Oggi andiamo ad analizzare un mazzo di Tier 1 che probabilmente vedremo in standard per ancora molto tempo data la sua grande potenza.

Il mazzo in questione è abbastanza economico, semplice da giocare e difficile da buttare giù; è stato poco colpito dalla rotazione del formato e con uno splash di nero può diventare ancora più potente grazie alla presenza della rimozione più forte del titolo.

Vediamo insieme di che si tratta.

Mazzi MTG Arena – UW Control

Perchè scegliere UW Control in MTG Arena?

UW Control è un mazzo perfetto per tutti quei giocatori che amano utilizzare le proprie risorse per rispondere e sfinire l’avversario, non permettendo mai a quest’ultimo di creare un gameplan degno di nota attraverso una nutrita sezione di contromagie, rimbalzini e motori di gioco.

Tra i vari mazzi Controllo costruibili al momento questo è senza dubbio uno dei più performanti ma anche uno dei più costosi a livello di risorse; qui di seguito troviamo la sua composizione.

Mazzi MTG Arena – Come si gioca UW Control in MTG Arena?

UW Control come tutti i mazzi di tale archetipo va giocato con calma e pazienza, centellinando le proprie risorse e rimuovendo dal gioco le minacce che potrebbero disturbare il nostro piano d’azione durante le parti finali.

Tra counter e rimozioni sarà possibile contenere tutte le minacce che il nostro avversario ci proporrà nel corso della partita, al patto di calcolare correttamente il mana necessario per poter contrastare tutte le minacce del nostro avversario. Una volta che ci si sentirà abbastanza protetti basterà scendere il nostro Teferi, Hero Of Dominaria per prepararci alla vittoria attraverso un continuo vantaggio risorse; se il problema è di natura creaturosa le quattro copie di Lyra Dawnbringer possono aiutare a venir fuori dalla situazione.

UW CONTROL | Composizione Mazzo

  • Terre
  • Creature
  • Istantanei
  • Stregonerie
  • Incantesimi
  • Planeswalker

Composizione del deck UW Control.

Ecco come è composto il mazzo in questione:

Creature

4 Lyra Dawnbringer – Lyra Dawnbringer è l’unica carta creatura degna di entrare all’interno di una lista da controllo. L’angelo leggendario, per cinque mana, è in grado di sostenere il 90% delle creature presenti sul board medio con un body di 5/5 ed una serie di abilità in grado di mandare in difficoltà qualsiasi tipo di scontro. Può morire soltanto se bersagliato direttamente con qualche rimozione ma a quello dovranno pensare tutte le altre nostre carte!lyra dawnbringer mtg arena

 

Planeswalker

4 Teferi, Hero Of Dominaria (Teferi, Eroe Di Dominaria) -Il planeswalker perfetto per giocare qualsiasi tipo di mazzo control con i colori bianco e blu. Si potenzia facendoci proteggere il gioco, si autoprotegge da una singola creatura attraverso la sua seconda abilità ed ha una finisher che nel 99.9% dei casi ci porterà a vincere il game esiliando qualsiasi permanente dal board avversario.

Costo di mana un po’ altino ma adatto al gameplan di un mazzo control, molto più legato al late game che alle prime fasi di gioco.

Istantanei

2 Syncopate (Sincopare) – Sincopare è una contromagia in grado di costare un numero da noi definito di mana ed è in grado di esiliare tutte quelle magie pericolose che non vogliamo vengano usate ulteriormente (come quelle con l’abilità carica d’avvio).

Ovviamente sarà necessario contare i nostri mana in modo accurato per poter sfruttare nel modo migliore il caratteristico costo di mana della carta pari a X+[U].

1 Blink Of An Eye (Batter d’occhio) – Il nostro rimbalzino di fiducia in grado di farci evitare per un turno le molestie di alcuni permanenti bastardi o di nullificare l’attacco di singole creature ai nostri danni.

Per due mana questa carta è in grado di far lasciare temporaneamente il campo di battaglia a permanenti molesti e per altri due mana è in grado addirittura di ciclarsi facendoci pescare un’ altra carta. Se accoppiato ad una counter è in grado di nullificare qualsiasi tipo di minaccia.

3 Essence Scatter (Disperdere essenza) – un counter che richiede un solo mana specifico utilizzato per counterare tutte quante le magie creatura dell’avversario; un prezzo onesto per un compito importante.

1 Gideons Reproach (Disapprovazione di Gideon) – questa carta permette al giocatore di eliminare creature moleste che si atteggiano a minaccia o muro nei confronti del nostro piano di gioco. Quattro danni sono abbastanza per eliminare tutte le moleste che non si è riusciti a counterare nel corso della partita.

1 Negate[mtg_card] (Negare) – Questa counter è una carta specifica a basso costo contro tutte le carte non creature che l’avversario potrebbe lanciare; presente in monocopia all’interno del mazzo perché abbiamo di meglio da poter utilizzare.

4 [mtg_card]Sinister Sabotage (Sabotaggio Sinistro) – Questo è il nostro counter preferito: nonostante i due mana specifici nel costo è perfettamente in grado di cambiare le partite grazie al suo power level. Counter secco che permette addirittura di scremare la pescata e togliere eventuali carte morte dalla cima del mazzo, velocizzando anche la trasformazione di Azcanta.

2 Chemisters Insight (Intuizione della chimimaga) – il peschino del mazzo, quattro mana di cui uno specifico per fare un vantaggio carte esiguo ma ripetibile nel tempo grazie all’abilità Jump-start (Carica d’avvio).

4 Settle The Wreckage (Incagliare il relitto) – La nuova ira del formato, la soluzione contro tutti quei mazzi che gettano a terra un milione di creature che attentano alla nostra vita.

Elimina qualsiasi tipo di creatura, comprese quelle con anti malocchio per dare terre all’avversario. Giocando controllo sarà poi possibile controllare le successive giocate dello stesso una counter dopo l’altra.

Stregonerie

3 Cleansing Nova (Nova Purificatrice) – Come ogni mazzo controllo che si rispetti è necessaria una carta che funga da rimozione globale per un sacco di tipologie differenti di permanenti. Questa carta fa esattamente questo, eliminando tutte le creature sul campo di battaglia senza generare inconvenienti o eliminando artefatti/incantesimi molesti con il suo secondo effetto.

cleansing nova mtg arena

 

Incantesimi

4 Seal Away (Sigillare) – Seal Away è la risposta di questo mazzo a tutti quei beater noiosi che stanno lentamente attentando ai nostri punti vita; due mana (di cui uno specifico) per ottenere maggior controllo sul campo di gioco.

2 Search For Azcanta (In cerca di Azcanta) – Un incantesimo che screma il mazzo e rischia pure di diventare un terra, potenziabile attraverso i vari effetti che fanno scartare le carte dei sopracitati counter. Una carta davvero potente.

Terre

Il reparto terre del mazzo è così composto:

1 Arch of Orazca (Arco di Orazca) – Una terra in grado di fare da Mana Sink durante gli ultimi momenti di gioco facendo pescare al giocatore una carta in più in cambio di 5 mana.

2 Field of Ruin (Campo della rovina) – Il vostro avversario ha in campo terre moleste con cui non volete assolutamente avere a che fare? Ecco una soluzione per esse.

4 Glacial Fortress (Fortezza Glaciale) – La checkland in colore per questo mazzo.

4 Meandering River (Fiume Serpeggiante) – La tapland in colore per questo mazzo.

2 Memorial to Genius (Monumento Al Genio) – Altra terra che regala una pescata al modico costo di qualche risorsa importante .

7 Island (Isola)

7 Plains (Pianura)

teferi mtg arena deck

 

Mazzi MTG Arena – che fare se sono a corto di wildcards?

Analizziamo ora una serie di soluzioni budget per questo mazzo:

-1 Settle The Wreckage (Incagliare il relitto)
-1 Cleansing Nova (Nova Purificatrice)
+2
Hieromancer’s Cage (Gabbia dello ieromante)

Via due rare per inserire due carte in grado di controllare un minimo il board attraverso degli esili mirati per quattro mana di cui uno specifico. Questa carta esilia permanenti non terra, di conseguenza può eliminare incantesimi o artefatti molesti.

-4 Lyra Dawnbringer (Lyra Dawnbringer)
x Zetalpa, Primal Dawn (Zetalpa, Alba Primordiale)
x
Shalai, Voice of Plenty (Shalai, Voce dell’Abbondanza)
x
Evra, Halcyon Witness (Evrya, Testimone di Alcione)
x Serras Guardian ( Guardiano di Serra)

Via le quattro copie di Lyra e dentro alcune tra le creature più forti che esistono per il bianco all’interno del formato. Le carte sono tutte rare e di conseguneza più semplici da farmare rispetto alle rare mitiche.

Zetalpa è un vero e proprio mostro di potenza ma costa ben otto mana, Shalai è in grado di offrire protezione al giocatore da eventuali spari ma non riesce a trattenere il board con intensità, Evra permette trick interessanti pur non avendo un body gigantesco. Il Guardiano di Serra è la scelta sicuramente più conservativa grazie al buon body, al costo di mana tutto sommato accettabile e alle abilità che possiede.

Non hai abbastanza carte? Non temere!

Non vi piace questo mazzo di MTG Arena o non hai abbastanza carte?
Niente paura!

Clicca il pulsante qui sotto, abbiamo parlato di molti altri deck che potrebbero fare al caso vostro!

5/5 (2)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!