Lancer Italian Fanclub presentano:

Deltarune in Italiano

Deltarune in Italiano

Trailer Deltarune – Italiano

Download Deltarune Italiano

Clicca sul bottone qui sotto e segui i passaggi dell'installer!

Completamente Gratuito
deltarune-compatibile-con-windows
Compatibile con Windows
Completamente in Italiano
Deltarune-completamente-gratuito
Assistenza Tecnica e Bugfix

Deltarune V1.2 – Changelog

Patch 1.2, prima versione

Deltarune V1.3 con Modalità Difficile – Changelog

Con la patch 1.3 introduciamo la Modalità Difficile.

Durante l’installazione puoi scegliere se installare la versione classica o a difficoltà difficile, entrambe tradotte, ovviamente.

La modalità difficile del Lancer Italian Fanclub è realizzata grazie all’aiuto dell’utente Reddit “Konami Kode” che ha realizzato già quella in inglese.

Abbiamo cambiato il battle theme “Rude Buster” con uno che molti fan di Undertale riconosceranno.

Come installare la localizzazione Italiana di Deltarune

  1. Scaricare Deltarune dal sito di Toby Fox da questo link;
  2. Installarlo e preferibilmente lasciarlo nella directory predefinita;
  3. Scaricare il file di localizzazione dal bottone qui sopra o da questo link;
  4. Installare la localizzazione sulla stessa cartella di installazione di Deltarune;
  5. Enjoy it!

FAQ DELTARUNE IN ITALIANO

Scopriamo insieme il progetto di traduzione Deltarune ITA

Cos'è Deltarune

Deltarune è la seconda opera di Toby Fox, il creatore di Undertale.
Come il predecessore, il gameplay combina perfettamente le meccaniche a turni di un rpg alla Final Fantasy o alla Earthbound con quella di uno shooter 2d. Ne risulta un gameplay interessante ed innovativo.
Attualmente è disponibile solamente il primo capitolo in inglese scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale (https://www.deltarune.com/)

La nostra trasposizione

A nemmeno un mese di distanza dall’uscita di Deltarune il nostro team Lancer Italian Fanclub ha deciso di realizzare la completa trasposizione in italiano del gioco.
Non si tratta di una semplice traduzione: abbiamo rivisitato le battute e i giochi di parole che altrimenti avrebbero perso di significato nella nostra lingua.
L’umorismo tipico del buon Toby Fox è rimasto inalterato.

L'importanza della traduzione in Italiano

Il nostro progetto nasce per passione e ha come obbiettivo sia estendere l’appetibilità del titolo a chi non conosce la lingua di Shakespeare, sia per chi vuole semplicemente e senza troppa ipocrisia godersi il titolo in italiano, magari ricordando con nostalgia il periodo dell’infanzia in cui giocava ai suoi primi gdr.

Il file eseguibile

Abbiamo creato un installer per facilitare l’installazione del gioco. Molti si spaventano guardando gli eseguibili ma vi garantiamo che il nostro installer non ha porcherie di nessun tipo.

È solo una comodità in più per avere un all in one.

I membri del Team

Il team si è occupato della traduzione dei testi, delle sprite di gioco e non solo (non vogliamo rovinarvi la sorpresa).

Il nucleo principale (Lancer Italian Fanclub) è composto da Amerigo “ilCirox” Cirelli, Lorenzo “Melfist” Massacesi e Guglielmo “Guglyee” Secchi.

ilCirox si è occupato della coordinazione del progetto, di circa il 30% della traduzione dei dialoghi e dei testi, della sua revisione, della traduzione delle sprite di gioco e dell’inserimento dei font speciali come gli accenti nell’engine del gioco.

Melfist è stato il traduttore principale. Sebbene la traduzione sia stata eseguita in videoconferenza in modo coordinato, ha dovuto scrivere oltre 6000 righe di testi e dialoghi.

Guglyee ha contribuito alla traduzione e alla revisione della medesima.

Il compito della revisione della localizzazione è stato affidato a Diego Del Buono ed Emanuele Campigli.

In particolare Diego del Buono si è occupato anche della ricerca delle risorse umane per una localizzazione da Oscar (non specifico per non farvi spoiler).

Stessa cosa per la voce di Jevil, scoprirete la sua identità solamente affrontandolo (o leggendo i titoli di coda).

Un ringraziamento speciale anche a tutti i betatester tra cui Ferroflood, Marco DDaff, TheGallos e a chiunque abbia creduto in questo progetto.

Grazie anche a Alessandro Piccioni (SGArt) per la splashart.

Infine, ringraziamento speciale a Player.it per l’hosting della patch in Italiano.