Il famoso Youtuber e Streamer DSPStanky ha annunciato via Twitter il suo ritiro dalla scena competitiva di Overwatch a causa di una sensazione di esaurimento.
DSPStanky ha affermato che le 65-70 ore che ogni settimana da gennaio dedicava alle partite competitive hanno gravato sulla sua vita lavorativa e privata oltre che sulla sua salute.

Inoltre ha aggiunto che mentre si godeva la scena competitiva, non ha mai voluto essere il “migliore dei migliori” e che cercava sempre il divertimento nel gioco, una cosa che si è persa man mano che le sue energie venivano prosciugate a causa degli allenamenti:

“Essere un giocatore Top Tier può sembrare divertente in teoria, ma posso dirlo ora, a meno che non ti dedichi a diventare un Pro e vedere te stesso al top, sarà dura.”

DSPStanky descrive come la sua mancanza di motivazione unita al suo desiderio di più tempo libero lo hanno portato a lasciare il team nonostante il suo desiderio di parteciapre alla poco annunciata Overwatch Contenders League.

Per chi non lo conoscesse DSPStanky ha cominciato la sua ascesa al successo grazie ai video in cui mostra tutti i suoi “tricks” con Lúcio, il DJ brasiliano che cura i suoi alleati grazie al potere della musica.

I suoi video si sono pian piano trasformati in veri e propri tutorial su come scalare le classifiche con l’eroe curatore e testimoniano come questo giocatore fosse un prodigio sia su console che su PC.

Leggi anche: “Overwatch: una seconda stagione per i cortometraggi animati”

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!