Se avete un sacco di fondi da utilizzare per costruire un mazzo soddisfacente di MTG Arena siete capitati nel posto giusto. Boros Angels è esattamente questo, un grumo di carte di rarità elevata messe insieme e fatte cavalcare (o svolazzare) verso la vittoria. Un mazzo che ha poche carte comuni e non comuni e che, pertanto, necessita di davvero tanto tempo per essere montato.

Se l’idea di giocare un tribale angeli vi è sempre piaciuta e se vi piacciono i colori della gilda Boros di Ravnica questo è chiaramente il mazzo giusto per voi.

Mazzi MTG Arena – Boros Angels

Perché scegliere Boros Angels in MTG Arena?

Boros Angels è un mazzo complicato da montare e più profondo di quel che si può pensare una volta che si è in gioco. La strategia del mazzo è quella di gettare a terra un numero considerevole di volanti e creature davvero molto potenti controllando e supportando una strategia aggro con planeswalker e altre magie.

Boros Angels non è un mazzo particolarmente complesso da giocare visto che possiede una sola tipologia di carta istantaneo; il giocatore ha comunque bisogno di un po’ di tempo per comprendere le sinergie e i vari trick con cui è possibile sfruttare al massimo il potenziale di questo mazzo.

Il mazzo è un aggro bianco rosso che mette continuamente minacce più imponenti della precedente all’interno del campo da gioco.

Mazzi MTG Arena – Come si gioca Boros Angels?

Boros Angels, come ogni aggro che si rispetti, possiede una curva di mana che finisce abbastanza presto. La carta più pesante del mazzo, Lyra Dawnbringer , si ferma a cinque miseri mana; il resto si trova tutto al di sotto di quella soglia.

È importante assicurarsi fin da subito il doppio bianco per tirare fuori alcune delle minacce più importanti del mazzo come Resplendent Angel, History Of Benalia e Ajani, Adversary of Tyrants.

Cercate di assicurarvi quanto più mana possibile durante la mano d’apertura e puntate al generare una minaccia per turno cercando di abbattere quelle avversario attraverso un uso mirato di carte come Conclave Tribunal e Lightning Strike. Fate sprecare quante più rimozioni possibili all’avversario per poi lanciare in due turni consecutivi prima Shalai, Voice of Plenty e poi Lyra Dawnbringer .

Composizione del deck Boros Angels.

Creature

aurelia mtg arena

4 Adanto VanguardSe c’è una creatura che ha bisogno di un mentore è esattamente questa; fortissima in fase d’attacco ed in grado di resistere a tutte le mosse più spregiudicate dell’avversario grazie alla possibilità di pagare punti vita per farla rimanere in vita.

Questa avanguardia sarà più utile del previsto in moltissime partite grazie alle sue qualità e alle sue abilità e pertanto si merita il quattro copie all’interno del mazzo.

4 Knight Of Grace Questo cavaliere resiste bene a tutte quelle rimozioni tipiche del colore nero, è in grado di sopravvivere agli attacchi dei mazzi aggro rossi più veloci ed è uno dei bersagli per i mentori che abbiamo sul campo. Costa poco, ha un body rispettabile e si può addirittura rianimare di Ajani.

Quattro copie perché è comunque il miglior modo per iniziare a tirare giù creature con questo mazzo.

4 Resplendent Angel Il quattro copie più obbligato dell’intero mazzo. Per tre mana si ha un 3/3 in grado di generare pedine angelo grazie al guadagno di punti vita e in grado di fungere da mana sink durante le fasi più avanzate della partita.

Vola, viene potenziato Lyra e protetto da Shalai e non è nemmeno una creatura leggendaria. Che si può volere di meglio?

3 Aurelia, Exemplar of Justice Body interessante e abilità utili sono le caratteristiche principali di Aurelia.

Quattro mana per una creatura che difficilmente potrà essere abbattuta senza utilizzare rimozioni diverse sono già un buon investimento; quest’ultimo diventa ancora più interessante una volta appreso che questa carta è in grado di potenziare in modo considerevole le carte che attaccato con lei grazie all’abilità Mentore e all’abilità in grado di dare +2+0 più varie ed eventuali altre abilità a seconda del colore delle creature targhettate.

Questa carta è presente in tre copie perché sottostà alla solita maledetta regola dei permanenti leggendari.

3 Shalai, Voice of Plenty Il famoso angelo custode di questo mazzo ha le sembianze di Shalai, voce dell’abbondanza.

Questo angioletto carino carino ha il potere di rendere tutto a parte lei stessa intargettabile dalle mani dei nemici, permettendo a noi giocatori di sopravvivere con più tranquillità alle varie rimozioni; nella sostanza Shalai ha il potere di rendere la rimozione di un qualsiasi altro angelo sul campo il doppio più costoso in termini di mana e carte. Tre copie perché parliamo comunque di una Carta Creatura Leggendaria.

4 Lyra Dawnbringer La carta con cui speriamo di lanciare ogni volta che abbiamo cinque terre. Una volta che è in campo Lyra regge praticamente il gioco da sola, grazie alle sue mille abilità e alla capacità di vincere praticamente qualsiasi tipo di scontro.

Il costo è contenuto, le abilità moltissime e tutte davvero forti. Se si ha in campo una Lyra protetta dall’anti-malocchio fornito da Shalai, Voice of Plenty sarà davvero quasi come aver vinto la partita.

lyra dawnbringer mtg arena

Planeswalker

1 Ajani, Adversary of Tyrants Non una carta risolutiva ma una buona aggiunta, in grado di regalare qualche soddisfazione. Intanto gioca a nostro favore posizionando segnalini +1+1 a destra e a manca, facendoci potenziare pedine o carte con mentore; tra le altre sue abilità ha anche la possibilità di far resuscitare una nostra creatura con CMC = 2, tirando fuori cavaliere e avanguardie che sono sempre utili. Una copia perché comunque parliamo di una carta dall’utilità limitata.

Istantanei

4 Lightning Strike Una carta immancabile che può andare a fare i tre danni che servono per vincere una partita o i tre danni che servono per abbattere quella creatura molesta. Versatile, relativamente poco costosa e sempre sempre utile. Le quattro copie sono obbligatorie.

Stregoneria

3 Deafening Clarion Una bella carta dal doppio utilizzo che aggiunge soluzioni e trucchi alla nostra lista di plausibili mosse da fare.

Il suo primo utilizzo trasforma Deafening Clarion in una rimozione di massa nei confronti di tutti le creature con meno di di costituzione, azzerando mazzi come mono-red aggro o Selesnya Tokens.

Il suo secondo utilizzo permette a noi giocatori di scombinare completamente i calcoli riguardanti la race che il nostro avversario può aver fatto, permettendo di raddoppiare il numero di turni a nostra disposizione nel giro di una mossa soltanto; se in campo inoltre si hanno copie di Resplendent Angel nel giro di un turno ci si troverà il board ancora più pieno di carte in grado di fare davvero un sacco di danni al nostro simpaticissimo avversario.

Incantesimi

conclave tribunal mtg arena

4 History Of Benalia Il classico permanente che appena entra in campo fa qualcosa e continua a fare qualcosa anche nei turni successivi. Ci permette di creare paranti e di iniziare a mettere pressione all’avversario. Le creature create con questa carta ovviamente possono essere utilizzate per eventuali convoke o come bersagli per l’abilità Mentore di alcune carte.

2 Conclave Tribunal C’è qualcosa che non vogliamo assolutamente vedere sul board? Questa carta è la nostra soluzione. Il fatto che abbia Convoke e che il nostro mazzo sia composto quasi unicamente da creature la rende ancora più utile nella fruizione del mazzo.

Terre

4 Clifftop Retreat Quattro copie della checkland di Dominaria sono il minimo per far girare al meglio possibile questo mazzo bicolore.

4 Sacred Foundry Quattro copie della shockland di Guilds Of Ravnica sono il minimo per far girare al meglio possibile questo mazzo bicolore.

12 Plains Il mazzo è composto principalmente da carte bianche, pertanto motivate le dodici terre presenti nella manabase. Ottenere il doppio mana bianco per tirare fuori alcune delle minacce più grandi possibile è imperativo morale.

5 Mountain tre carte hanno bisogno di un singolo mana rosso per funzionare, tutte le terre non base inserite all’interno del mazzo danno anche mana rosso; cinque copie bastano e avanzano.

Non hai abbastanza carte? Non temere!

Non vi piace questo mazzo di MTG Arena o non hai abbastanza carte?
Niente paura!

Clicca il pulsante qui sotto, abbiamo parlato di molti altri deck che potrebbero fare al caso vostro!

5/5 (2)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!