Wizards Of The Coast con un post sul blog dedicato alla versione computer del suo TGC ha spiegato quali saranno i contenuti dell’aggiornamento che arriverà il 27 Marzo, spiegando per filo e per segno  tutte le migliorie che il titolo riceverà in campo estetico grazie all’arrivo degli oggetti definibili come cosmetici.

Il mondo dei videogiochi free to play è pieno di queste features ed il mondo dei videogiochi di carte gratuiti non fa eccezione: abbiamo dorsi,avatar e features estetiche speciali in Gwent, in The Elder Scrolls Legends e in Heartsone; è arrivato il momento di dare loro il benvenuto all’interno del mondo di Magic The Gathering.

Vediamo insieme cosa conterrà questa nuova patch dedicata al mondo delle cose belle da vedere.

Mostra il tuo stile in Magic the Gathering.

Stili delle carte mtg arena

Wizards Of The Coast, con un lungo post sul blog dedicato a MTG Arena, ha spiegato cosa intende introdurre all’interno della nuova patch prevista per il 27 Marzo 2019.
Parliamo di custodie per le carte, di stili per le stesse, di bundles e avatar legati alle gilde di Ravnica; una grande quantità di contenuti che permetterà a ogni singolo giocatore di personalizzare il suo aspetto all’interno di MTG Arena in modo da rendersi riconoscibile.

Di che cosa stiamo parlando?

Wizards Of The Coast ha più o meno spiegato cosa intende con le varie aggiunte qui sopra descritte:

  • Le custodie per le carte sono dei retri personalizzati che intendono imitare le varie bustine protettive che è possibile acquistare nel mondo reale per il proprio mazzo.
  • Gli avatar sono, ovviamente, le immagini con cui il giocatore identifica il proprio account; la nuova espansione aggiungerà un grande numero di avatar ispirati alle gilde presenti nel piano di Ravnica.
  • Gli stili delle carte sono degli artwork speciali che daranno una rinfrescata alla carta. Quello che i giocatori dovrebbero aspettarsi è un lavoro simile a quello fatto dagli illustratori di Wizard Of The Coast per le carte speciali o per le carte appartenenti ai set celebrativi.

Mtg Arena Sulfur Falls GIF by Magic: The Gathering - Find & Share on GIPHY

Wizards Of The Coast ha anche dichiarato che cercherà di creare nuovi stili per molte delle carte appartenenti alle sei espansioni attualmente presenti in MTG Arena. Ovviamente l’azienda ritiene improbabile la possibilità di dare ad ogni carta una sua versione alternativa vista la quantità gargantuesca di lavoro da fare.

Gli stili delle carte, secondo le definizioni date da Wizards Of The Coast, sono modificazioni che alterano la facciata frontale delle stesse carte. A differenza di ciò che generalmente viene fatto all’interno della versione cartacea del gioco, in MTG Arena i developer si stanno impegnando per ottenere interessanti effetti grafici attraverso l’utilizzo di varie tecniche grafiche. Nel corso delle settimane che verranno Wizards Of The Coast mostrerà tutti quanti gli effetti che ha intenzione di inserire all’interno del suo titolo. Selezionando uno stile dal menù apposito sarà possibile scoprire i requisiti di ottenimento per tale ricompensa.

La maggioranza delle domande che è possibile fare sull’argomento viene risolta attraverso le FAQ legate agli oggetti cosmetici date da Wizards Of The Coast direttamente, date a tali risposte un’ occhiata!

Gli stili delle carte in MTG Arena si potranno ottenere in metodi differenti: acquistandoli attraverso il negozio interno dell’applicazione, attraverso le ricompense stagionali legate al circuito delle ranked o attraverso la partecipazione agli eventi speciali che mensilmente la Wizards Of The Coast inserisce all’interno del titolo

Per gli avatar il discorso è praticamente identico: le intenzioni di Wizards Of The Coast sono quelle di inserire un grande numero di nuove immagini di riconoscimento per i giocatori. Tutti quanti i nuovi avatar saranno disponibili all’interno del negozio per essere acquistati attraverso moneta in-game o gemme; ritorneranno sul campo di battaglia anche Huatli e Angrath, i due avatar che erano inclusi all’interno della Closed Beta del titolo quando ancora non era possibile scegliere nessun’altro.

Arriva la modalità pratica in MTG Arena.

mtg arena sparky

All’interno del posto del suo blog Wizards Of The Coast ha fatto sapere che vuole potenziare quanto più possibile il percorso d’introduzione al mondo e alle meccaniche di Magic The Gathering. MTG Arena, anche nella sua versione più basilare, ha avuto dalla sua un tutorial composto da qualche match che serviva come metodologia di introduzione per differenti tipologie di mazzi da provare.

Questi match introduttivi includevano anche una specie di piccola mascotte chiamata Sparky, la rappresentazione fisica del potere latente dei planeswalker. Questa volta però Sparky è stata utilizzata da Wizards Of The Coast come avversario per una nuova modalità dedicata alla pratica del proprio mazzo contro un’ avversario controllato dall’intelligenza artificiale. Questo permetterà al giocatore di guadagnare esperienza, aumentare di livello e acquisire dimestichezza con il complesso set di regole e meccaniche che dominano il mondo di Magic The Gathering.

Parliamo del Mastery Tree

mtg arena mastery tree

Una nuova aggiunta che arriverà con la nuova patch di MTG Arena si chiama Mastery Tree ed è una novità assoluta per il mondo realizzato da Wizards Of The Coast.
Questa nuova feature del titolo è un nuovo modo che i developer hanno deciso di aggiungere per aumentare il senso di progressione per tutti i giocatori di MTG Arena. In sostanza ogni nuovo giocatore avrà un colore tutto suo con cui partire con varie sfide che si ramificano in differenti frangenti di questo albero, completare le sfide porterà a ricompense come carte, pacchetti, gemme o soldi da utilizzare in game.

Questa meccanica, nonostante sia chiaramente stata pensata per chi si approccia al titolo per la prima volta, funzionerà anche in modo retroattivo; ogni giocatore, all’introduzione del Mastery Tree, si troverà con un tot di sfide già completate con tutte le ricompense aggiunte nel suo account. Questo stimolerà ancora di più tali giocatori al completamento delle varie sfide che il gioco presenterà. Il Mastery Tree si aggiornerà con l’arrivo di ogni nuova espansione, basandosi sulle meccaniche, sulle tribù e sulle carte presenti all’interno di tale espansione.

L’evento speciale “Constructed Treasure”

Per celebrare l’arrivo della nuova patch, wizard of the coast ha deciso di creare un nuovo evento chiamato Constructed Treasure. Tale evento è una modalità di gioco che possiede un interessante mutatore: all’inizio di ogni mantenimento il giocatore otterrà il possesso di una pedina artefatto chiamata “tesoro” che sarà possibile sacrificare per ottenere un mana di un qualsiasi tra i cinque colori.

Questa aggiunta velocizzerà la modalità e renderà possibile la creazione di nuovi mazzi che girano intorno a tale aggiunta. Ottenendo due o cinque vittorie consecutive all’interno di questa modalità sarà possibile ottenere degli stili carta esclusivi per due carte che abbiamo certamente imparato a conoscere nel corso delle nostre partite nell’ultimo meta: [scrylink]Chemister’s Insight:GRN[/scrylink] e [scrylink]Skever The Critics[/scrylink].

Per celebrare e pubblicizzare ulteriormente l’arrivo di tale evento Wizards Of The Coast ha deciso di rendere la partecipazione all’evento completamente gratuita, senza ticket d’entrata in moneta in game o attraverso l’utilizzo di gemme.

L’evento inizierà il 29 Marzo.

 

5/5 (2)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!