Qualche settimana fa vi abbiamo parlato della campagna #FixFifa che alcuni giocatori del gioco calcistico stavano portando avanti per boicottare il Black Friday di EA, poiché i fan chiedevano e chiedono tuttora alla software house di risolvere una serie di problemi presenti in FIFA 18, tra cui fastidiosi bug e glitch, problemi di bilanciamento e problemi tecnici.

Inoltre, EA è accusata di incoraggiare l’acquisto dei pacchetti facendo diventare la modalità Ultimate Team un pay to win. La situazione ora si fa ancora più calda e, se tutto fosse confermato, diventerebbe più grave del previsto. Sembra che siano stati scoperti dei glitch che permetterebbero di barare nella modalità FUT. Grazie a questi glitch sarebbe possibile non perdere mai uscendo semplicemente dalle partite.

Si può barare in Ultimate Team? I giocatori insorgono

La community di FIFA sta lanciando accuse contro i migliori giocatori di FIFA 18 perché pare stiano ottenendo i loro risultati imbrogliando, cioè sfruttando un glitch.

Alcuni di questi giocatori di FIFA 18 in vetta alle classifiche sono stati accusati di disconnessione per evitare di registrare una sconfitta tramite lo sfruttamento di quello che viene definito “no loss glitch”. I giocatori sono insorti e hanno chiesto a EA di annullare la FUT Champions Weekend League della prossima settimana.

FUT Champions è la modalità competitiva di FIFA 18 e, come è ovvio che sia, c’è bisogno di trasparenza perché essa possa essere giocata. Questa modalità ha esordito in FIFA 17 ed è risultata la più giocata in assoluto.

I giocatori chiedono a EA di annullare i prossimi tornei dedicati alla modalità FUT Champions fino a che non venga fatta chiarezza su presunti imbrogli perpetrati da giocatori di alto livello che sfrutterebbero questo “no loss glitch” per non perdere la loro posizione in classifica disconnettendosi dalle partite che stanno perdendo.

Da dove inizia tutto

Quando è iniziata questa storia? Le accuse di cheating sono state lanciate quando il pro player Krasimir Ivanov è stato accusato di aver interrotto una partita per evitare una sconfitta.

In circostanze normali, l’abbandono di una partita online in FUT viene registrata automaticamente come una sconfitta per 3-0 a tavolino ai danni del giocatore che è uscito dal match. Tuttavia, sembra che ci sia un problema con questo meccanismo automatico quando un giocatore collega la propria console a una connessione di telefonia mobile e si disconnette tramite il proprio telefono.

Questo problema è stato evidenziato in un tweet:

 

Ivanov è stato accusato di essersi disconnesso anche da un altro giocatore di FIFA, Benedikt “SaLz0r” Saltzer, con il risultato di 3-0 per lui come si può vedere nel video che trovate cliccando il link in basso.

https://clips.twitch.tv/GoodBadYogurtResidentSleeper

Ivanov risponde alle accuse in maniera ironica sempre su Twitter:

Un altro giocatore pro di FIFA accusato di barare è Ovidiu Patrascu. Anche lui ovviamente nega qualsiasi coinvolgimento in questa storia.

Queste accuse saranno vere? C’è davvero un glitch che permette di barare in FUT? Non lo sappiamo, ma i giocatori ormai stanno chiedendo a gran voce a EA di annullare la Weekend League della prossima settimana ed esigono che vengano fatte le opportune verifiche.