Ricordate che gli spaccamuro sono molto vulnerabili e quindi evitate di lanciarli mentre le difese avversarie sono impegnate nell’affrontare i vostri barbari per evitare morti collaterali. I cannoni spareranno ai barbari se questi si trovano in prima fila e quindi con un po’ di attenzione e strategia dovrebbe essere possibile tenere in vita tutti i vostri spaccamuro.

 

Una volta che avrete ottenuto la maggior parte delle risorse del vostro target dovrete prendere una decisione: fermarvi o continuare con il raid. Se vi fermate, questo potrebbe risultare in una sconfitta ma nel caso abbiate più trofei di quelli di cui avete bisogno, non sarà sicuramente un dramma. Tenete conto che nel caso decidiate di scappare, potreste essere attaccati di nuovo nei minuti successivi.

Se invece decidete di continuare, noterete che la maggior parte dei target hanno abbastanza obiettivi vulnerabili da poter ottenere una vittoria ad una stella. Ovviamente se la persona mantiene il proprio villo fuori dalle mura la vittoria sarà più semplice. Anche se non è questo il caso, appropriandovi delle loro risorse e degli altri edifici fuori dalle mura o entro il primo strato di esse dovrebbe essere sufficiente per ottenere una vittoria ad una stella.

clash of clans strategia per i raid

 

Infine, alcune considerazioni finali sui raid. Un’altra strategia che prevede l’utilizzo di un esercito di arcieri e barbari è di disporre più velocemente possibile arcieri e barbari su un lato vulnerabile della base. In questo modo sarà più facile fare breccia nella base avversaria, ma dovrete abbandonare risorse dall’altro lato della base in caso non otteniate una vittoria a 3 stelle. Questo approccio è più potente rispetto a quello consigliato in precedente, tuttavia non porta sempre risultati costanti. Inoltre, mandare truppe in piccole quantità in vari punti della base risulta efficace anche contro basi molto difese, fintanto ché le risorse siano contenute verso l’esterno.

In secondo luogo, la strategia di cui vi abbiamo parlato non prevede di attivare preventivamente trappole, uccidere eroi o fare da esca a truppe avversarie. Questo dipende dal fatto che i vostri obiettivi principali devono essere innanzitutto villi abbandonati senza quindi truppe al proprio interno e che grazie al numero nutrito di truppe, dovreste averne a sufficienza da controbilanciare le perdite causate da trappole..

In ultima istanza, gli incantesimi. In linea di massima, non è importante utilizzare incantesimi durante i raid poiché richiedono un lungo periodo di preparazione, molto più lungo dell’esercito stesso, quindi non si potrà disporre di essi in ogni raid. Inoltre, gli eserciti di arcieri e barbari sono così economici che usare un incantesimo quasi raddoppierà il costo del vostro attacco. L’unico momento in cui dovreste considerare l’utilizzo di incantesimi sarà nel caso avreste bisogno di fare un raid per ottenere elisir, occasione molto rara.

Una volta terminato l’attacco, sarà il momento di aspettare le nuove truppe. In base a quante truppe avete perso nel raid e quanto distante fosse il vostro obiettivo, il tempo da aspettare varierà ma in genere non dovrebbe superare i 5 minuti. Poiché gli spaccamuro non verranno utilizzati in tutti i raid, è meglio che vengano lasciati in fondo alla coda di allenamento, cosicché da poter essere eliminati in caso di ritorno da una guerra.

Ricordatevi che finché siete online, nessuno attaccherà la vostra base. Utilizzate in modo efficiente il vostro tempo, ad esempio controllando Facebook o Whatsapp, per riprendere il gioco quando le vostre truppe saranno pronte. Se siete fortunati e bravi strategicamente, potrete ottenere fino a un milione di oro e di elisir in un’ora. Tenete sempre bene a mente la pianificazione del vostro attacco e non lanciatevi in missioni suicide contro avversari dalle difese troppe elevate.

Seguite queste semplice regole e copiate gli altri nella disposizione del vostro villo

Questa guida non andrà nel dettaglio nella costruzione del villaggio come nei raid, e il modo migliore di disporre gli edifici potrebbe dipendere da vari fattori.

Innanzitutto, la prima cosa da tenere a mente quando si costruire il proprio villo sono gli obiettivi che si vogliono ottenere. Se il vostro obiettivo è arrivare a Town Hall 10 ed avere un esercito molto potente, allora piccoli raid come suggerito in questa guida potrebbe non essere il modo più veloce per ottenere questo risultato. Per coloro che stiano leggendo questa guida con in mente l’obiettivo di migliorare, vi raccomandiamo di creare una base che protegga i vostri magazzini di risorse e le vostre difese, nient’altro oltre a queste due cose. La base perfetta è una base che abbia spazio sufficiente da potervi permettere di muovere il vostro villo fuori e dentro il centro. Un town hall fuori dalla base può spingere altri giocatori ad attaccarvi, il ché vi farà perdere trofei, ma vi garantirà 12 ore di difesa da eventuali attacchi molto più potenti e brutali.

Per quanto riguarda il layout della base, esistono numerosi modelli in base alle vostre esigenze, in caso siano per farming o per continui raid. Andiamo un attimo a vedere alcune piccole regole da seguire per pianificare in modo migliore la vostra base:

  1. Proteggete il vostro magazzino. Mantenetelo vicino alle difese e dietro le mura.
  2. Fate in modo che se qualcuno vi attacca debba essere costretto a fare breccia in più di un muro.  Un singolo enorme muro può essere distrutto dagli spaccamuro prima ancora che la battaglia sia cominciata. Più muri di dimensioni ridotte renderanno il compito più difficile a chi sta cercando di radere al suolo la vostra base.
  3. Mantenete il fuoco e le difese aere verso il centro della vostra base, ma non posizionateli uno affianco all’altro.
  4. Usate edifici di valore minore come baracche, accampamenti dell’esercito, miniere o fabbriche di incantesimi come diversivi per rallentare l’attacco avversario. In questo modo le truppe non compariranno immediatamente affianco alle mura. Mantenete abbastanza vicine da permettere alle vostre torri e cannoni di poter attaccare i nemici che vi stanno assalendo, e considerate la possibilità di posizionare degli edifici negli angoli più remoti della base per evitare di subire una sconfitta a 3 stelle.
  5. Prima di aggiungere trappole alla vostra base, assicuratevi che lo spazio aperto tra le vostre mura si trovi comunque di fianco ad un edificio e di non avere nessuna decorazione dentro ai vostri muri. Entrambi possono essere infatti posti in cui i nemici possono apparire e le trappole possono rendere meno visibili questi spazi.
  6. Sparpaglia il più possibile le risorse all’interno della tua base. Una lunga fila di miniere o di estrattori rappresenta un bersaglio troppo facile per un eventuale nemico.
  7. Osserva i replay degli attacchi contro la tua base per scoprire eventuali debolezze e cosa fortificare.
  8. Mantieni un bilanciamento dei livelli tra gli edifici e le tue mura. Avere un lato con mura particolarmente forti non è utile se il nemico può ignorarlo e attaccare l’altro lato.

Esistono eccezioni alle regole ma seguendo questi consigli farete in modo almeno di rendere la vita più difficile ad eventuali assalitori.

 

2.17/5 (6)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!